"Prepariamoci al voto, noi pronti a governare"

Silvio Berlusconi avverte i suoi: "Dobbiamo prepararci al voto". E a Gentiloni: "Spero in un percorso condiviso"

"Dobbiamo comunque prepararci al voto, non lontano in sede regionale come in sede nazionale. Forza Italia si candida a vincere e a governare".

Passato il referendum Silvio Berlusconi non perdelo slancio e torna a incitare i suoi. " Riportare Forza Italia ad essere il primo partito del centrodestra è un risultato importante, che premia il vostro impegno, la vostra dedizione, il vostro entusiasmo", ha spiegato il Cavaliere in un messaggio a iscritti e simpatizzanti di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia, "In Regione si dovrà trovare con i nostri alleati la soluzione più adatta, con spirito costruttivo, per individuare una candidatura vincente e soprattutto adeguata a ben governare il Friuli Venezia Giulia per gli anni a venire. Forza Italia ha idee, uomini e strutture adeguate allo scopo ed è pronta a metterle a disposizione, nel rispetto delle esigenze e delle rivendicazioni dei nostri alleati".

L'ex premier ha poi ribadito la sua posizione nei confronti della crisi di governo e del nuovo esecutivo: "Dopo le dimissioni di Renzi abbiamo un governo molto simile al precedente, frutto della maggioranza della quale il Pd gode in parlamento", ha aggiunto, "A tale governo ovviamente noi non potevamo partecipare né collaborare: siamo invece molto interessati a collaborare a una nuova stagione di riforme costituzionali vere e - nell'immediato - a una riforma della legge elettorale che consenta agli italiani di votare il più presto possibile, con nuove regole che garantiscano un'effettiva corrispondenza fra maggioranza parlamentare e di governo e maggioranza degli elettori". E ancora: "In un sistema multipolare come quello in cui ci troviamo, è l'unico metodo per evitare di approfondire il solco fra politica, istituzioni e cittadini - aggiunge - Dal governo Gentiloni e dal PD ci aspettiamo che facilitino in sede parlamentare questo processo per arrivare ad una legge condivisa, nel comune interesse di garantire il funzionamento della vita democratica, pur nelle divergenti visioni politiche e programmatiche"

Commenti

AH1A

Sab, 17/12/2016 - 14:25

...magari, ma con chi?

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 17/12/2016 - 14:29

Insomma un VOGLIAMOCI BENE di ben nota memoria!!!! AMEN.

antonmessina

Sab, 17/12/2016 - 14:30

se si mette di mezzo berlusca vinceranno di nuovo i pd non gli è bastato avere come delfini fini alf-ano e quell'altro zombi di parisi? ormai è cotto sia fisicamente che di idee asci perdere o continuera a disruggere l'italia come ha fatto sostenendoi governi di mai eletti da monti a renzi (e pure questo di renzilioni)

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 17/12/2016 - 14:31

Daccordissimo Presidente! Ma se vogliamo cambiare l' Italicum perché si ha ancora paura che Grillo possa essere il primo classificato e rischia di dargli mano libera per governare come vogliamo cambiare la legge elettorale? Sempre col papocchio del proporzionale come la prima Repubblica? Non ci doveva essere l' idea di un governo che possa governare fino a poco tempo fa anche per FI senza mille mediazioni? Rimango dell' idea di rimanere fermi sui vecchi principi! Saranno gli elettori che dovranno capire prima o poi chi è meritevole di governare! Non facendosi le leggi sulla convenienza del momento, e poi la non governabilità di Roma spero che insegni qualcosa.

Gioortu

Sab, 17/12/2016 - 15:04

Illusione,dolce chimera.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 17/12/2016 - 15:11

Mai dire gatto se non l'hai nel sacco. Questi non mollano.

Atlantico

Sab, 17/12/2016 - 15:17

I sondaggi raccontano altro ma è anche vero che a volte sono sbagliati.

Atlantico

Sab, 17/12/2016 - 15:53

Capperi, nessuno che commenta !

baio57

Sab, 17/12/2016 - 16:57

Altri mille anni di governi sinistrati. Purtroppo.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 17/12/2016 - 16:57

Quello che sta avvenendo dove i grillini governano, si fa per dire, dove i piddini detengono il potere con mille risvolti affaristici, si fa per dire, dove governiamo Noi del centro destra ma prepariamo sempre la strada alle sinistre, si fa per dire, sarebbe ora di Governare e di dare risposte chiare all'aumento di tasse sconsiderato e iniquo, togliere il pagamento della tassa sulla Televisione in bolletta che sa di coercizione becera, togliere la Burocrazia, finalmente e darci possibilità di riscatto Sociale ed etico nella famiglia. Shalòm.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Sab, 17/12/2016 - 16:57

sostenendo di nuovo il giullare?

Michele Calò

Sab, 17/12/2016 - 17:04

Ariecchelo! Peggio di "Ercolino sempre in piedi". Questo 80enne sorretto dalla ginecologia che ignora il concetto di ricambio generazionale non vuole mollare lo scettro nemmeno rischiando di consegnare il paese a PD e/o Grillo. Ancora non capisce che l'italiano medio vota di pancia non di cervello! Vuole un leader determinato, fortemente schierato, senza inciuci, senza inesistenti, pavidi, ignavi moderati alla democristian. Proprio non ci arriva!!!

Totonno58

Sab, 17/12/2016 - 17:06

Che questa armata brancaleone sia pronta a governare è davvero una bella battuta.

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 17/12/2016 - 17:27

Berlusconi, va bene la volonta' ma NOI CHI?..

greg

Sab, 17/12/2016 - 18:25

Se posso permettermi di darti un consiglio, Silvio, fai capire a tutto il centrodestra che dopo la sconfitta schiacciante che la sinistra ha subito al referendum, e dopo la pagliacciata di questo nuovo governo RenziLoni, imposto da Napolitano, tanto per cambiare, possiamo andare alle elezioni anche con questa legge elettorale, e se il centrodestra è veramente unito e la pianta di farsi la forca reciprocamente per una poltrona in più, sono convinto che questa volta l'affluenza alle urne sarà del 90% e butteremo in discarica tutta la sinistra, Napolitano in testa. In una parola, se ci credi veramente, ti metti a fare il Grande Vecchio del centro destra, e credimi che il popolo moderato con il referendum si è convinto, vinceremo, faremo un vero governo, riformeremo la Costituzione, staccheremo l'Italia dalla UE e potremo riportare il paese al benessere di tanti anni fa, prima che DC e PCI si unissero nel compromesso storico dei ladri di Pisa

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 17/12/2016 - 18:26

Silvio ...Silvio...Silvio !!!

Menono Incariola

Sab, 17/12/2016 - 18:40

"Siamo rimasti in tre, tre briganti e tre somari, sulla strada longa longa di Girgenti..." (Rinaldo in Campo) Continuando così, si continerà a non concludere UNA BEATA MAZZA. Senza una vera BUFERA gli incollati alle poltrone resteranno INAMOVIBILI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/12/2016 - 19:31

Totonno58 - Bella la tua, poi in quanto a governare fate proprio ridere i polli. Molti dei tuoi non hanno mai lavorato, cosa volete insegnare agli altri che sgobbano tutti i giorni. prlate e basta, fatti niente, almeno fosse niente, fate solo danni: tasse, clandestini, mafia capitale, ora anche expo, ecc. Meglio che non tocchi questo tasto.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 17/12/2016 - 19:32

Non ci sono alternative: i grillini sono arroganti, incapaci, e pure disonesti tangentari, il PD è in fase di dissoluzione, ed allora spetta a FI formulare una proposta di programma attorno cui aggregare il consenso degli elettori delusi dai grillini e in fuga dai resti del PD. I tradizionali alleati, Lega e FdI, potranno utilmente concorrere alla formazione del governo e dare utile supporto alla nuova maggioranza.

laura bianchi

Sab, 17/12/2016 - 19:33

@Michele Calò:PERFETTO! ha sintetizzato il tutto.Non concordo solo sul fatto che la gente voti,solo di pancia.Non fate questo errore.La gente ragiona... eccome se RAGIONA.

Lucaferro

Sab, 17/12/2016 - 19:36

Totonno 58: si vede come siete stati capaci voi dem-enti: il caos regnante dalla fine del 2011 e i disastri in tutti i settori, l'umiliazione del matrimonio "normale" e della famiglia (e ci sarebbe molto, ma molto altro) sono solo e soltanto opera vostra. Ma la resa dei conti è vicina e allora.....

lavieenrose

Sab, 17/12/2016 - 22:52

caro calò la sua ignoranza è abissale e lo si capisce dal commento. La ginecologia afferisce al sesso femminile, per il maschile si usa un altro termine. Non glielo dico, lo cerchi sul vocabolario così farà qualcosa di utile per se stesso.

Totonno58

Dom, 18/12/2016 - 01:08

@Leonida55...dal tuo intervento dovrei dedurre che tu riponi fiducia nei "vostri"?...davvero meglio non toccare questo tasto... @Lucaferro...belle doti di sceneggiatore da film di fantascienza...davvero complimenti!:)

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 18/12/2016 - 06:28

Come fece il Generale De Gaule a suo tempo. Repubblica Presidenziale, unico modo per garantire continuità di governo. C'é quella francese da prendere ad esempio, nulla di nuovo. Se non lo si fa é perché agli italiani va bene cosi'. Il marasma politico serve per inciuciare a tutti i livelli, dal mercatino rionale al parlamento, che poi sono la stessa cosa.

pinux3

Dom, 18/12/2016 - 07:32

@Lucaferro... Ma possibile che voi destrorsi non capiate che quelle contro i diritti civili sono BATTAGLIE DI RETROGUARDIA perse in partenza? Si vede che vi piace perdere, contenti voi...

pinux3

Dom, 18/12/2016 - 07:39

@Adriano Romaldi...Veramente il canone rai è stato ridotto del 15%, se poi uno non lo pagava è un altro discorso...Qui al Nord il canone come il bollo auto praticamente lo pagano tutti, non so come funziona dalle tue parti...

cicero08

Dom, 18/12/2016 - 08:50

già... magari con gli stessi riflessi così pronti che hanno consentito a Vivendi di arrivare al 20% in Mediaset.

mcm3

Dom, 18/12/2016 - 10:28

Ma con il 10% scarso votato da 4 pensionati che vuole governare ??