Principio d'inverno sull'Italia e al Nord si vede la prima neve

Una discesa d’aria molto fredda dalla
Scandinavia è infatti pronta a riversarsi sulla Penisola. Già domani l’aria molto fredda
permetterà alla neve di cadere sino a quote
pianeggianti sulle regioni del Nord Italia

Milano - Precipitano le temperature e arriva la prima neve. E' tempo di inverno. A partire da oggi il clima è destinato a cambiare in tutto il Paese: una discesa d’aria molto fredda dalla Scandinavia è infatti pronta a riversarsi sulla nostra Penisola. Già domani l’aria molto fredda permetterà alla neve di cadere sino a quote pianeggianti sulle regioni del Nord.

Precipitano le temperature "La formazione di un centro depressionario - spiega il meteorologo Fabio da Lio - in evoluzione dalla Francia verso le nostre Regioni, porterà la prima neve anche in pianura al Nord e tanta pioggia al Centro-Sud. Dopo una breve pausa, nuove nevicate potrebbero ripresentarsi Domenica al Nord Ovest". L’aria molto fredda che giungerà dall’Europa centrale permetterà alla neve di cadere venerdì sino a quote pianeggianti sulle regioni del Nord. Non si tratterà comunque di fenomeni intensi, bensì diffusi: una leggera coltre imbiancherà quindi città come Milano, Pavia, Bergamo, Vicenza, Piacenza, Parma, Asti ed Alessandria. Non si escludono comunque brevi fioccate, alternate alla pioggia, anche sulle città di Brescia, Modena, Bologna, Mantova, Venezia e Udine. Sul resto d’Italia saranno invece la pioggia ed il vento a prevalere, con fenomeni abbondanti ancora una volta in Campania. Stando alle ultime elaborazioni modellistiche un’intensa perturbazione dovrebbe risalire dalle Isole Baleari verso il nostro Paese a cavallo tra Sabato e Domenica. Sarà quindi di nuovo maltempo al Centro-Nord, con nevicate fino in pianura in un primo momento sulle regioni di Nord Ovest, forse anche più intense di quelle di venerdì.