Processo Ruby, Berlusconi condannato a sette anni di reclusione

Imputato per il Rubygate, Berlusconi è stato condannato a sette anni per i reati di concussione e prostituzione minorile e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. La persecuzione continua, senza prove

Silvio Berlusconi faceva bene a essere pessimista. Sull'ex presidente del Consiglio si è abbattuta pochi istanti fa una condanna che accoglie per intero le ricostruzioni del caso Ruby fatte dalla Procura di Milano e rincara la pena richiesta. Il tribunale presieduto dal giudice Giulia Turri ha dichiarato colpevole l'imputato di entrambi i capi d'accusa e lo ha condannato a sette anni di carcere e alla interdizione perpetua dai pubblici uffici. Per i giudici è stato dimostrato che Berlusconi ebbe rapporti intimi a pagamento con Kharima el Mahroug sapendo che era minorenne, tra il febbraio e il maggio del 2010; ed è stato dimostrato che la notte del 27 maggio di quell'anno intervenne illegalmente sul capo di gabinetto della questura di Milano, Pietro Ostuni, per ottenere che Ruby venisse rilasciata, in violazione delle disposizioni della Procura. Per questa accusa, la sentenza del tribunale va aldilà delle richieste della Procura, perché Silvio Berlusconi viene condannato non per induzione, come aveva chiesto Ilda Boccassini, ma per concussione. Da questo deriva il passaggio della pena dai sei anni chiesti dai pm ai sette inflitti dal tribunale.

È un esito che conferma la previsioni più cupe del Cavaliere e dei suoi difensori Niccolò Ghedini e Piero Longo, che nelle loro arringhe non avevano nascosto la convinzione di trovarsi di fronte a un tribunale non equanime, e deciso fin dall'inizio a condannare Berlusconi. In realtà, sotto sotto, i legali speravano che almeno su uno dei reati contestati a Berlusconi le loro argomentazioni facessero breccia nell'opinione dei giudici. In particolare per i rapporti intimi con Ruby, Ghedini e Longo si auguravano che la testimonianza della ragazza - resa nel processo parallelo a Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, e acquisito nel processo principale - che aveva escluso di avere avuto contatti hard con Berlusconi aprisse la strada almeno ad una assoluzione per insufficienza di prove.

Invece, niente da fare per il Cavaliere. I giudici hanno ritenuto evidentemente che le feste di Arcore non fossero le "cene eleganti" descritte da numerosi testimoni (diversi dei quali economicamente sostenuti da Berlusconi) ma le "orge bacchiche" raccontate da un altri gruppo di ospiti. È da questa scelta interpretativa che verosimilmente discende tutto il resto della sentenza. Ma rilevante è anche la decisione del tribunale di non credere alle testimonianze dei funzionari di polizia che in aula hanno negato di avere subito pressioni per rilasciare la giovane marocchina la notte del 27 maggio 2010. Per i funzionari di polizia, e per tutti i testimoni che hanno negato che ad Arcore avvenissero festini hard, scatta la trasmissione degli atti alla Procura perché proceda per falsa testimonianza. Stesso destino per i funzionari dei servizi segreti e i collaboratori del Cavaliere interrogati in aula.

Ilda Boccassini non era in aula ad assistere al suo trionfo nello scontro finale con il Cavaliere. La partita non è chiusa, il tribunale si è preso novanta giorni per depositare le motivazioni, poi vi sarà sicuramente il ricorso in appello, e passeranno anni prima che si esprima anche la Cassazione. Ma intanto, per Berlusconi è una stangata indimenticabile.

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Lun, 24/06/2013 - 17:32

Ma questi sono pazzi! pazzi!!!

ZOB 68

Lun, 24/06/2013 - 17:33

godoooooo!!!!!!!!!

SteveCanelli

Lun, 24/06/2013 - 17:33

VOMITO !!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 24/06/2013 - 17:33

RIVOLUZIONE!!!!!!!!! contro i pm.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 24/06/2013 - 17:34

Che il governo cada immediatamente. Saranno le urne a scrivere la vera sentenza!

Paul Vara

Lun, 24/06/2013 - 17:35

La Legge è uguale per tutti. Tutti.

Ritratto di UomoVitruviano

UomoVitruviano

Lun, 24/06/2013 - 17:35

GIUSTIZIA E' FATTA - LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 24/06/2013 - 17:35

..farà la fine di bettino craxi...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 24/06/2013 - 17:35

Ancora una volta la Giustizia ha trionfato ! Forse è vero che la Legge è uguale per tutti !

pbellofi

Lun, 24/06/2013 - 17:35

Certamente nessuna sorpresa.

GilbertoVR

Lun, 24/06/2013 - 17:35

Quando verranno licenziati definitivametne gli avvocati di Berlusconi?

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Lun, 24/06/2013 - 17:36

PAZZESCO!!!

piserik

Lun, 24/06/2013 - 17:36

Oggi è festa e, dopo tanto tempo, alzo di nuovo il tricolore. Berlusconi Kaput! Ed ora faccia pure saltare il governo, tanto ne è capace

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Lun, 24/06/2013 - 17:36

Ma Berlusca non voleva il sttennato ? Beh lo ha avuto..............

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 24/06/2013 - 17:36

La legge è uguale per tutti.

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 24/06/2013 - 17:37

IL GOVERNO DEVE CADERE E SUBITO A ELEZIONI!!!!!

Leo Vadala

Lun, 24/06/2013 - 17:37

Scusate, ma "diversi dei quali economicamente sostenuti da Berlusconi" non e' sinonimo di "corrotti"?

Soldato

Lun, 24/06/2013 - 17:37

Manifestazione immediata. E non basta neanche...

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 24/06/2013 - 17:38

Questa sarebbe la giustizia in dell'Ue. Che schifo!.

libertà38

Lun, 24/06/2013 - 17:39

era ora dopo più di due anni, ora i questuanti di berlusconi si metterenno in prima fila per difenderlo , nella vita normale sarebbero dei signori nessuno.

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 24/06/2013 - 17:40

RIVOLUZIONE CIVILE!!!!!!!

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 17:40

Ma quale "vergogna"...Se i GIUDICI che hanno seguito TUTTO il processo gli hanno dato più anni di quelli richiesti dai PM un motivo ci sarà, no? O vogliamo NEGARE L'EVIDENZA?

james baker

Lun, 24/06/2013 - 17:40

PASSIAMO AI FATTI PURE NOI : fuori da questo parlamento di merda che non ci rappresenta. LA STORIA FARA' GIUSTIZIA DI TUTTI GLI ITALIANI VITTIME DELLE TOGHE ROSSE. POPOLO DELLA LIBERTA', DIFENDIAMO CON I FATTI LA NOSTRA LIBERTA' DI FARE L'AMORE CON LE DONNE. -james baker-.

Pietro_81

Lun, 24/06/2013 - 17:40

Un collegio tutto al femminile per decretare che intrattenersi con delle ragazze molto più giovani pagandole profumatamente non è propriamente paragonabile all'organizzare cene eleganti.

marco lambiase

Lun, 24/06/2013 - 17:40

Condanneranno anche il fratello paolo.?Questi sono pazzi

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 24/06/2013 - 17:40

Lenin ma credi che la Tunisia post Ben Ali se lo prenderebbe?

diego_piego

Lun, 24/06/2013 - 17:40

grande Dr Jekill!

RK63

Lun, 24/06/2013 - 17:40

LA LEGGE E' UGIALE PER TUTTI E RUBY NON E' LA NIPOTE DI MUBARAK.

libertà38

Lun, 24/06/2013 - 17:41

VERGOGNATEVI DI PARLARE DI AGGUATO, IN AMERICA VI AVREBBERO ARRESTATI PER OLTRAGGIO ALLA CORTE.

pablopablo

Lun, 24/06/2013 - 17:41

a coloro che continuano a credere in B. quando ve ne sarete resi conto anche voi fra 20 anni che quest'uomo ha rovinato l'Italia, mi aspetterò almeno le vostre scuse. Saluti.

idleproc

Lun, 24/06/2013 - 17:41

Al di là del merito della sentenza, hanno vinto i bankster euroglobal. Per ora. Capiranno poi. Non mi sono mai interessato del merito viste le condizioni al contorno politiche e strategiche. Il merito è del tutto marginale.

Ritratto di lafinedeldragone

lafinedeldragone

Lun, 24/06/2013 - 17:41

Evidentemente i giudici hanno visto dei reati per i quali la legge prevede una condanna... Più semplice di così. Adesso che si inventeranno i berluscones?

mortimernnouse

Lun, 24/06/2013 - 17:42

Finalmente un equa sentenza.

Giorgio1952

Lun, 24/06/2013 - 17:43

Ancora una volta avete sbagliato titolo, questa è la sentenza della Giustizia, quella che è uguale per tutti. Infatti oltre ad aver condannato Berlusconi, i giudici hanno rinviato a giudizio coloro che hanno reso falsa testimonianza, perchè a libro paga dell'imputato, hanno anche disposto il sequestro dei beni di Ruby e del compagno, ma non era una povera ragazza al quale il padre aveva inflitto orribili cicatrici!!! Ho appena sentito un commento in diretta davanti al tribunale, una signora ha detto che non è contenta per la condanna bensì perchè ha vinto la giustizia.

Atlantico

Lun, 24/06/2013 - 17:43

E dagli con l'agguato giudiziario ! I magistrati sono pagati con denaro pubblico per amministrare la giustizia e questo hanno fatto, senza dimenticare che siamo al primo grado. L'interdizione è collegata alla condanna espressa, dunque nessun assalto, nessun accanimento, nessun pregiudizio. Il primo pregiudizio è quello contro la legalità.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 24/06/2013 - 17:43

E' una vergogna! A quando si porrà fine a questo schifo che impera nella procura di Milano?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 24/06/2013 - 17:44

Tutti voi sinistri che esultate dovreste provare vergogna per una magistratura così politicizzata.

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 24/06/2013 - 17:44

CHE SIMPATICI MESSAGGI DR JEKILLpiserikUbidocUomoVitruviano ECC.. CHE NON VEDONO IN LA DEL PRORIO NASO SOLO L'ODIO INDOTTO ARTIFICIALMENTE ( CONDIZIONAMENTO OPERANTE)SU UN UOMO QUANDO QUELLI CHE LI FREGANO PER DAVVERO I SINISTRI TASSAIOLI SI NASCONDONO DIETRO I LORO AMICI TOGATI! ( ABBIAMO UNA BANCA DI FASSINO NDR!!!)

Ritratto di i fals@ri...

i fals@ri...

Lun, 24/06/2013 - 17:44

ODDIO, ma allora davvero ruby non è la nipote di mubarak?!

topogigio100

Lun, 24/06/2013 - 17:44

TUTTI I MORALISTI ROSSI KOMUNISTI A QUANNDO LE SENTENZE SUL MPS , SU LUSI SU PENATI VENDOLA COOP ROSSE ECC ECC , AH TOH GUARDA CASO LI SONO TUTTI IMMACOLATI , SIETE DEI MORALISTI DEL C.......

baio1969@libero.it

Lun, 24/06/2013 - 17:44

Aspettiamo i prossimi gradi di giudizio per festeggiare. Questa è gente diabolica senza scrupoli.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 24/06/2013 - 17:45

Vigliacchi, maledetti vigliacchi...Ci vuole veramente una rivoluzione contro questi delinquenti.

unosolo

Lun, 24/06/2013 - 17:45

troppa confusione nella giustizia , potrebbe essere anche giusta l'accusa ma l'apparenza sembra quasi che non c'è stata voglia di una pacata considerazione dei testi , anche esclusi , ovviamente quelli accettati hanno , forse , sviato in parte la estraneità o il non essere al corrente , comunque sembrava scontata la condanna ma addirittura caricata , ,,,,aspetteremo le motivazioni certo è che i giudici hanno ragionato con la documentazione della accusa , sappiamo che la difesa cerca sempre di smontare le accuse , aspettiamo le motivazioni.

baio57

Lun, 24/06/2013 - 17:45

paulvara (17,35) - Talvolta anzi spesso, viene interpetrata ....

francesco de gaetano

Lun, 24/06/2013 - 17:45

La sinistra italiana compresa la magistratura politicizzata ha raggiunto lo scopo di non far partecipare Berlusconi alle competizioni elettorali dichirandolo interdetto dall'attività politica a vita.Ha ragione Giuliano Ferrara nel considerare Milano come Theran. Con questa sentenza la Procura di Milano ha dimostrato che valgono di più i teoremi e non gli atti ufficiali dibattuti in aula. Giudici Italiani VERGOGNATEVI di indossare quella toga che ha dato lustro ai migliori giuristi italiani.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 24/06/2013 - 17:45

Ma chi si credava che non facessero una porcheria simile?siamo in mano come già sappiamo di una procura Milanese ROSSA CHE COLPINONO IL LORO NEMICO POLITICO

stesicoro

Lun, 24/06/2013 - 17:46

Va bene i giudici faziosi; va bene l'accanimento giudiziario; ma Ghedini andava cambiato da gran tempo. Aspetterà ancora a cambiare difensori?

BTrac

Lun, 24/06/2013 - 17:46

Questa vicenda testimonia l'importanza di una seria e rigorosa riforma della giustizia. Il primo passo sarebbe l'introduzione della responsabilità civile dei magistrati, così come la stragrande maggioranza degli italiani avevano votato. La giustizia è uguale per tutti? mica tanto. In Lombardia le mafie si infiltrano sempre più senza trovare resistenza. In compenso si condannano gli innocenti. Del resto ognuno ha le proprie priorità...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 24/06/2013 - 17:46

@ piserik -adesso vuoi oltraggiare ulteriormente il tricolore,ma tant'è,ci siete abituati,lo avete deriso per anni,adesso siete diventati tutti patriottici.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 24/06/2013 - 17:47

piserik: Puo sempre mettere MARINA B. al Governo!!!!!!!!!!! festeggi , festeggi pure. OGGI.

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 24/06/2013 - 17:47

Visto che le testimonianze dei funzionari di polizia non sono state ritenute veritiere devo dedurre che gli stessi verranno denunciati per falsa testimonianza. Per il resto.........

lifeherbal2009@...

Lun, 24/06/2013 - 17:47

allora adesso non e' piu' tempo di pace

pl.braschi@tisc...

Lun, 24/06/2013 - 17:47

BISOGNA ABBATTERE SUBITO QUESTA DITTATURA FASCISTA DEI PM ITALIANI! FINTANTOCHE' CI SARANNO QUESTI TIRANNI FASCISTI IN TOGA NESSUN ITALIANO SARA' AL SICURO!

Ritratto di tatankayotanka

tatankayotanka

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Per gli imbecilli che scrivono che la legge è uguale per tutti: sapete benissimo che non è così, altrimenti a sinistra sarebbero tutti in galera da almeno 50 anni, vedi i più scandali politico-economici del dopoguerra. Ma va bene così, godetevi, per ora, questa vittoria, andate a casa, ubriacatevi di gioia e godetevi la giornata, ma con moderazione, non vorrei che magari qualcuno di voi dalla troppa gioia si sentisse male. Quanto alla "giustizia", migliaia di italiani fanno sicuramente di molto peggio nella vita che telefonare in questura o fare presunto sesso con una minorenne. Basta guardare i clienti delle mignotte minorenni per strada. Però possono vivere tranquilli, nessuno gli chiederà mai conto di niente, le procure sono tutte concentrate solo su Berlusconi. Va bene così, 1 a 0 per voi, complimenti vivissimi.... Stasera festeggio anche io, ma per altri motivi.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Mi complimento con coloro che prevedevano l'assoluzione piena magari anche con le scuse , ci hanno quasi azzeccato.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Non mi meraviglio della sentenza già scritta da tempo, ma di alcuni commenti di trionfo come se si trattasse di una partita di calcio giocata da una sola squadra e vinta per sette a zero!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Ma quanto imbecilli rossi seguono il vostro giornale, uno persino dichiara di godere. Si vede che per lui il godimento è il male da buon comunista

Giacinto49

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Ero pessimistA sull'assenza della Boccassini ed avevo ragione. Una sentenza che sarà riportata con vergogna sui libri di storia del prossimi decenni. La stessa Boccassini non potrà che essere ricordata come lo strumento, nelle mani della sinistra, per l'assalto politico all'unica figura autorevole che sia riuscita nell'arco di vent'anni ad impedire che il potere venisse completamente asservito alle loro malefatte. Non a caso in questi giorni anche quel coniglio di bersani ha rialzato la testa. Resta inteso che il voto espresso da milioni di italiani rimane indicativo dell'orientmento politico di almeno un terzo dell'elettorato e con questo la sinistra dovrà sempre fare i conti. Grazie ancora a Silvio Berlusconi e i migliori auguri di lunga vita in tutti i sensi!!!

lifeherbal2009@...

Lun, 24/06/2013 - 17:48

la giustizia in mano ad una banda. tutti dovrebbero ricusare il tribunale di Milano

carlenrico

Lun, 24/06/2013 - 17:48

Sette anni non li danno neanche a quelli che ammazzano la gente e scappano via senza soccorrerla....possiamo toglierci ogni dubbio sul fatto che era una sentenza già scritta. Adesso tanti auguri al governo, come previsto in ostaggio della magistratura politica. Speriamo salti tutto, tanto questo paese è ormai segnato....

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 24/06/2013 - 17:48

La fine del dragone- i giudici hanno visto ciò che volevano vedere e la sentenza era già scritta prima del processo.

procto

Lun, 24/06/2013 - 17:49

MA QUINDI LEI NON ERA DAVVERO LA NIPOTE DI MUBARAK? IO NON SO PIù DI CHI FIDARMI

Ritratto di tatankayotanka

tatankayotanka

Lun, 24/06/2013 - 17:49

E ora, alla faccia di quei cialtroni e coglioni che inneggiano soddisfatti, tutti a casa...... Staccate la spina al governo e cominciamo a farci quattro risate, che è ora. Perchè immagino che i sinistroidi e sinistrati mentali non vorranno mica fare parte di un governo con persone e ministri eletti e incaricati da Berlusconi. Loro sono troppo onesti e puliti per fare queste cose. E allora via, mandate a casa Letta e vediamo che succede, dai.....

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 24/06/2013 - 17:49

e le toghe rosse e non al servizio(busta paga) dei servizi dei nostri maggio competitor..hanno eseguito l'ordine...

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/06/2013 - 17:49

E meno male che in Italia non c'è la pena di morte! E adesso, cosa facciamo?

pl.braschi@tisc...

Lun, 24/06/2013 - 17:50

SUBITO A MORTE IL GOVERNO DEI KOMUNISTI LETTA & C.

pl.braschi@tisc...

Lun, 24/06/2013 - 17:52

PENA DI MORTE PER I MAGISTRATI TIRANNI CHE SCHIAVIZZANO IL POPOLO ITALIANO!

thor_odt

Lun, 24/06/2013 - 17:53

una sentenza vergognosa, avete ragione ! Vergognoso che in italia si venga condannati a 7 anni e non si vada in galera e si sia ancora liberi di stare al governo nonostante l'interdizione!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Lun, 24/06/2013 - 17:53

pablopablo le mie scuse non le avrà mai e vada a ... dove la manda Grillo...

teoalfieri

Lun, 24/06/2013 - 17:54

Silvio Berlusconi faceva bene a essere pessimista.... avete scritto bene....perchè sa quello che aveva fatto...questo è un gran uomo per quello che ha fatto come imprenditore... si doveva fermare li..... la vita pubblica e potica è un'altra cosa...una cosa seria...come fare il prete....sono scelte che richiedono precisi comportamenti morali ed etici...questi sono mancati...se voleva divertirsi, visto che lo poteva fare...poteva tranquillamente restare a fare il nonno e il gagà a tempo perso...i danari non gli mancavano...ora la faccia l'ha persa ufficialmente..peccato... era pur sempre un cavaliere... anche se senza cavallo... un abbraccio a tutti gli amici di destra come lo sono io...

aredo

Lun, 24/06/2013 - 17:54

Tutti i fecciosi drogati comunisti lanciatori di molotov, evasori, frequentatori di bordelli delle Coop finanziate con soldi pubblici e frequentatori di transessuali che poi bruciano vivi per cancellare le prove fanno festa contro Berlusconi. La sinistra mafiosa criminale terrorista amica dei terroristi islamici.. la più pericolosa feccia del mondo, i veri parassiti. Stanno soffocando la libertà delle persone oneste e laboriose che fanno funzionare il pianeta.

facendis

Lun, 24/06/2013 - 17:54

Leggo i commenti di tanti sinistrati celebrali che inneggiano alla condanna di uno accusato di aver scopato con una ragazza come Ruby. Gli stessi che ora stappano bottiglie farebbero lo stesso, se ne avessero anche solo una volta l´occasione, benedicendo il cielo di tanta grazia! Gli stessi stappatori chiudono gli occhi di fronte alle nefandezze dei loro capi clan che in un boccone solo si sono pappati decine di miliarducci, anche loro!Ma si sa, per gli stappatori il partito viene prima sia degli italiani sia dell´Italia.Un giorno ci libereremo di tutti questi magisinistrati e l´ Italia sara´migliore ma non si sa in che stato ridotta dai dinosauri bolscevici!

diego_piego

Lun, 24/06/2013 - 17:55

@Pietro_81. Il reato principale è la concussione (la telefonata in questura).

vince50

Lun, 24/06/2013 - 17:55

Amen,ci hanno impiegato vent'anni ma hanno raggiunto lo scopo che si eramo prefissati,eliminare l'unica persona che ha osato sfidare la dittatura comunista in Italia.Altri commenti sarebbero superflui.

laura franceschini

Lun, 24/06/2013 - 17:56

Massima solidarietà al grande Presidente Silvio Berlusconi. Uniti contro lo schifo ordito da anni ai danni non soltanto suoi ma di tutti gli ITALIANI!!

aredo

Lun, 24/06/2013 - 17:56

@Atlantico: compagno comunista, e piantala di dire vaccate! Ma quale legalità e legalità! La legalità delle vostre dittature mafiose come in URSS, Cina, Cuba, Nord Korea, Germania Est..

giovanni PERINCIOLO

Lun, 24/06/2013 - 17:57

Le foto di Falcone e Borsellino sulla facciata del tribunale di Milano sono un insulto alla loro memoria! Loro erano due giudici veri e rispettosi della legge e hanno pagato con il sacrificio estremo il loro attacamento alla varità! Rispettate la loro memoria e toglieteli da qualla facciata!

abocca55

Lun, 24/06/2013 - 17:57

SOLO UN'AZIONE FORTISSIMA POTREBBE SALVARE LO STATO DAI MAGISTRATI: LE DIMISSIONI IN MASSA DI TUTTI I PARLAMENTARI DEL PDL. Ma questi spocchiosi che mangiano a tradimento non lo faranno. E poi vi è questo popolo di italioti imbecilli che crede di salvare il martoriato Paese non recandosi a votare. Questa è una follia. Tutta gente pigra, buona solo a criticare, e che aspetta la befana che venga dall'alto con i doni.

agrimensore

Lun, 24/06/2013 - 17:57

La Giustizia è morta. E' stata gettata un'ombra cupa e foriera di tempesta su tutta la Magistratura. Vergogna.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 24/06/2013 - 17:58

Non è mai un bel giorno quando i giudici decretano una condanna, ma se hanno ritenuto che reato ci fosse stato è giusto così. Quello che non capisco è il fatto che se reato c'è stato si debba attendere anni per arrivare a una sentenza definitiva. Un poveraccio va in galera poche ore dopo aver commesso il reato.

tiptap

Lun, 24/06/2013 - 17:58

Vergogna. Hanno perso una buona occasione, questi giudici indegni del loro ruolo. Sapevamo già che c'è la dittatura delle toghe rosse, prezzolate dai comunisti senza faccia e senza coscienza. Sapevamo già che la giustizia non esiste piú da tempo, in Italia. E' ormai solo la longa manus dell'odio e della violenza comunista. Però tutte le nefandezze si pagano. Anche i giudici corrotti saranno giudicati dal "Giudice perfetto", che non sbaglia e non tarda. La morte arriva per tutti. Il diavolo non paga...

gian paolo cardelli

Lun, 24/06/2013 - 17:59

Come da manuale: ora aspettiamo l'appello, la Cassazione... e l'inevitabile prescrizione, visti i tempi.. Intanto sarà esilarante leggere le "motivazioni" diquesta sentenza che fa vomitare, se quanto sappiamo delle "prove" corrisponde a verità!

Atlantico

Lun, 24/06/2013 - 18:00

Molti chiedono l'immediata caduta del governo Letta ma vorrei ricordar loro che Berlusconi è uno statista ed ha detto che il piano giudiziario e quello governativo non devono toccarsi. Sarei molto meravigliato se ora cambiasse registro dato che si è statisti perchè lo si è sino in fondo e, se Berlusconi facesse cadere il governo, vorrebbe dire che le vesti dello statista le aveva indossate per finta, strumentalmente e perchè gli conveniva atteggiarsi a moderato. Mi rifiuto di credere che i berlusconiani non sappiano tutto ciò, specie loro che conoscono così bene Silvio.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 24/06/2013 - 18:00

Confermiamo le nostre eccellenze: la giustizia italiana è sempre più una vergogna mondiale.

peter46

Lun, 24/06/2013 - 18:01

Ora a completamento il Pd(partito democratico senza elle)dovrebbe chiedere la fine delle 'grandi intese' per non sentirsi 'inguinato'.Lo farà?...paura per nuove elezioni eh?................Grazie signore 'Giudici' per aver voluto "rimarcare" la vostra superiorità morale 'appioppandogli un anno in più di quanto richiesto dal PM(oltre l'interdizione perpetua)...peccato per Voi che quest'anno in più lo potrà fare,giustamente,passare per un martire della giustizia e porterà ad un ricompattamento nel cdx...che fosse questo il vs auspicio?Mai lasciare che le 'cose' siano ""normali"",vero?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 24/06/2013 - 18:01

Per la prima volta da quando commento, sarò estremamente breve... da oggi, anche gli ultimi che non volevano credere di essere in uno stato dittatoriale comunista (oltretutto vigliacco e strisciante), sono serviti! Preparatevi al "soccorso" M5S quando il Pdl toglierà (finalmente) l'appoggio a questo governo e il GOLPE sarà compiuto. Vedo scenari apocalittici per tutti noi a breve. E' un giorno rosso sangue per l'Italia.

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 24/06/2013 - 18:01

un uomo travolge e uccide otto ciclisti in meridione, prende 8 anni, ed e' fuori. Berlusconi, con gran piacere dei pm e del pd prende 7 anni e inerdizione a vita per una festa con una presunta minorenne. E pensare che 5 persone su dieci, anche tra i comunistelli, vanno a puttante, favorendo la prostiruzione. Per altro, tipico dei comunisti e' augurare il male altrui. Cosa che sarebbe da non fare mai. Forza Silvio, studia una qualche magia, forse al posto tuo andrei in galera, e da li combattarei avanti.

quasi25modo65re

Lun, 24/06/2013 - 18:02

LA PROVA DELLA MASSIMA DELINQUENZA LEGALE. SE SEI DI CDX TI TIRANO LE PIETRE . SE SEI DI SX TUTTO TI E CONCESSO . INTANTO MAGISTRATURA E I COMPLOTTI MONDIALI PER DISTRUGGERTI SI AGGREGANO SOLO PER I LORO INTERESSI. NON FACCIAMOCI ILLUDERE CHE LO SI FA' PER IL NOSTRO BENE. CREDIAMO NELLA DEMOCRAZIA MA QUA LA DEMOCRAZIA E MORTA E COSI ANCHE L'ITALIA CON GLI ITALIANI. FAN...O ALL'EUROPA DELL'EURO .. COME SI PUO PRETENDERE INNOVAZIONI ,INVESTIMENTI RICERCHE ECC.. QUANDO LA CORRUZIONE E IL COMPLOTTO MONDIALE RIESCE A DESTABILIZZARE SOLO CON UNA FRASE DETTA MALE POSSONO CONTORCERLA ,TRAVISARLA , E CAMBIANDOLA E FARLA RICADERE AMPLIFICANDOLA E FARTI CONDANNARE A VITA ALLA GOGNA?? QUESTA E L'ITALIA CON IL SUO LATO ORMAI IMPOSSIBILE CAMBIARLA. TROPPO CORRUZZIONE E MAGISTRATURA POLITICIZZATA. AUGURONI SILVIO SPERO DI TUTTO CUORE MA PIU' CHE CON IL CUORE SPERO CHE RIUSCIRAI AD RIALZARTI DONANDOCI ANCORA UNA SPERANZA NELLA LIBERTA E DEMOCRAZIA. SEI UN MAESTRO DI DEMOCRAZIA E ONESTA'.AUGURONI VIVISSIMI NON MOLLARE SEI RIMASTO SOLO TU IN ITALIA PER IL BENE DI NOI TUTTI ITALIANI E DELLA NOSTRA AMATA TERRA. UN ABBRACCIO CARO SILVIO DAI CHE C'E' LA PUOI ANCORA FARE. SEI UN CAVALLO DI RAZZA NON ABBANDONARCI.

Ritratto di llull

llull

Lun, 24/06/2013 - 18:02

Al Cav vorrei dire di portare pazienza e di ricordare la parole del Vangelo: "Beati i perseguitati per causa della giustizia, perchè di essi è il Regno dei Cieli"

rinaldo

Lun, 24/06/2013 - 18:03

NON HO PAROLE !!!!! Sono indignato, offeso, amareggiato, deluso,rabbioso,inerme. Presidente siamo con Lei. Proviamo tutti i sentimenti che ho elencato prima. Coraggio dalla sua parte siamo in tanti.

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 24/06/2013 - 18:03

la legge e' uguale per tutti. Ma non i procedimenti apertio dai pm, quelli non si fanno per tutti :) e lo sappiamo. Quelli si aprono soprattutto per i nemici della sinistra. Bravi comunisti, avete vinto la sfida politica con l'avversario di sempre solo tramite i giudici, che senso ha ? Non vi sentite dei vermi ?

gilberto andriani

Lun, 24/06/2013 - 18:03

Jacques 38 Mi vergogno del livello di politicizzazione della magistratura rossa, aggressiva e spudorata. Ha infiltrato questo potere con uomini e donne asserviti al potere politico della sinistra e di parte del centro. Per raggiungere il dominio attuale ha addomesticato persino i concorsi con in più formazione a caro prezzo tenuta anche da parenti dei magistrati in carica. Perché non ha mai indagato o almeno vigilato su se stessa? Berlusconi è sicuramente un personaggio discutibile, ma al suo confronto la magistratura rossa è una drammatica fotografia della ingiustizia italiana. Oggi si è scritta una pagina distruttiva dei principi del diritto.

ney37

Lun, 24/06/2013 - 18:04

chissà che esultanze deliranti sui giornali di regime dei sinistri.

mifra77

Lun, 24/06/2013 - 18:04

Ignorare questa pagliacciata e cominciare a contestare energicamente, che in questa nostra Italia la giustizia viene usata per scopi politici. Che colpa ne ha il cavaliere se Bersani stupidamente non riesce a vincere una tornata elettorale già scontata? e che colpa ne ha se Ingroia non ha i mezzi intellettuali per entrare in parlamento? Una sinistra demenziale; fa giocare le riserve poiché non riesce a vincere con i titolari ed intima alle riserve di spaccare le gambe; tanto lealmente perderebbero sempre e comunque. E pensare che c'è qualche perdente che gode!

michele lascaro

Lun, 24/06/2013 - 18:05

Il pensiero più immediato è che il Pdl faccia cadere il governo. Sono inutili le solite chiacchiere: che la magistratura è indipendente ecc. Queste sono le spiegazioni dei gonzi, perché un governo che non s'interessa del problema giustizia, non merita di governare. Ed è giusto che ci siano nuove elezioni. Tanto lo sanno anche le pietre che si vuole eliminare Berlusconi dalla scena politica.

peuceta

Lun, 24/06/2013 - 18:05

Che luridume! Ho paura, davvero paura di una magistratura come questa....

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Lun, 24/06/2013 - 18:05

Carissimi italiani, ci si era sempre chiesto cosa volesse dire la frase di Ochetto: LA GIOIOSA MACCHINA DA GUERRA ? ECCOLA! ECCOLA! ECCOLA! ECCOLA! ECCOLA!

baio57

Lun, 24/06/2013 - 18:05

pablo pablo - Devi aver sbagliato la miscela nel narghilè .Ci hai messo per caso del kerosene ?

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 24/06/2013 - 18:05

Non so se mi fanno più pena le turbe mentali dei personaggi che odiano Berlusconi postando messaggi di giubilo o lo stato della giustizia in Italia completamente asservita ad un manipolo di rozzi politicanti che pensano di essere onnipotenti. Pensateci ed auguratevi di non incappare mai in questa perversione chiamata giustizia ne voi ne i vostri eredi perchè la ruota gira e non tutti sono fortunati . La Giustizia è uguale per tutti ? Certamente per tutti quelli che non sono di sinistra. Con questa sentenza hanno definitivamente spaccato la Nazione in due parti. Vedremo cosa succederà e chi di dovere se ne assumerà tutte le responsabilità.

gian paolo cardelli

Lun, 24/06/2013 - 18:05

Interessante poi vedere come si procederà, come ricorda giustamente l'articolo, verso tutti quei testimoni che hanno negato le accuse al Cav.: vediamo quante condanne per falsa testimonianza verranno comminate, e sulla base di cosa... la farsa è solo agli inizi, con buona pace dei gonzi "di sinistra" che adesso "godono"...

juvà

Lun, 24/06/2013 - 18:06

Intanto fuori del tribunale i corrispondenti della BBC CNN ecc reputavano il caso sciocco e assurdo, bella figura di fronte al mondo intero, mister B. non è altro che una macchietta. Mi auguro la giustizia potrà fare il suo corso qualunque sia l'esito, e una condanna non può essere emessa senza uno stralcio di prova, qualcosa di vero non può che esserci.

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Lun, 24/06/2013 - 18:07

col lider interdetto a vita dai pubb. uff. come potranno suoi ministri sostenere il governo fantoccio??? ke facciano il governo similegiziano. (rossi e grillazzi).

diego_piego

Lun, 24/06/2013 - 18:07

vergogna! vergogna! vergogna! questi giudici dovrebbero solo vergognarsi di aver condannato Silvio Berlusconi così tardi

aitanhouse

Lun, 24/06/2013 - 18:08

cerchiamo di restare fuori dai partigiani delle due tesi e dalle scomposte grida di esultanza e di rammarico: in un paese che si autodenuncia democratico e liberista la giustizia non deve avere tifosi o avversari bensì equilibrio , e l'equilibrio discende dal giudicare con attenzione le testimonianze ed i fatti per quelli che vengono descritti e non immaginati. Molta attenzione va posta sulle decisioni della procura circa il deferimento di tutti i testimoni che hanno partecipato e deposto al processo: là c'è la chiave di tutto, se la procura archivierà ,basterà una normale intelligenza per capire.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 18:08

Bene, adesso che hanno, (ricordo ; in primo grado. Questo è l'importante per i media e per i fessi sinistrioti che scrivono qui tutti esagitati ) condannato il Cav. mi aspetto uguale giustizia per i Penati, Lusi, MPS, D'Alema, Fassino, Vendola.ETC. Oppure questi ce li dobbiamo scordare ? Su questi ci sono le prove, su Berlusconi nemmeno l'ombra, ma la parola del giudice Komunista è più forte di tutto. BERLUSCONI : NON FARE CADERE IL GOVERNO PER QUESTE SENTENZE. IL GOVERNO CADRA' PER MANCANZA DI RISPETTO DEI PATTI. QUESTI PEZZENTI VORREBBERO CHE LEI STACCASSE LA SPINA PER DARLE ADDOSSO DEFINITIVAMENTE. NON LO FACCIA. PORTI LA CROCE CON PAZIENZA E RESISTA SEDENDOSI SULLA RIVA DEL FIUME. PRIMA O POI I CADAVERI DI QUESTI CRIMINALI LE PASSERANNO DAVANTI. MICREDA.

michetta

Lun, 24/06/2013 - 18:08

Ecco! Questa e' la giustizia Italiana! Da anni vado ripetendo che se un poveraccio si rivolge adessa, non otterra' mai una soluzione che risponda alla Legge. Sono tutti della stessa categoria, i PM ed i Giudici e quindi, hanno tutto l'interesse che uno non tradisca l'altro, ne va' delle loro carriere e dei loro stessi lucrosi stipendi. Ve lo dice un o che da circa venti anni attende una soluzione alle deluncie presentate in massa da me edtdantissimi altri come me. Non c'e' niente da fare. Tra di loro non si mozzicheranno mai! Ma il Presidente Berlusconi, stia su', che tanto questo giudizio, sicuramente imbastito e concepito da quelli di sinistra installati dentro quella procura, trovera' pane per i suoi denti nei prossimi anni a venire. Ergo non se ne fara' alcunche' ed anche se i media di tutto il mondo erano lì per addentare la preda colpita a morte e sputtanarlo, non ci riusciranno mai, NOI, siamo con LUI e resteremo sempre con LUI, non certo per le Boccassini o i Bruti Liberati che siano e dovunque siano. Insomma, non riusciranno mai a toglierci la fede in qualcuno degno di esserne il depositario: Silvio BERLUSCONI! Aggiungo pure, che questa condanna, vieppiu' pesante, aumenta in NOI i sentimenti di stima e considerazione verso il condannato e i sentimenti di repulsione verso questa magistratura. Amen

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Lun, 24/06/2013 - 18:09

A Milano, non c'è aula di giustizia dove non ci sia un giudice, maschio o femmina che non adora gestire un imputato come Berlusconi: Una pubblicità pazzesca per loro e in futuro un seggio in parlamento...indovinate in quale partito ?

Nadia Vouch

Lun, 24/06/2013 - 18:09

Ripeto ciò che continua a venirmi in mente difronte a questa cosa: non si sa cosa pensare. Berlusconi avrebbe di certo potuto essere più accorto nelle Sue frequentazioni, poiché la vita privata di un esponente politico non è di secondaria importanza. Tuttavia, la condanna in oggetto appare davvero surreale. Non so, non so cosa pensare.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 24/06/2013 - 18:09

A quei signori che godono per questa SCHIFEZZA di una parte deviata dello Stato e che urlano giustizia è fatta ricordo che, in calabria, c'e' un tizio che ha ammazzato in un unica soluzione 7/8 ciclisti e che ora è agli arresti domiciliari. Mi trovate una proporzione tra le due sentenze? Avete il coraggio di dire che non era gia scritta?

fabio tincati

Lun, 24/06/2013 - 18:10

E' solo una vendetta,e nulla più!Ma ,grazie a questa,i giudici hanno ottenuto visibilità ed una probabile carriera politica.Lo dico da fuori,Berlusconi non ha certo bisogno di me,a quelli che esultano(chissà perchè)direi di stare attenti che non capiti qualcosa di simile a loro.Dalle prove.......ne hanno esaminato solo la metà.Se anche fosse vero la condanna è assurda!Se l'intento è governare mandando in galera l'avversario,e mi pare chiaro,chi governerà il paese quei 4 stupidi del sel o il movimento di analfabeti dei 5 stelle od il partito comunista diviso in 10 correnti??!Mi pare che abbiamo consegnato il paese ad un movimento di servi che spera che laa tigre non li mangi!Povera Italia!!!

gagx

Lun, 24/06/2013 - 18:10

nessuno di chi sbraita ha mai sentito l'intyercettazione della minetti che "briffava" l'amica sul fatto dhi chi avrebbe trovato alle cene???? non basta questo per farsi un'idea se fossero cene eleganti o meno???? Dai, forse e' meglio anche per voi, togliamo dalle palle una buona volta questo vecchietto pedofilo che ha sempre pensato ai fatti suoi.....cosi ci puo' essere una destra un po' piu' normale....che ne dite??? Poi vediamo se le toghe rosse "attaccano " altri della destra o era solo che c'era uno che ne ha combinate piu' di bertoldo!!!

meverix

Lun, 24/06/2013 - 18:10

Se uccideva tre persone a picconate beccava di meno.

Giangi2

Lun, 24/06/2013 - 18:10

Sembra di assistere ad un dibattito calcistico dove le due fazioni con le fette di prosciutto agli occhi ed infervorari dall'amore per la propria squadra giudicano in base alla loro appartenenza i destri tifano Berlusconi i sinistri per i giudici. Ho letto che finalmente la legge e' uguale per tutti con grida di giubilo, oppure che la giustizia e' morta con scene da guerra civile. Io

Triatec

Lun, 24/06/2013 - 18:11

L'unico modo per abbattere Berlusconi. Non avevano altra scelta, per via democratica non avevano nessuna possibilità.

procto

Lun, 24/06/2013 - 18:11

LA GIUSTIZIA PUò DIRSI TALE SOLO SE SILVIO VIENE ASSOLTO. FREE SILVIO LIKE MANDELA

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 24/06/2013 - 18:11

Puo' darsi che sia colpevole, non faccio parte dei colpevolisti o innocentisti. Trovo pero' nella sentenza una cosa curiosa: la trasmissione degli atti alla Procura perché proceda per falsa testimonianza. Per me significa una sola cosa: i testimoni a difesa erano aprioristicamente falsi. Non me ne intendo di procedura, ma non si avrebbero dovuto accertare prima queste eventuali false testimonianze e poi emettere la sentenza? Di riflesso si potrebbe argomentare che alcuni testimoni dell'accusa siano falsi. Mi risulta che un testimone che dichiara il falso venga arrestato seduta stante durante il processo.

Ritratto di bruno camerin

bruno camerin

Lun, 24/06/2013 - 18:11

da decenni sostengo che l'Italia potra' cambiare solo se la magistratura rientra nell'alveo naturale che le compete.- hanno un potere enorme e nessuno, nemmeno il capo dell stato, e' in grado di contrastare. era un momento di riflessione per la crisi che sta' distruggendo il paese e un terzetto di eleganti Signore mette in pericolo un paese di 60 milioni di persone.- assurdo.quanto poi alla sfrenata gioia di qualche sinistro, ricordo che a casa propria ognuno fa' quello che vuole e che questo processo si poteva fare solamente ai tempi di Stalin, con giurie e giudici sottomessi ad una feroce ideologia di partito.- Che fare ora? Berlusconi con tutti i suoi difetti e' stato il politoc piu' intelligente degli ultimi 20 anni e la gente non potra' dimenticare. Forza Silvio che c'e sempre un giudice a Berlino.-

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 24/06/2013 - 18:12

Puo' darsi che sia colpevole, non faccio parte dei colpevolisti o innocentisti. Trovo pero' nella sentenza una cosa curiosa: la trasmissione degli atti alla Procura perché proceda per falsa testimonianza. Per me significa una sola cosa: i testimoni a difesa erano aprioristicamente falsi. Non me ne intendo di procedura, ma non si avrebbero dovuto accertare prima queste eventuali false testimonianze e poi emettere la sentenza? Di riflesso si potrebbe argomentare che alcuni testimoni dell'accusa siano falsi. Mi risulta che un testimone che dichiara il falso venga arrestato seduta stante durante il processo.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 24/06/2013 - 18:12

Alcuni magistrati sono la 'longa manus' della plutocrazia mondiale che vuole eliminare Berlusconi perché è l'unico che potrebbe dare fastidio.Quelli che oggi esultano sono come i ciechi che vanno nel baratro ridendo,è l'unica spiegazione che si può dare.

scala A int. 7

Lun, 24/06/2013 - 18:14

" Arbeit Macht Frei "......il Lavoro Rende Liberi......era la scritta che campeggiava sul cancello di ingresso ad Auschewitz......sappiamo cosa avvenne dietro quel cancello e " quella scritta " . La Parola che oggi Non si Sarebbe Mai Dovuta Pronunciare era : in Nome del Popolo Italiano.........noooooo , il Popolo Italiano ha Sempre Espresso il Contrario dei Convincimenti di chi si e' Sempre Opposto all' introduzione della Responsabilita' Civile dei giudici , l' Unico Strumento che darebbe Credibilita' alle Sentenze . Cosi' e' Troppo Semplice e Sospetto !! Vedremo un domani in Cassazione !!

baldo1

Lun, 24/06/2013 - 18:15

DR JEKILL: bellissimo commento!

baldo1

Lun, 24/06/2013 - 18:15

rinnocent637: sarai intelligente te che credi che tuby è la nipote di mubarack! ahahahaha!

Ritratto di pacco.lanciano

pacco.lanciano

Lun, 24/06/2013 - 18:16

per favore pubblicatelo..... SONIA NON LASCIARMI!!!! MANDATE NOVEMBRER RAIN!!!! TI AMMO SONIA PS FORZA SILVIO!

pitomaz

Lun, 24/06/2013 - 18:16

Questa è una sentenza che fa piacere alle persone oneste, quelle per capirsi che non hanno mai creduto alla favola di Ruby nipote di Mubarak, o che ritenevano non corretto che Berlusconi foraggiasse con 2.500 euro al mese le testimoni che avrebbero dovuto - appunto - testimoniare per lui o contro di lui al processo. E' la prova, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la Legge (con la L maiuscola) è uguale per tutti, anche per chi può permettersi avvocati strapagati (coi soldi dei contribuenti, perchè fatti eleggere in Parlamento sulle liste bloccate del PDL) e tattiche dilazionatorie incommentabili.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Lun, 24/06/2013 - 18:17

Siamo in un regime. Chi può vada via da questo paese.

dondomenico

Lun, 24/06/2013 - 18:17

Io non sono un avvocato ma mi chiedo: Se Berlusconi è stato condannato per concussione ( in barba alle dichiarazioni dei Funzionari della Questura di Milano ) vuol dire che la Corte ha accertato che la concussione c'è stata, Ok? Allora la Procura di Milano dovrebbe procedere contro i concussi, chi sono costoro? Nomi e cognomi ed iscriverli subito nel registro degli indagati. Secondo punto: le dichiarazioni rese dai Funzionari, durante il processo sotto giuramento, hanno escluso di aver ricevuto pressioni e quindi di essere stati concussi; ok, allora la Procura dovrebbe indagarli e rinviarli a giudizio per falsa testimonianza. Se non avviene questo significa che questo processo si basa sul nulla e la sentenza è una farsa.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 24/06/2013 - 18:17

Cosa dicono oggi coloro che affermavano che Berlusconi aveva accettato di fare il governo col PD per salvarsi dai guai giudiziari?Io invece ho sempre creduto che andava a mettersi nella tana del Cobra comunista pur di tentare di aiutare l'Italia.In cambio ha avuto anche gli sghignazzamenti dei kompagni,come è ampiamente provato anche dai post deliranti che su questo forum è possibile leggere.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:17

ZOB 68: lei gode e io mi vergogno di queste sentenze. Contento?

volp

Lun, 24/06/2013 - 18:18

Orgoglioso di essere italiano

baldo1

Lun, 24/06/2013 - 18:18

aredo: ma stai a parla de te? dai su, non ti avvelenare il sangue! Adesso si che si può iniziare la pacificazione che volevate.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 24/06/2013 - 18:19

EMILiO1239.Non è più necessario la sentenza è già stata emessa.

baldo1

Lun, 24/06/2013 - 18:19

BTrac: bla bla bla...

baldo1

Lun, 24/06/2013 - 18:20

PACIFICAZIONE SUBITO! Adesso che l'hanno condannato siamo disponibili a qualsiasi pacificazione vogliate. Molto bene!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 24/06/2013 - 18:20

....certi commenti in cui si dice che la legge è uguale x tutti ti fa capire quanta ignoranza vi sia in tante persone...siete degli esseri inutili ed insignificanti

pgbassan

Lun, 24/06/2013 - 18:21

Schifo dello schifo dello schifo. Altro che giustizia! Da vent'anni processi a carattere prettamente politico. La macchina comunista (fallita nella Storia) riesce ancora a sopravvivere in Italia. Per conto mio abbandono del PDL del governo: anzi non doveva neanche mettersi. Per fortuna Lega Nord mai aderito al governo del lettino e palude.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 18:22

Bene, adesso che hanno, (ricordo ; in primo grado. Questo è l'importante per i media e per i fessi sinistrioti che scrivono qui tutti esagitati ) condannato il Cav. mi aspetto uguale giustizia per i Penati, Lusi, MPS, D'Alema, Fassino, Vendola.ETC. Oppure questi ce li dobbiamo scordare ? Su questi ci sono le prove, su Berlusconi nemmeno l'ombra, ma la parola del giudice Komunista è più forte di tutto. BERLUSCONI : NON FARE CADERE IL GOVERNO PER QUESTE SENTENZE. IL GOVERNO CADRA' PER MANCANZA DI RISPETTO DEI PATTI. QUESTI PEZZENTI VORREBBERO CHE LEI STACCASSE LA SPINA PER DARLE ADDOSSO DEFINITIVAMENTE. NON LO FACCIA. PORTI LA CROCE CON PAZIENZA E RESISTA SEDENDOSI SULLA RIVA DEL FIUME. PRIMA O POI I CADAVERI DI QUESTI CRIMINALI LE PASSERANNO DAVANTI. MICREDA.

baleris

Lun, 24/06/2013 - 18:22

Non ho parole per commentare quello che è accaduto. Una sola cosa: un commissario di polizia testimonia che ha agito senza alcuna pressione. Risultato: concussione per l'imputato e - credo - richiesta di rinvio a giudizio per falsa testimonianza per il commissario. C'è però qualcosa che non quadra. Se il Tribunale ha condannato per concussione l'imputato, avrebbe dovuto immediatamente condannare con rito direttissimo per falsa testimonianza il commissario. Oppure no!?

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 18:22

@cangrande17...Negli STATI DI DIRITTO le sentenze le scrivono i giudici, non le "urne"...Almeno questo dovresti saperlo...

mifra77

Lun, 24/06/2013 - 18:23

Se Berlusconi è quanto emerso dalla sentenza di Milano, la sinistra dovrebbe far cadere questo governo, composto anche da rappresentanti della illegalità personificata. E Berlusconi? Chiude tutte le sue attività, e va a godersi la vita . Hanno considerato persino che se Napolitano finisce il mandato presidenziale a scadenza e si va ad elezione diretta del capo dello stato, Berlusconi non deve essere tra gli eleggibili. Fatti i dovuti calcoli,si spiega il perché dei sette anni e non dei sei richiesti

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:23

pablopablo: le mie se le può dimenticare da ora. Lei continui a credere ai baffini, ai mortadella, ai gargamella e al suo partito, io credo nel mio e me ne vanto.

viang

Lun, 24/06/2013 - 18:24

siamo ufficialmente entrati nel quarto mondo, senza offesa ai paesi in via di sviluppo. Degli impiegati statali, intoccabili e al di sopra della legge, possono fare quello che vogliono, compresa la violenza al buon senso e all'evidenza. Povera Italia

Accademico

Lun, 24/06/2013 - 18:24

Tutto tempo perso. Nei successivi gradi di giudizio, Berlusconi sarà assolto con formula piena. Semplicemente perchè, anche in questo caso, il fatto non sussiste!

Raffi70

Lun, 24/06/2013 - 18:24

Scusate non capisco perché spendere altri soldi del contribuente?se Berlusconi e condannato vuol dire che i testimoni sono colpevoli automaticamente perché rinviarli a giudizio? È se poi anche solo un testimone delle decine rinviati a giudizio risulta innocente allora Berlusconi sarà assolto?

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:25

lafinedeldragone: mi erudisca, dov'è ciò che hanno visto i giudici? forse le ci vede meglio che me e quindi me lo dica a chiare lettere.

Maupir

Lun, 24/06/2013 - 18:25

Oggi stiamo assistendo al funerale della giustizia e della democrazia grazie ad un gruppo di ex studenti sessantottini divenuti magistrati ed ai quali, durante il loro corso di studi, la sinistra(appropriatasi della pubblica istruzione)ha insegnato solamente come raggiungere il potere cancellando definitivamente quela frase che dovrebbe essere il fulcro sulla quale basare il loro lavoro "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI". Non è più vero ! la legge ormai è fatta ad uso e consumo di quegli ex partigiani che si sono resi responsabili di atti criminali nei confronti di altri italiani (mi riferisco alle varie stragi alla fine della seconda guerra mondiale)e diventando peggio dei loro nemici. Siamo ormai in piena dittatura e ringrazio il cielo di non aver figli ai quali lasciare un paese che si stà sempre più degradando. Il motto "non poteva non sapere" è valido solamente nei confronti del CDX mentre non viene assolutamente riconosciuto quando si indaga su personaggi di sinistra. Le intercettazioni fatte al CDX appaiono sui quotidiani ancora prima che i magistrati le leggano mentre quelle del MPS sono piene di omissis e quindi inpublicabili. Che VERGOGNA!!! Spero solamente che, alle prossime elezioni nazionali, tutti coloro che, pur di centrodestra, ad oggi hanno fatto parte dei non votanti, decidano che così non si può più andare avanti e scendano in piazza per riportare nelle urne un voto che ci riporti la legalità e la democrazia.

Nebbiafitta

Lun, 24/06/2013 - 18:25

Ma cosa ci stanno a fare in parlamento deputati e senatori PDL? Ci voglioni fatti concreti una volta per tutte e non solo proclami e parole di circostanza. Cosa dobbiamo ancora aspettare!!!

a.zoin

Lun, 24/06/2013 - 18:26

Per TUTTI COLORO CHE GODONO, SU QUESTO ARTICOLO, AUGURO CHE LA GIUSTIZZIA ITALIANA,VENGA AIZZATA VERSO LORO STESSI,NELLO STESSO MODO IN CUI BERLUSCONI È TRATTATO. PER LA MAGISTRATURA , SPECIALMENTE PER LA >>>ROSSA

istroveneto

Lun, 24/06/2013 - 18:26

La sentenza non e' solo contro Berlusconi, ma contro tutto il popolo di centro destra. Si voleva togliere di mezzo gli oppositori di Bersani & C. E loro sono riusciti a vincere la loro battaglia. Per questo esultano in strada e sul web. Ora non basta piagnucolare e recriminare: la risposta deve essere politicamente violentissima. Ne va della sopravvivenza di mezzo paese. Oppure accettiamo l'omologazione (con l'olio di ricino, se ci va bene).

Giacinto49

Lun, 24/06/2013 - 18:26

Considetato il tenore di alcuni dei messaggi inviati, auguro il risveglio più brusco e doloroso proprio l'elettorato di sinistra, tanto più se estrema, che ha creduto di poter vivere comodamente di stipendi elargiti a pioggia, orari di lavoro comodi e permissivi, casse integrazioni ad libitum, assenteismi e menefreghismi sfrenati. Soggiogati dai loro imbonitori non sono stati mai sfiorati dal dubbio che per mangiare bisogna lavorare e per dare un senso al proprio lavoro bisogna produrre. Cioè (per i più idioti): Mangi uno e produci tre. Ben venga per chi è abituato a ragionare così da sempre. In conclusione la rovina del Paese non è stato Berlusconi ma tutta la sinistra ed il centrosinistra che nei decenni ha dilapidato per pura demagogia il patrimonio nostro, dei nostri figli e dei nostri nipoti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 24/06/2013 - 18:27

Ecco perchè le Boccassini non c'era, in sua assenza un anno in più di quanto aveva richiesto!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:27

Giorgio1952: quale giustizia, la sua?

speranzoso69

Lun, 24/06/2013 - 18:27

Questi magistrati prevenuti hanno creato il"nemico"come succedeva nelle dittature di sinistra.Creando un nemico e generando odio ci si dimentica dei problemi reali e si permette a certe lobby di tramare contro il popolo. Questa non è una tesi ma una realtà! Questi processi: assurdi e questi teoremi non sono mai stati adottati nei confronti di personaggi di spicco del PCI_PD_e di casi eclatanti ne sono venuti fuori tanti e tutti passati nel dimenticatoio. Far passare il berlusconi come colui che ha distrutto l'italia non è credibile.L'Italia è stata distrutta dai partiti "tutti" dalla magistratura"in parte"dai sindacati"in parte"da quelle minoranze che si oppongono ad ogni decisione dei governi. Il caso Taranto è lo specchio di come agiscono alcuni magistrati se a taranto hanno visto un problema non si sono accorti di come muore la gente che abitano in centri dove ci sono le raffinerie più importanti del mediterraneo.Li i proprietari sono simpatizzanti del PD.

paci.augusto

Lun, 24/06/2013 - 18:29

E poi si ha la sfrontatezza di negare che ci siamo magistrati superpoliticizzati di sinistra! In un paese, dove TUTTI I GIORNI, si legge sui giornali di crimini commessi da immigrati clandestini con numerosi precedenti a carico ma liberi di circolare e continuare a delinquere, la nostra cosiddetta GIUSTIZIA, così indulgente verso i farabutti stranieri, è impegnata DA ANNI in centinaia e centinaia di incriminazioni a carico di Silvio Berlusconi, l'odiato nemico politico che sottrasse al PCI la sicura vittoria elettorale nel '92. Dopo centinaia e centinaia di bluff di queste incriminazioni, senza che questi togati rossi abbiano mai risposto di NIENTE e sperperato centinaia di milioni di euro dei contribuenti in tentativi maldestri mentre nelle cancellerie giaccioni MILIONI di cause giudiziarie inevase, tanto da essere giustamente condannati dalla Corte di Giustizia Europea per simili vergognose inefficienze. E poi, dei 'crimini' di Berlusconi non esiste alcuna prova oggettiva se non la perfida fantasia dei suoi accusatori, mentre questa caricatura di giustizia ' si dimentica ' di decenni di ruberie del PCI, partiti successori e banda di tirapiedi bancari ( banda del 5%!), per MILIARDI DI EURO a carico del Monte Dei Paschi di Siena, fino a spingerlo sull'orlo del fallimento!!

facendis

Lun, 24/06/2013 - 18:29

Intanto stabiliamo che non me ne frega niente di Berlusconi, un po e´anche colpa sua, sapendo di essere braccato avrebbe dovuto agire con piu´cautela: si sa bene che i komunisti sono maestri nel preparare trappole! A tutti quelli che festeggiano credendo di aver vinto dico che si sbagliano... siete nemmeno un terzo della popolazione italiana e lo rimarrete anche ora. La gente di destra non e´,come voi, inquadrata ed obbediente agli ordini di partito, ma quando si incazza si incazza ed io sono ora incazzato! Alle ultime elezioni non ho votato mentre ora ho gia la matita in mano, pronta: perderete come sempre avete fatto e sempre farete... sinistrati! Anche i dinosauri sarebbero piu´moderni di voi!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/06/2013 - 18:30

Pensate ad altro, l'Italia ha bisogno di altro e non delle beghe personali di chiunque. Dopo un pò di chiacchiere dei vari Brunetta, Gasparri, Capezzone e Cicchitto, mettersi al lavoro. Astenersi i vari Sallusti, Feltri, Ferrara e co. La storia si fa con il lavoro e non con le chiacchiere

marcs

Lun, 24/06/2013 - 18:31

Grande giornata, la Giustizia ha trionfato e ha ridato fiducia a tutti quei milioni di italiani che NON hanno votato per il cossidetto partito dell'amore (ma che di amoroso ha veramente pochino)e che NON hanno mai creduto che la signorina Ruby fosse la nipote del sig. Mubarak e ancora non hanno mai creduto a tutte le bugie del sig. Berlusconi e della sua cricca. (e sono molto più di quelli che hanno votato per il Partito dei Ladroni)

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 24/06/2013 - 18:32

Come fa un popolo a stare alla mercè di un solo individuo?.Tutti i suoi amici sono o stanno finendo in galera e lui sfugge come un'anguilla, osannato da mezza Italia "loro" continuano a votarlo e gli Italiani pensanti si allontano sempre di più da questa politica corrotta ......!!!!!!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:32

piserik: non vi basta averne dette di tutto di più sulla mia bandiera? se fosse per voi tagliereste i primi due colori, ma forse non sa nemmeno quali sono i primi due colori della mia bandiera, quella Italiana.

tartavit

Lun, 24/06/2013 - 18:32

Sia lodato Iddio e sia lodata la Magistratura, anche se un po' sinistroide

doris39

Lun, 24/06/2013 - 18:33

Quello che stupisce è che i testimoni a favore di Berlusconi,quelli interrogati in aula, non siano stati creduti. Dai funzionari di polizia fino ai funzionari dei servizi segreti e i collaboratori del Cavaliere: falsa testimonianza. Puzza,puzza molto il tutto

Ritratto di tethans

tethans

Lun, 24/06/2013 - 18:33

Solo chiacchiere siete capaci fare fatti zero .. Volete giustizia fate una dimostrazione d'una rivoluzione , ma poiché voi italiani siete TUTTI CODARDI ORA PAGATE LE CONSEGUENZE . Perfortuna che sono andato via 16anni fa dall'Italia ora siete completamente COMUNISTI

cecco61

Lun, 24/06/2013 - 18:34

Non capisco i vari sinistri che qui festeggiano. Sarebbe bastato leggere gli atti dei processi, perlatro ampiamente pubblicati, per rendersi conto che questo processo non avrebbe nemmeno dovuto iniziare essendo basato solo su supposizioni, neppure indizi e tanto meno prove. Gli stessi, i sinistri, sono anche tanto limitati da non rendersi conto che non ha perso Berlusconi, ma bensì la Giustizia e l'Italia intera. Ma del resto loro anelano alle dittature e gli avversari li combattono sempre e solo con la violenza e l'illegalità.

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 18:34

@wtrading...Ti informo che Lusi e Penati SONO GIA' SOTTO PROCESSO, su MPS le indagini sono in corso (e ci sono di mezzo ANCHE ESPONENTI DEL PDL...). D'Alema, Fassino e Vendola che c'entrano con i processi?

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:35

Bravi, quando la legge sarà veramente uguale per tutti sarà la volta buona che ci saremo liberati definitivamente dei sinistri.

Baloo

Lun, 24/06/2013 - 18:36

Avevamo messo la magistratura sopra un altare...

DavideV

Lun, 24/06/2013 - 18:36

Il Giornale ha già il testo della sentenza?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 24/06/2013 - 18:36

mafiosi, la sinistra e la magistratura sono solo una cosa: mafia!

ferry1

Lun, 24/06/2013 - 18:37

ci volevano tre giudici per sparare sta cavolata di sentenza?poveri nostri soldi

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Lun, 24/06/2013 - 18:39

Non cambiera' nulla,..c'e' chi gode c'e' chi piange..e'stato un processo politico e possediamo la peggiore magistratura e giustizia del mondo intero.Io lavoro nei paesi arabi e preferirei mille volte avere un giudice musulmano(vi garantisco che non vanno per il sottile)ad un quasiasi giudice italiano soprattutto se di fede rossa. SalamAlekum

robertav

Lun, 24/06/2013 - 18:39

VADO IO AL POSTO SUO IN GALERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GLI ASSINI E I DELINQUENTI NON VENGONO CONDANNATI E UNA DEGNISSIMA, ONESTA, SINCERA, UMILE, PRUDENTE, LEALE, BUONA, SIMPATICA, CARISCMATICA, INTELLIGENTE, CORAGGIOSA, INTUITIVA, ECLETTICA, CORDIALE, ALLEGRA, ALTRUISTA, GENEROSA E BRAVA BELLA PERSONA VIENE CONDANNATA COME SE AVESSE AMAZZATO QUALCUNO. TUTTO QUESTO NON é GIUSTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! PRESIDENTE NON SI RAMMARICHI ECCESSIVAMENTE PERCHè HA IL SOSTEGNO DELLA GENTE.

onurb

Lun, 24/06/2013 - 18:39

Ora mi aspetto analogo comportamento dei magistrati nei confronti di tutti coloro, e sono tantissimi, che ogni notte vagano per le città in cerca di gentili donzelle a pagamento. Una sentenza di questo tenore ci rende simili più alle repubbliche teocratiche del Medio Oriente che agli stati di democrazia occidentale. Per le strade italiane assistiamo agli spettacoli più osceni senza che nessuno abbia nulla da ridire, soprattutto i magistrati, però nella tua casa non sei libero di comportarti come meglio credi senza arrecare danno a chicchessia. Tra poco, poi, verranno a chiederci come abbiamo speso i nostri soldi perché il grande fratello avrà notato un prelievo sospetto dal conto corrente. Urge scappare da questa Italia, dopo aver ripulito il conto corrente.

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Lun, 24/06/2013 - 18:39

Sentenza Talebana. Ma davvero era necessaria tutta quella pantomima mediatico processuale per arrivare a una sentenza del genere. Poveri noi cittadini di questo paese strampalato.

forbot

Lun, 24/06/2013 - 18:40

Questi giudici sono poco accorti. Mancano di tatto e di prudenza. Sfidano il popolo e lo provocano proprio nel diritto sul quale loro stessi, in suo nome pronunciano le sentenze. E' vero che di popolo c'è nè sempre un altra parte che esulta; ma non dovrebbero essere al di sopra delle parti e mediare fra di loro e fare in modo di conservare la pace nel Paese? Ma finchè c'è dietro tutti loro " l'Innominato " che detta le regole, pena la gambizzazione, la Legge (quella con la lettera maiuscola) sarà per gli italiani soltanto un opzional. Comunque esultate pure Kompagnoschy, tanto la fine che farete l'hanno già scritto nella storia Paesi e popoli dove la vostra ideologia era il loro pane quotidiano.

Nadia Vouch

Lun, 24/06/2013 - 18:41

Più che vergognosa, mi pare sentenza surreale. Il comune cittadino, difronte a tanto, spesso non sa cosa pensare. A questo punto, auspico che la vita privata di qualunque appartenente alla vita politica italiana, venga messa in piena luce. Perché, o le regole valgono per tutti, oppure per nessuno. Berlusconi festeggiava? Nessun altro festeggiava o festeggia? Se lo fa come e dove e quando e con chi? Come cittadini, sarebbe giusto ci venisse detto tutto, proprio tutto sulla vita privata di ogni politico, nessuno escluso. Grazie.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Lun, 24/06/2013 - 18:41

Non ho parole. Solo alla Lubianka, Corea del nord, Cina e dove c'è il komunismo più becero, si vedono certe sentenze. Diamoci una mossa, non può esistere il komunismo come ai tempi di Stalin. Mi vergogno d'essere italiana.

AStefano

Lun, 24/06/2013 - 18:44

Adesso cosa facciamo? tanto io la sinistra non la votero' mai Silvio trovati un valido sostituto subito.

GianfrancoNapolitano

Lun, 24/06/2013 - 18:45

Che schifo questa magistratura! Nessuno si accorge che questo processo è una bufala organizzata per distruggere un uomo che ha tentato (invano!!!) di cambiare la magistratura? Nessuno si accorge che la stessa sorte accadde anche a Mastella, Ministro di G.e G. del governo Prodi,costretto poi a dimettersi e che si ripeterà a chiunque proverà a riformare (secondo me sarebbe da rifondare!) tutto il corpo giudiziario? Il potere politico soggiace allo strapotere giudiziario e tutti tacciono! E' uno schifo insopportabile!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Lun, 24/06/2013 - 18:46

Hai comunisti che vengono a scrivere il loro odio su questo giornale, dico solo, che la giustizia è UGUALE SOLO PER I SINISTRATI. Fate schifo, sprofondate nelle vostre fogne, l'unico habitat naturale per voi. Vedremo come finiranno le escort o puttane di lusso a Firenze, ma forse là il "fatto non sussiste".

vivaitalia

Lun, 24/06/2013 - 18:46

Commentare? meglio agire...! Non perdere tempo.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Lun, 24/06/2013 - 18:46

La magistratura ha ancora una volta dimostrato tutta la sua partigianeria e faziosità. La giornata di oggi sarà ricordata come l'inizio di un REGIME in Italia. Con la sentenza sul caso Ruby non è stato annientato soltanto un Uomo, ma un'intera classe politica che nel corso di questi ultimi venti anni ha impedito alla sinistra comunista di impossessarsi del potere in Italia. Ora non v'è più ostacolo alcuno perché la sinistra, da sempre incapace di vincere legittimamente le elezioni, possa governare, indisturbata, il Paese. Quei magistrati servi della sinistra forcaiola, hanno ucciso la democrazia: servi perché col loro vile operato hanno servito i comunisti, fungendo loro da braccio armato per realizzare un'autentica rivoluzione. L' on. Silvio Berlusconi è stato trattato come il peggiore dei delinquenti. In autentico stile stalinista, tipico di quei paesi dove l'ideologia marxista e leninista ha causato milioni di vittime e privato altrettanti milioni di uomini e donne dei più elementari diritti umani, l' On. Silvio Berlusconi è stato eliminato perché col suo ingresso in politica ha impedito ai rossi di occupare ogni settore dell'economia, della finanza e della società civile italiana. E' una vergogna che assassini, stupratori, terroristi e criminali della peggior specie girino per il paese a piede libero, alcuni dei quali, trovando occupazione addirittura in redazioni televisive e giornalistiche ed aule universitarie. Da cittadino avrei gradito il coraggio di assumersi le proprie responsabilità, da parte di chi, stranamente, oggi ha scelto di andare in ferie.

Stella

Lun, 24/06/2013 - 18:47

Nemmeno in Unione Sovietica sarebbero stati più ingiusti! E' una vergogna ed anche un terribile pericolo per i cittadini ai quali così non viene garantita una giustizia giusta che rispetta le regole e le leggi. Il PDL dovrebbe far cadere il governo perchè non si può andare avanti così dove il Presidente della Repubblica fa finta di niente e le sue telefonate non si possono ascoltare.

Howl

Lun, 24/06/2013 - 18:50

a) per quelli che godono = c'è l'appello e poi la cassazione e poi l'indulto e poi l'autorizzazione del Senato............cioè andrà tutto come al solito NULLA DI FATTO ( a parte che Ghedini continuerà a guadagnare una badilata di soldi...il che mi fa pensare ) b) per quelli che imprecano = speriamo che vengano indagati anche per corruzione di testimoni visto che se vengono dimostrate le false testimonianze queste sarebbero tali dati i lauti compensi ricevuti ( c'è la prova e le testimonianze )

vivaitalia

Lun, 24/06/2013 - 18:50

...che schifo usare la giustizia per colpire...il presidente B. vergogna.

roberto.morici

Lun, 24/06/2013 - 18:50

Come diceva il miserabile mandolinista Togliatti? "Per noi comunisti la questione delle prove non esiste, è anzi una qustione stupida...". Ne ho viste così tante da essermi convinto che "Chi ha visto poco si meraviglia molto".

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:51

pitomaz: sbaglio o Berlusconi aveva già aiutato le olgettine e altre persone prima di essere indagato? No, non sbaglio.

angelovf

Lun, 24/06/2013 - 18:51

Caro Silvio, non ti abbandoneremo mai, vai avanti sarai sempre più del resto chi ti ha condannato sono poveri di spirito e poveri di tutto, passeranno la loro vita a condannare anche persone innocenti tanto non si paga niente.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 24/06/2013 - 18:51

@luigipiso, h.18,30. Lo dica alla Camusso e a Landini che la storia si fa col lavoro e non con le chiacchere, e io aggiungo.. e neppure con gli scioperi... se lavoro è, che lavoro sia!

Howl

Lun, 24/06/2013 - 18:52

a) per quelli che godono = c'è l'appello e poi la cassazione e poi l'indulto e poi l'autorizzazione del Senato............cioè andrà tutto come al solito NULLA DI FATTO ( a parte che Ghedini continuerà a guadagnare una badilata di soldi...il che mi fa pensare ) b) per quelli che imprecano = speriamo che vengano indagati anche per corruzione di testimoni visto che se vengono dimostrate le false testimonianze queste sarebbero tali dati i lauti compensi ricevuti ( c'è la prova e le testimonianze )

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 24/06/2013 - 18:53

Bene, è quasi un sollievo! Almeno ora sarà chiaro a tutti che chiunque, da questi magistrati "che interpretano" le leggi e il codice penale (invece di applicarli), può essere condannato per principio politico basandosi su congetture, deduzioni, indizi farlocchi, equilibrismi e teorie a senso unico da "Tribunale del popolo" di staliniana memoria. Dopo milioni spesi a palate (NOSTRI), sputtanamento planetario di tutti noi con conseguente destituzione di un governo legittimo, intercettazione "allegra" di migliaia di telefonate (regolarmente "sfuggite" al segreto istruttorio e passate alla stampa rossa schierata), requisitorie degne di un Tribunale dell'inquisizione, ecc... finalmente (credono) hanno raggiunto l'obiettivo. E la Bocassini, naturalmente, era stata preventivamente informata (?!?!) e ha pensato bene di stare alla larga... Lei e tutte le toghe rosse lo sanno che da oggi potrebbero rischiare qualcosa di più che un buffetto del CSM... Adesso può darsi pace e attendere il prossimo scatto automatico di carriera (se non la vedremo in Parlamento!). L'azione e le decisioni dei magistrati di Milano rendono l'Italia ancora più disarmata e impotente nei confronti delle tragedie provocate dalla crisi economico-finanziaria mondiale. La proditoria e violenta intrusione nella sfera privata di Berlusconi ci ha regalato quella bella cosa che è stato il governo Monti; ha permesso alle vigliacche e divise sinistre di sopravvivere alla loro stessa indecenza, incapacità e impresentabilità; ha spostato e tenuto inchiodata l'attenzione dei cittadini su un "niente" (dal punto di vista della "salute" della nostra economia e società) invece che farla convergere sulle vere e enormi nefandezze tipo MPS, Rutelli-Lusi, Penati, la sanità pugliese Vendoliana, gli illeciti delle amministrazioni locali rosse, ecc... Noi Italiani siamo "governati", paralizzati, annichiliti, violentati e offesi da questo esercito di toghe rosse intoccabili! Ma come fa la gente a non capire che il "problema giustizia" è il primo dei problemi dell'Italia? Basta guardare i macelli fatti da questo braccio armato rosso: miliardi di merci pronte alla consegna sequestrate e lasciate marcire nei depositi Ilva, il disastro procurato a Finmeccanica con la storia delle commesse indiane, le indagini inutili e ridicole dei vari Ingroia-Woodcock-De Magistris e mille altri. I processi durano decenni in modo da cancellare qualsiasi diritto; decine di assassini e criminali rilasciati per scadenza dei temini, decine di cause "scomode" contro gli amici rossi portate sempre alla prescrizione, per non parlare delle entrate a gamba tesa nella politica (assolutamente perfette nelle tempistiche) per colpire chiunque sia un ostacolo al potere rosso. Ma l'importante era di condannare Berlusconi! Chi ci ripagherà dell'immane danno fatto da Boccassini e compagni a tutta l'Italia? Come potremo avere scampo da una giustizia che persegue per anni e annienta un uomo (e tutte le persone che hanno creduto in lui) basandosi sul "nulla" per soli scopi politici? La stessa giustizia che in altri ambiti ha una mano incredibilmente "leggera"... Come mai Penati è ancora libero e la maggior parte dei suoi crimini è prescritta? Come mai non è "sfuggita" neanche un'intercettazione della storia MPS? Questo cancro va estirpato alla radice e la giustizia va riformata dalle fondamenta assieme a una Costituzione preistorica e inadeguata e a codici di procedura civile e penale indegni di una delle (ormai solo potenzialmente...) prime economie mondiali e di una Nazione che per storia, meriti, capacità ed eccellenza dei suoi cittadini meriterebbe ben altro!!! Intanto, andiamo a votare al più presto, poi si vedrà...

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 18:53

Avete avuto l'occasione di vedere in un TG la giudice che ha eletto la sentenza ? Ho notato i capelli ! Quella massa di capelli incolti e mi sono detto : se non è komunista questa ! Mi ha ricordato una vecchia amica di gioventù, esattamente con quella tipologia di pettinatura e di capelli : sempre incazzata contro tutti, sempre alla difesa di "L'utero e mio e lo gestisco io" etc.etc. salvo poi la sera scopava come una pazza e vi assicuro che in quei momenti lasciava perdere tutte le sue ideologie. !! Ecco la stessa impressione l'ho avuta con questa giudice con la bava alla bocca. Bella giustizia in Italia.

Roberta.d

Lun, 24/06/2013 - 18:54

viviamo in un paese traboccante di ipocrisia... a memoria non ricordo dell'eliminazione di un avversario politico andandosi a ficcare tra le sue lenzuola...troiette prezzolate hanno sempre sguazzato tra gli uomini di potere e continueranno a farlo, ma questa è un'altra storia, purchè i goliardici non si mettano in testa di dare fastidio alla sinistra, tutto è sempre stato lecito e continuerà ad esserlo! Questa è la tristezza!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 24/06/2013 - 18:54

dove è lòa giustizia ijn Italia assassini che se la cavano con pochi anni, strupratori e assassini altrettanto. A Berlusconi dovevano condannarlo all'ergastolo questea è la giustizia nel bel paese. Mai più ritrnerò nel bel paese più che dittatura, fanno bene i giovani a partire in massa per l'esero almeno qui vi è giustizia uguale per tutti. ma giustizia vera non campata all'aria senza riscontri veri e senza prove assolute di colpevolezza. Volevano farlo fuori politicamente ci sono riusciti dopo 20 anni di tentativi. Berlusconi non andra in galera ma al momento sara rovinato politicamente. Quando in Cassazione verra assolto, sarà tradi per il suo riscatto e nessuno pagherà. Questa è la giustizia nel bel paese. Mi domando perchè non fa cadere il governo lui lo hanno ucciso, almeno la sinistra pagherà invece di applaudire silenziosamente.

tiro

Lun, 24/06/2013 - 18:55

E' notizia di qualche minuto fa, la Nazione non è più libera e democratica. Se dopo vent’anni di legittimi consensi elettorali, espressi con voti spontanei da almeno 10 milioni di Italiani che continuano imperterriti e nella piena consapevolezza a chiedere al Dott. Silvio Berlusconi, malgrado abbia superato i 70 anni di onorata e gloriosa vita, malgrado le indicibili infamità piovutegli addosso in maniera ignobile, di guidare le sorti di questo Stato, è inimmaginabile e inaccettabile che indebitamente debba un solo tribunale, notoriamente avversario del Cavaliere, debellare dalla scena politica attiva un uomo eletto con il pieno suffragio. A questo punto invito il Direttore de Il Giornale e la redazione ha intraprendere le dovute azioni e iniziative anche legali se necessarie, al fine di ottenere giustizia da questa immane vergogna che imbavaglia e vuole estromettere dalla vita pubblica e civile milioni di italiani che lo hanno sostenuto. La macabra sentenza non solo colpisce in maniera calunniosa Silvio Berlusconi, essa infierisce contestualmente su quei milioni di cittadini, che hanno affidato nelle mani del presidente Silvio Berlusconi il mandato urgente per farci uscire nel migliore dei modi dalla pressante crisi economica e sociale in cui verte l’Italia.

pintoi

Lun, 24/06/2013 - 18:55

@Howl : purtroppo per noi (comuni mortali) Lei ha ragione. Saluti.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Lun, 24/06/2013 - 18:55

che bootta ragazzi. quindi le ha proprio fatte pesanti. da pena, cosa non sappiamo!? reo silvio, vogliamo la verita'!

EFISIOPIRAS

Lun, 24/06/2013 - 18:55

Alcuni anni fa avevo pronosticato la condanna A TUTTI I COSTI di Berlusconi dopo aver esaminato sui giornali i comportamenti di diversi pm sinistroidi che di lui si sono interessati dalle Alpi alle Piramidi perchè era l'unico politico che è riuscito a fermare le mani sporche di sangue degli stalinisti nostrani.Ciò detto, credo che i suoi avvocati abbiano perso tempo cercando di contrastare in Italia i suddetti pm.Ritengo che la via migliore per un dibattito neutrale debba essere quella del ricorso alla Corte Europea per i diritti dell'Uomo. Negli anni 70, quando imperavano le brigate rosse e l'esproprio proletario era all'ordine del giorno,i Comuni rossi o rossicci espropriarono migliaia di piccoli proprietari "colpevoli" di possedere diversi terreni nelle periferie di paesi e città; Terreni DA TRASFERIRE a prezzi assolutamente irrisori alle loro coop edilizie con giri d'affare pazzeschi.Benchè allora fossi di sinistra,vedendo piangere alcuni contadini della mia città, mi ero chiesto perchè non venisse rispettata la Costituzione (all'esproprio deve seguire un indennizzo, ossia UN NON DANNO; invece i terreni venivano pagati a non più di 150 lire al mq contro le diecimila del libero mercato!!)Solo dopo tanti anni, fu la C.E.D.U.,esaminando i numerosi ricorsi di piccoli proprietari, che ristabilì la norma della nostra Costituzione(condannando numerose volte l'Italia; famoso il caso degli eredi Scordìno con la sentenza del 23.03.2006)- Ora, non è che berlusconi mi sia proprio simpatico, ma ritengo che abbia avuto una vera e irragionevole persecuzione giudiziaria a scopo politico:Dovrebbe rivolgersi alla CEDU se veramente ritiene di non essere colpevole.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 24/06/2013 - 18:57

Seguendo gli insegnamenti Gramsciani, i compagnucci, cercano di fare un colpo di stato. Ma La magistratura ha commesso un errore, prima tutti pensavano fosse indipendente, ora no! Almeno che la Procura di Milano, a giudicare ci metta dei giudici di Napoli, no! Ci mette i colleghi di Milano. Poichè anche i Padri Costituenti sapevano del pericolo rappresentato dalla Magistratura per la politica ,istituirono infatti l'immunità perchè a quei tempi la magistratura era ancora Fascista. Oggi hanno gettato la maschera, sono golpisti e come tali saranno combattuti. Adesso hanno denunciato per falsa testimonianza i funzionari e i servizi segreti, ma se poi la Magistratura sbaglia cosa succederà?

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:57

luigipiso: si astenga anche lei, la prego e ne saremo felici in tanti.

Tuino

Lun, 24/06/2013 - 18:57

ma agire cosa, pare veramente la fine de "il caimano" La vostra cecita' difende l'indifendibile. Il popolo e' sovrano si, ma i vostri politici si dimenticano sempre quel che viene dopo. ENTRO I LIMITI DELLA COSTITUZIONE. Ricordate che la furbizia senza onesta' non e' una virtu'

CeneVole

Lun, 24/06/2013 - 18:58

La giustizia esiste pure qui...ahahahaha

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 24/06/2013 - 18:59

ma napolitano cosa aspetta a sciogliere il governo? visto che non vuole fermare i magistrati, tanto vale far fallire il governo!!

abbassoB

Lun, 24/06/2013 - 18:59

...peccato che è solo un primo gradi di giudizio.......ma noi abbiamo fiducia

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 24/06/2013 - 18:59

luigipiso: a proposito come mai non scrive più a tutte le ore? forse l'hanno beccata a non far nulla? lavora nella pa?

IlWiz

Lun, 24/06/2013 - 18:59

Certo che e' proprio da criminali, usare la giustizia per un politico! i politici non dovrebbero essere soggetti a la legge per le persone communi... pensassero a quello che anno fatto con mps... di quello non si dice niente!!! vegognia!

Ritratto di ashton68

ashton68

Lun, 24/06/2013 - 18:59

Siamo peggio che nel terzo mondo dal punto di vista giudiziario. Manco in una dittatura di qualche paese subsahariano succedono queste cose. Una sentenza assurda senza prove per mettere fuori gioco il principale avversario politico. Italiani carissimi, questi giudici (Giulia Turri, Orsola De Cristofaro e Carmen D'Elia: segnatevi questi nomi) ed i loro mandanti politici vanno fermati finchè siamo in tempo perchè attentano impunemente alla nostra libertà. Visto che la magistratura non se ne occupa (cane non mangia cane) toccherà alla gente farlo. Di fatto sono come le brigate rosse, nè più ne meno, solo che invece delle pistole usano la legge (piegata e interpretata a piacimento) per raggiungere il medesimo fine, il sovvertimento della legalità, coi nostri soldi peraltro. Ora però il segno è davvero colmo e la gente perbene reagirà.

odifrep

Lun, 24/06/2013 - 18:59

Non voglio sostituirmi allo psicologo, ma non mi è sembrata una persona stabile, il giudice che ha pronunciato la sentenza. Ho avuto la sensazione che si trattasse di un giudice "principiante" che, per avere il suo momento di gloria, si accollava l'onere di leggere una sentenza a carico di un politico del livello di BERLUSCONI. Al suo posto, un'altra persona, sarebbe rimasta qualche minuto in più in camera di consiglio per rileggersi ancora una volta quella sentenza, allo scopo di marcare ulteriormente quel timbro di voce per rendere più credibile l'addebito delle colpe al "mostro" di Arcore.

oldra71

Lun, 24/06/2013 - 19:00

Chi se ne frega di Berlusconi. Occupiamoci dell'italia e del futuro invece di quest'uomo che si avvia galoppando verso gli 80 anni

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Lun, 24/06/2013 - 19:00

RIVOLUZIONE CIVILE!!!!!!!

APG

Lun, 24/06/2013 - 19:00

@ luigi piscio - Allora comincia tu a lavorare, imbecille!

Howl

Lun, 24/06/2013 - 19:01

marione1944 si sbagli...........alcune olgettine venivano già aiutate altre no e poi le somme più ingenti e consistenti sono state elargite quando era già indagato. Ultimo ma non ultimo : perchè sono state tutte riunite in uno studio legale prima delle udienze ?

abbassoB

Lun, 24/06/2013 - 19:01

Riky65 ......speriamo così almeno vi vediamo bene per .....prova a immaginare per cosa

baio57

Lun, 24/06/2013 - 19:02

mark61 (18,32)- Fino a prova contraria , imperterrito nonostante ultimamente vi siano esempi di eclatanti "nefandezze sinistre" e scandali di ben maggior portata, è il popolo sinistrato . Lo si evince dalle ultime tornate elettorali dove l'esigua percentuale di partecipazione è formata sopratutto da seguaci del partito dei "diversamente ladri".

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 19:02

@speranzoso69...Adesso se i Riva padroni dell'Ilva hanno inquinato Taranto la colpa è...dei magistrati...Ma come "ragionate"?

efferaia

Lun, 24/06/2013 - 19:02

I giudici hanno dimenticato, Berlusconi era anche nel comune di Firenze a scopare, altri 10 anni di carcereeeee. Ma per favoreeee

Altaj

Lun, 24/06/2013 - 19:04

Condannano chi ci ha liberato dai terroristi islamici (servizi) cosa vi aspettate da gentaglia del genere ? I togati ai somali !

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/06/2013 - 19:04

@marione 1944 non è colpa mia se mi censurano da 2 settimana, non sopportano che non idolatro berlusconi. Si PA pagatasse, anche per te, al contrario tuo.

Howl

Lun, 24/06/2013 - 19:04

marione1944 si sbagli...........alcune olgettine venivano già aiutate altre no e poi le somme più ingenti e consistenti sono state elargite quando era già indagato. Ultimo ma non ultimo : perchè sono state tutte riunite in uno studio legale prima delle udienze ?

winston1968

Lun, 24/06/2013 - 19:04

caro Silvio, non ha senso questo governo incestuoso con chi sta dalla parte dei giudici, non ha più senso. Cosa altro deve succedere? Basta con queste ambiguità questa magistratura è politicizzata la sinistra tu alleata è organica alla magistratura, fai te.

Howl

Lun, 24/06/2013 - 19:05

marione1944 si sbagli...........alcune olgettine venivano già aiutate altre no e poi le somme più ingenti e consistenti sono state elargite quando era già indagato. Ultimo ma non ultimo : perchè sono state tutte riunite in uno studio legale prima delle udienze ?

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 19:06

@forbot...I magistrati non devono "mediare tra le parti" o "pacificare" il paese, non è questo il loro compito, ma amministrare la giustizia, vale a dire APPLICARE LA LEGGE...E dire che non è così difficile da capire...

giottin

Lun, 24/06/2013 - 19:06

Finalmente l'italia senza cav. potrà andare a gonfie vele....a ramengo! Si vede già la differenza, la disoccupazione è già sotto la soglia del 2%. Azz... perché non lo hanno condannato prima!

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 24/06/2013 - 19:06

D'alema sarà soddisfatto, baffino voleva che il cavaliere finisse per strada a chiedere l'elemosina. Ha avuto di più: grazie alla giustizia giusta delle toghe rosse e dei compagni + o - gay sarà il popolo italiano a chiedere l'elemosina, il popolo che lavora e suda sette camice per sbarcare il lunario. Bravo baffino, adesso puoi comprarti una nuova barca e più grande, ma no, ti faranno presidente della repubblica e potrai scorrazzare per tutti i mari a bordo della "AMERIGO VESPUCCI" ( QUESTA SI CHE E' UNA BARCA A VELE, CRIBBIO). Viva l'Italia, viva la giustizia rossa.

gianfranco1966

Lun, 24/06/2013 - 19:07

basta ormai si è superato ogni limite questo è un colpo di stato guerra civile contro i magistrati, ormai basta, guerra civile!!!!

Danielina11

Lun, 24/06/2013 - 19:07

Visto la sua leggerezza si potrebbe dire: ben gli sta. Ma non si può. È un'indecenza che va ben oltre qualsiasi indecenza (vera o presunta) lui abbia potuto combinare a casa sua. E comunque i giudici dovranno spiegarci (eccome se dovranno!) chi è il concusso. Ma che vadano a punire i delinquenti veri, questi politici travestiti da magistrati.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 24/06/2013 - 19:07

Berlusconi, considerato che la farsa di milano è stalinista, esci dal governo con il PDL, lascia che il PD faccia un governo con il M5s, vedremo poi cosa diranno gli italiani e quanto rimpiangeranno Berlusconi, vittima di poteri forti che sanno agire tramite giudici sinistrorsi.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 24/06/2013 - 19:08

SEMOVENTE per quanto riguarda i funzionari di polizia è proprio come dici tu. La Corte ha già trasmesso i loro nominativi alla procura perché se ne occupi!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Lun, 24/06/2013 - 19:10

Non si tratta di una macchinazione come quella ordita a suo tempo nei confronti di Dominique Strauss-Kahn. Qui, il Vostro eroe era solito accompagnarsi ad un esercito di prostitute e guarda caso, almeno una di queste era pure minorenne!

canaletto

Lun, 24/06/2013 - 19:11

MALEDETTI GIUDICI VERGOGNOSI E CORROTTI ANDATE A PULIRE I CESSI MERDOSI DEI VOSTRI TRIBUNALI. SIETE COMANDATI DALPD MI FA VERGONA IL PRESIDENTE NAPOLITANO CHE NON INTERVENGA IN SIMILE VERGOGNA. QUANDO ERA INDAGATO LUI INTERVENNE E ADESSO DEVE FARE LO STESSO CERTI GIUDICI ANZI CERTE FETENZE, ESCREMENTI, DEVONO ANDARE A PULIRE I LORO CESIS MERDOSI. VANNO ELIMINAT ANCHE FISICAMENTE, QUELLA NON E' GIUSTIZIA E' MERDA PUZZOLENTE. CRISI DI GOVERNO E NUOVE VOTAZIONI E SOPRATTUTTO IMMEDIATA LEGGE PER METTEWRE FUORI COMBATTIMENTO CERTA RUMENTA MERDOSA. MALEDETTI CHE DIO VI MALEDICA PER SEMPRE VOI E LE VOSTRE MERDE DI FAMIGLIE

rino biricchino

Lun, 24/06/2013 - 19:11

Abbiamo bisogno di rimetterci a discutere e lavorare in maniera non piu malata. L'italia e' moribonda da 20 anni a questa parte!

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 19:12

@Margherita Camp...Berlusconi avrebbe fatto in Italia un "autentica rivoluzione"? Ma DOVE? Ma se non ha fatto altro che prendervi per i fondelli per vent'anni...e voi, "tifosi" suoi, manco ve ne siete accorti...

Matteo Moroni

Lun, 24/06/2013 - 19:12

VOTERO' PER SILVIO BERLUSCONI FINCHE' MORTE NON CI SEPARI....... ORA FANCULO A STO GOVERNO SCHIFOSO E MANO ALLE URNE !!!!!!

adriano-PC

Lun, 24/06/2013 - 19:12

Hanno vinto una battaglia non la guerra. Solidarietà infinita par Silvio Berlusconi.

IlWiz

Lun, 24/06/2013 - 19:13

ci vuole un colpo d istato, Berlusconi deve tornare al potere in qualche modo! a fato solo il bene dell'italia, ora essere condannato per quello che anno fatto tutti quelli di sinistra peggio, perche sono anche pro gay, quindi invidiosi di un po di eventuale sesso che faceva a casa sua... siamo con lei, presidente, a basso la ditatura communista, solo lei deve comandare...

franco@Trier -DE

Lun, 24/06/2013 - 19:13

la legge DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI.Cangrande cosa vuoi che cada siete caduti nella merda già più di così. Soccorsi perche non hai fatto il giudice tu? é una bella carriera sai?GIUSTIZIA è FATTA SE LI FARà I 7 ANNI MA NON CREDO. 6 MESI SARA GIà FUORI. ...

janry 45

Lun, 24/06/2013 - 19:13

E una sentenza di massa,non è stato condannato solo Berlusconi,ma tutto il sistema difensivo, a questo punto se fossi Ghedini mi auto denuncerei.Ma si possono censurare i testimoni dopo averli verbalizzati senza fare loro nessuna obiezione? questa è giustizia da terzo mondo.

Ritratto di Bruno TRON

Bruno TRON

Lun, 24/06/2013 - 19:13

"Era già tutto previsto" Cantava Riccardo COCCIANTE negli anni '70.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 24/06/2013 - 19:14

VI SIETE CREDUTI DI ESSERE TRA QUELLI CHE SCRIVONO LA STORIA EMETTENDO UNA SENTENZA CHE UN GIORNO SUONERA' COME LA CONSEGNA ALL'ETERNITA' DI SILVIO BERLUSCONI! EGLI AVRA' AVUTO DEI DIFETTI, MA VOI AVETE AVUTO DELLE COLPE CHE VI RIMARRANNO INDELEBILMENTE ATTACCATE! ADESSO CI AVETE MESSI DAVVERO L'UNO CONTRO L'ALTRO! LA STORIA NON VE LO PERDONERA'!

gianfranco1966

Lun, 24/06/2013 - 19:15

tutto ha un limite!! pena di morte per i giudici comunisti pena di morte basta sono vent anni che va avnti questa storia basta!!! rivoluzione subito!!!!

thelonesomewolf97

Lun, 24/06/2013 - 19:16

Ai quattro rincoglioniti che gridano a squarciagola "la legge e' uguale per tutti" io dico...ma per alcuni e' piu' uguale. Chi ha orecchie per intendere intenda.

giosefatte

Lun, 24/06/2013 - 19:16

DR JEKILL: condivido al 2000%

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 24/06/2013 - 19:16

E' indubbiamente una sentenza politica senza prove e senza concussi. La risposta dev'essere l'immediato ritiro dall'esecutivo.

no b.

Lun, 24/06/2013 - 19:18

e come cantammo il 9 luglio 2006: POOOOOOOOO POPPOPOPOOOOOOOOOOO POOOOOOOOOOOO POOOOOOOOOOOO POPPPOPOOPOOOOOOOOPOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 19:19

ilSaturato. La leggo sempre con piacere. Non so quale sia il giornalista che si nasconde dietro l'acronimo "ilSaturato", però ciò che espone ed io condivido in pieno, non potrà mai avere una reazione nel Popolo Italiano, fatto di individualisti, di gente che guarda il proprio giardino, che non ama la Nazione se non nel pericolo grave di una guerra da fare per difenderla. Non l'ama a sufficienza per fare una vera rivoluzione contro queste chiare usurpazioni e distruzioni sistematiche del diritto e delle libertà. Alla fine del suo articolo avrebbe dovuto aggiungere cosa fare per reagire a tutto questo che io chiamo regime nel senso più negativo, deleterio e deprimente del termine . Purtroppo lei, credo, non lo possa dire. Ma a questo punto è veramente necessaria un'azione di forza da parte del Popolo. Questa azione di forza potrà essere cruenta o no. Dipende da quello che faranno i criminali di sinistra ( sia magistrati che deputati o senatori ) che tutto questo sconquasso hanno determinato. Se capiranno e cominceranno a togliersi di mezzo di fronte alla furia popolare, allora il tutto potrebbe finire senza grossi traumi, altrimenti è ora che il Popolo Italiano cominci a pensare ad imbracciare i forconi.! E la Polizia e l'Esercito deciderà automaticamente da che parte stare. Ho la vaga sensazione che finirà molto ma molto male. Cordialità.

winston1968

Lun, 24/06/2013 - 19:19

se non vuoi essere abbandonato anche dagli elettori, fai cadere questa farsa di governo. tanto l'iva l'hai aumentata tu.

viento2

Lun, 24/06/2013 - 19:20

falso96 sicuramente Marina Berlusconi vale 10 volte il migliore dei sinistrati

erminio.ottone

Lun, 24/06/2013 - 19:20

Dai che tanto avrete ancora grandi leader del calibro di Alfano, Cicchitto, Gasparri e Santanchè...

massicori

Lun, 24/06/2013 - 19:20

MA FATELA FINITAA!!!!!!! LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI E BERLUSCONI è STATO GIUDICATO COLPEVOLE !!!!E NON è LA PRIMA VOLTA QUINDI DI CHE PARLIAMO ?? SONO TUTTI COMUNISTI ?? TROPPO COMODO COSì RAGIONANDO QUALSIASI COSA LUI FACCIA VA BENE PERCHè TANTO SONO TUTTI COMUNISTI SEMPRE E COMUNQUE .IN GALERA

antonius bianchi

Lun, 24/06/2013 - 19:21

Esultate esultate porci comunisti di merda figli di puttana bastardi, ma verrà anche la vostra ora dove cazzo scappate!!!!!

no b.

Lun, 24/06/2013 - 19:21

IL SET-TEN-NA-TO LALALALALALAAAAAAAA IL SET-TEN-NA-TO LALALALALALAAAAAAAAAAAA

Fracescodel

Lun, 24/06/2013 - 19:22

Un colpo di stato da parte del potere bancario attraverso politici di sinistra e la magistratura! Avevano tentato di farlo con "mani pulite", ora ci sono riusciti. UN COLPO DI STATO CRIMINALE! La cosa piu' abietta e' che attraverso i media ed i politici asservienti/corrotti, il potere bancario e' riuscito a plagiare una gran fetta di italiani ignoranti a credere che questa sia giustizia. Ora, come gia' oramai da qualche tempo, comandano le banche e l'EU/BCE! Siamo stati conquistati in modo ostile, e molti di voi, svergognatamente, non riuscite neanche a capirlo. Fanno scannare il popolo tra DX e SX, tra "onesti" ed evasori, come galli da combattimento...mentre i veri criminali, i ricchi padroni di banche e corporazioni, si arricchiscono distruggendo la classe media e schiavizzandoci. Quelli che plaudono questa sentenza devono sapere che stanno plaudendo al proprio schiavismo mentre entriamo in un'era di totalitarismo economico e sociale in Europa uguale in tutto e per tutto a quello dell'ex Unione Sovietica. Berlusconi rappresentava la classe benestante borghese italiana, che ora e' stata sottomessa all'oligarchia finanziaria occidentale. E' inacettabile che il pubblico non lo capisca ORA E ADESSO. Il fango contro Berlusconi e' stato manifesto, ovvio, e indegno...ed ora, e' stato condannato in un processo farsa, dove non esiste nemmeno una parte lesa. Magistratura e Politici CRIMINALI! Ecco il mio pensiero.

marco1977

Lun, 24/06/2013 - 19:22

Per voi bananas.Ruby ha detto di aver mentito sull'eta' e voi le credete,ha ammesso di aver mentito sul fatto di essere la nipote di Mubarak e voi le credete... e come mai le credete quando sostiene di non aver fatto sesso con Mubarak?Attenzione,non si parla di Silvio Berlusconi,ma di un Presidente del Consiglio che pagave le ragazze per le cene "eleganti" alla faccia del ruolo ricoperto e passibile di essere perennemente sotto ricatto.E pur son convinto che in fondo in fondo anche voi sappiate la verita'...ma di fronte al piu' grande statista degli ultimi 150 anni,uno che ci ha ridotto in mutande pur di farsi salvo il di dietro,voi vi prostrate supinamente.Berlusconi è POLITICAMENTE morto e questo lo avete decretato voi con il voto alle ultime politiche (-6 milioni rispetto alle politiche del 2008),il resto non fa altro che aggiungere squallore allo squallore.Pregasi di pubblicare in quanto commento non offensivo come ne leggo molti qui dentro.

unosolo

Lun, 24/06/2013 - 19:22

potremmo dire che i sessantottini sono al potere, sono il cambiamento , chi gioisce dello spreco dei 20 anni , questa giustizia che lascia uscire per decorrenza dei termini o per cavilli burocratici appositamente inseriti ,boss o cattivoni, che per 20 anni ha preferito processare chi non mette paura lasciando il paese in mano alla delinquenza tutta .Ora una seria riforma della separazione delle carriere e la responsabilità civile dei togati.

WSINGSING

Lun, 24/06/2013 - 19:22

Su con la vita! In galera non andrà certamente! E neanche ai domiciliari...Di fatto si stanno aspettando tutte le sentenze che interessano Silvio, per poi fare un unico fascio e costruire una AMNISTIA cucita e ritagliata proprio per lui. Vi siete chiesti come mai, per quanto attiene il problema "carceri", l'Italia, benchè censurata dall'Europa non ha fatto nulla per le proprie carceri? Si stanno aspettando le sentenze contro Silvio per POI approvare una mega AMNISTIA. Ormai il Silvio nazionale è ferito non tanto nel suo immenso patrimonio (la prima ferita gli fu inferta con la scoperte delle società IN FRAUDIS all'estero), quando nella sua credibilità. Oggi, qualsiasi cosa dica Berlusconi, non è più creduto da nessuno. E per un politico di professione questa è una cosa grave. Ma d'altra parte gli Italiani non credo che gli perdonino tutte le bugie raccontate fino al 2011 in merito alla situazione economica: 3 agosto 2011, dinanzi alle Camere: "L'Italia è un Paese solido". E stavamo per fallire....E via discorrendo..... Domani forse Silvio staccherà la spina al Governo, ma rimarrà in sella, sempre e comunque. Almeno fino a quando ci saranno Italiani disposti a vendere il voto per una cena o per una stretta di mano o per la promessa di lavoro ad un proprio figlio......

swiller

Lun, 24/06/2013 - 19:23

UNA PALESE SENTENZA POLITICA.

Ritratto di mark911

mark911

Lun, 24/06/2013 - 19:23

Sentenza VERGOGNOSA! E' ora di scendere in Piazza! Forza Silvio

angelo piras

Lun, 24/06/2013 - 19:24

La vittoria delle facce di merda in uno stato dove comunisti affaroni e frosci hanno preso il sopravvento.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 19:24

@luigipiso. Appunto, va a lavorare idiota. Due salsicce te le daranno sempre !

iena

Lun, 24/06/2013 - 19:24

Urge un intervento risolutivo per fermare questo attacco alla democrazia.

Kralex

Lun, 24/06/2013 - 19:24

Incredibile gaffe dell'articolista: "...numerosi testimoni (diversi dei quali economicamente sostenuti da Berlusconi)...". Quindi sul giornale di famiglia viene detto esplicitamente che Berlusconi ha pagato i testimoni del processo.

abbassoB

Lun, 24/06/2013 - 19:24

pablopablo.........tra 20 anni i suoi seguaci saranno già morti,ha fatto breccia nella naggioranza di anziani ultra sessantenni

marcolone2

Lun, 24/06/2013 - 19:26

Beh, dopotutto si tratta di un pluripregiudicato, che non ha mai voluto (o potuto?) rivelare la provenienza dei tanti soldi (contanti) con i quali iniziò il percorso di grande imprenditore, che oggettivamente è sempre vissuto ai limiti della legalità, che probabilmente è malato (lo dice Veronica Lario). Uno che, davanti a tanto "accanimento" dei Magistrati altro non sa trovare che girare le carte in tavola, facendo diventare loro i poco affidabili, i colpevoli. Eppure sono gli stessi a cui affidiamo il compito di tutelarci contro scippatori, spacciatori, truffatori, mafiosi, camorristi, pedofili e che agiscono sulla base dei risultati di indagini compiute da Polizia, Guardia di Finanza, Carabinieri. Anche loro faziosi, inaffidabili, venduti? Quando condannano spacciatori, trafficanti e mafiosi ci vanno bene, ma quando condannano lui, no? Ma sono sempre gli stessi, e sono sempre li' nonostante al Governo, negli ultimi vent'anni, ci sia stato più Berlusconi che chiunque altro. Mi dispiace, c'è qualcosa che la logica non consente e che dovrebbe prevalere sull'offuscamento dovuto a teledipendenza cronica.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 24/06/2013 - 19:26

a questo punto letta dovrebbe far cadere il governo per incompatibilità con un alleato pluricondannato ed impresentabile.

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 19:26

@il saturato...Se penati verrà "prescritto" è proprio GRAZIE A UNA LEGGE (ad personam) FATTA A FAVORE DI BERLUSCONI...Almeno questo dovresti saperlo...

benny.manocchia

Lun, 24/06/2013 - 19:27

1') Attaccare a sangue i magistrati che non "toccano" i comunisti coinvolti in azioni penali. 2') Affogare di lettere e messaggi l'ufficio di Napolitano perche' nomini Berlusconi senatore a vita. 3) Bloccare la pubblicazione dei commenti scritti dai omunisti contro Berlusconi. 4) Staccare la spina del governo se Imu e Iva non verranno eliminate. Vediamo che cosa si inventera' ora Napolitano. 5) Comunisti saltano di gioia,ma non sanno che per arrivare alla Cassazione passeranno anni. 6) Coinvolgere l'Europa in questa "presa di potere" dei comunisti italiani in Italia.Lasciare l'euro se il resto dell' Europa se ne frega di quanto sta succedendo in Italia. 7) Agire come agirebbero i comunisti in un caso del genere:invadere le piazze,denunciare con facilita' ogni passo sbagliato dei rossi,mettere paura addosso a tanta gente... Un italiano in USA

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 24/06/2013 - 19:27

Maledetti comunisti! Al aventino! AL AVENTINO!

Fracescodel

Lun, 24/06/2013 - 19:27

Il Dittatore, il TIRANNO, il Mostro spesso non e' una persona singola, ma un sistema criminale, squallido adibito per l'arricchimento di pochi e l'opressione del pubblico. Oggi c'e' stato un COLPO di STATO in Italia! Al potere ci va il potere bancario occidentale, che si muove attraverso referenti locali (DeBenedetti e altri), politici corrotti/asservienti, e gente di poco spessore che si fanno chiamare Magistrati! Siamo in dittatura, ecco perche' l'economia va male e la gente soffre. Intanto i ricchi proprietari degli assets bancari e corporativi si arricchiscono di miliardi sulla pelle del pubblico. OFF WITH THEIR HEADS!!!

picov70

Lun, 24/06/2013 - 19:27

Adesso capirà veramente che significano i tempi lunghi della giustizia: gli toccherà continuare a mantenere tutti i suoi testimoni a favore fino all'appello (incluse le sgallettate varie esperte di cinema e burlesque).

il nano

Lun, 24/06/2013 - 19:27

scopa scopa t'han scopato

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 24/06/2013 - 19:28

ilSaturato. La leggo sempre con piacere. Non so quale sia il giornalista che si nasconde dietro l'acronimo "ilSaturato", però ciò che espone ed io condivido in pieno, non potrà mai avere una reazione nel Popolo Italiano, fatto di individualisti, di gente che guarda il proprio giardino, che non ama la Nazione se non nel pericolo grave di una guerra da fare per difenderla. Non l'ama a sufficienza per fare una vera rivoluzione contro queste chiare usurpazioni e distruzioni sistematiche del diritto e delle libertà. Alla fine del suo articolo avrebbe dovuto aggiungere cosa fare per reagire a tutto questo che io chiamo regime nel senso più negativo, deleterio e deprimente del termine . Purtroppo lei, credo, non lo possa dire. Ma a questo punto è veramente necessaria un'azione di forza da parte del Popolo. Questa azione di forza potrà essere cruenta o no. Dipende da quello che faranno i criminali di sinistra ( sia magistrati che deputati o senatori ) che tutto questo sconquasso hanno determinato. Se capiranno e cominceranno a togliersi di mezzo di fronte alla furia popolare, allora il tutto potrebbe finire senza grossi traumi, altrimenti è ora che il Popolo Italiano cominci a pensare ad imbracciare i forconi.! E la Polizia e l'Esercito deciderà automaticamente da che parte stare. Ho la vaga sensazione che finirà molto ma molto male. Cordialità.

pinux3

Lun, 24/06/2013 - 19:29

@tiro...Se il "Dott. Silvio Berlusconi" non governa questo paese è per il semplce motivo che ALLE ULTIME ELEZIONI NON HA AVUTO ABBASTANZA VOTI PER POTERLO FARE (10 milioni NON sono "la maggioranza" degli italiani)... E dire che non ci vuole un genio per capirlo...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/06/2013 - 19:29

@APG e perchè dovrei se ci sono i dementi come te che lo fanno per me? Insisto, vai a lavorare. Ti farà bene.

Fracescodel

Lun, 24/06/2013 - 19:31

Avevo votato Grillo perche' pensavo che Berlusconi fosse ricattato. Ora che vedo che il potere oscuro bancario tenta di distruggere Berlusconi, votero' Berlusconi a vita...sperando che nelle sue politiche premetta un'uscita da Euro ed EU, e la chiusura agli immigrati!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 24/06/2013 - 19:32

SCIOPERO FISCALE PER NON DARE I NOSTRI SOLDI A GIUDICI KOMUNISTI

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/06/2013 - 19:32

Sette Anni al Colle o Sette Anni in Cella? La seconda che ho detto.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 24/06/2013 - 19:33

....nel Medioevo almeno c'era qualche dubbio...prima della sentenza anche se era già tutto scritto...se succede come succede a un povero diavolo che economicamente non ha i soldi di Berlusconi sei un uomo morto appena ti indagano....

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 24/06/2013 - 19:33

Josefa Idem si è dimessa..Proprio tutta di un pezzo come Berlusconi.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 24/06/2013 - 19:34

Criminali. Berlusconi giudicato da tre femmine comuniste. Solo in Italia succedono queste cose, la magistratura mi fa schifo!!! Tutto il mondo ci ride dietro per le toghe rosse!

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 24/06/2013 - 19:34

A MORTE I GRILLINI GRILLO E I SUOI ADEPTI IN COMPAGNIA DI SEL E COMUNISTI. CONDANNATO DA TRE DONNE. AL VOTO. VEDIAMO CHE FARA'NAPOLITANO

james baker

Lun, 24/06/2013 - 19:35

Per MARINA BERLUSCONI : esci allo scoperto. Non sarà il tuo un attacco, MA LEGITTIMA DIFESA CONTRO QUESTI MALEDETTI COMUNISTI PER DIFENDRE """ T U O P A D R E """. Tuo padre é il leader di milioni di gente onesta e per bene. Marina, un certo Masaniello si sta rigirando nella tomba.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 24/06/2013 - 19:35

Ora che il nemico è uscito allo scoperto possiamo reagire senza che alcuno abbia a ridire. In fondo potrebbe essere l'alba di un bel giorno. Resta da far capire a tutti che il comunismo è una fetida malerba da estirpare senza rimorsi di sorta!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 24/06/2013 - 19:35

Ora che il nemico è uscito allo scoperto possiamo reagire senza che alcuno abbia a ridire. In fondo potrebbe essere l'alba di un bel giorno. Resta da far capire a tutti che il comunismo è una fetida malerba da estirpare senza rimorsi di sorta!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 24/06/2013 - 19:37

benny.manocchia: ancora con sta storia della paura! Fattene una ragione...non fai paura a nessuno.. sei sool uno sfigato!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 24/06/2013 - 19:37

benny.manocchia: ancora con sta storia della paura! Fattene una ragione...non fai paura a nessuno.. sei sool uno sfigato!

Ritratto di ashton68

ashton68

Lun, 24/06/2013 - 19:38

Oggi si è un compiuto un vero e proprio attentato alla democrazia. Peggio di Capaci, dell'Italicus, della strage di Bologna. Si è deciso a tavolino, senza prove reali, di mettere fuori gioco se non in carcere il principale avversario politico. Manco in Ruanda...... e nelle peggiori dittature. Carissimi italiani, comunque la pensiate, spero riusciate a capire che colpendo Berlusconi siamo colpiti tutti noi (chi l'ha votato e chi no) nei nostri diritti civili fondamentali, di cittadini liberi. Chiunque da oggi in poi è cosciente di poter essere fermato in base alle proprie opinioni politiche. La cosa peggiore che è il sovvertimento dei diritti civili avviene da dentro lo Stato e non contro di esso (come i brigatisti). Dobbiamo reagire tutti e debellare questo cancro finchè siamo in tempo.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 24/06/2013 - 19:38

LE CACATE DELLE MOSCHE TZE TZE UomoVitruviano leninUbidocpbellofipiserikDR JEKILLLeo Vadala

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 24/06/2013 - 19:39

Paese andato a puttane? Questo per colpa di alcuni magistrati Giustizialisti e con esso il Diritto tutto a vantaggio del Pd, che, dal '48 cerca di impadronirsi non solo del Paese, ma pure delle Istituzioni ridicolizzati da un Potere senza decenza! Dopo l'eliminazione fisica del mio amico lo Statista Craxi ora quello Giudiziale di Berlusconi senza che il Partito “ Democratico ” alzasse un dito. Ora vieni avanti Governo “ Fimminiello Rosso ”, ma il Popolo violentato peggio di Jeanne e senza burro, lo sopporterà questo schiaffo alla Democrazia con un Carta ridotta a 50 piani di morbidezza Foxj, grazie a “ Re Giorgio Marx I-II, senza uno straccio si voto Popolare ”. Pensaci Giacomino! http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/06/paese-andato-puttaneprocesso-ruby.html

Rita Maria Galletti

Lun, 24/06/2013 - 19:40

Potrò riconoscere che la giustizia è davvero uguale per tutti quando saranno condannati tutti coloro che pagano le puttane e quindi si servono del loro corpo a pagamento. Questo per i sepolcri imbiancati, i falsi moralisti che si servono della giustizia perché non hanno altra arma politica.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 24/06/2013 - 19:41

RIVOLUZIONE? I GRILL... COMUNIS... I PRIMI CHE FINE FARANNO?

Settimio.De.Lillo

Lun, 24/06/2013 - 19:41

La magistratura ROSSA fa più danni del CANCRO. Dio esiste e prima o poi ci renderà. FORZA SILVIO !

doris39

Lun, 24/06/2013 - 19:42

Stranezze. Le tre " signore " che hanno inflitto la pesante condanna a Berlusconi,appartengono a Magistratura Democratica. Con Bruti Liberati il quadro è stato completo.Sentenza politica: vergogna!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 24/06/2013 - 19:43

#cangrande17# Bravo - ''' Che il Governo cada immediatamente. Saranno le urne a scrivere la vera sentenza. ''' Abbiamo assistito al Colpo di Stato, da parte di esseri demoniaci. Si è instaurato il Regno di Satana. Non sussistono i minimi presupposti perché questo Governo vada avanti. Se il Capo del Governo non sente il dovere di ribellarsi davanti all'efferatezza di questa sentenza, vuol dire che ne è complice. Nessun Italiano con un cervello sano può legittimare l'esistenza di questo Esecutivo, che non vede, non sente e non parla. Non si tratta di ritorsione, ma di incompatibilità intellettiva istituzionale con le esigenze vitali della Nazione. Immediata fine del Governo Letta.

Maupir

Lun, 24/06/2013 - 19:43

Marcolone2 ma quando mai condannano spacciatori, truffatori e mafiosi ? in genere sono abituati a far scadere i termini per le sentenze o a perdere le carte in maniera da farli uscire dal carcere. Non mi meraviglierei se avessero ricevuto anche qualche "regalino" per farli uscire infatti quando si parla di accordo stato-mafia non bisogna per forza pensare solo ai politici ma anche ai magistrati disonesti (e ce ne sono tanti). Credo che Falcone, Borsellino ed i tanti servitori dello stato che sono stati uccisi si stiano rivoltando nella tomba.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/06/2013 - 19:43

Confisca dei beni e 41bis

kcastellano

Lun, 24/06/2013 - 19:43

Il bello e' che all'estero non conoscono la magistratura italiana e ci credono.

paomoto

Lun, 24/06/2013 - 19:44

Che schifo...........

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 24/06/2013 - 19:44

marco1977 VISSE PER POCHI ANNI!

Settimio.De.Lillo

Lun, 24/06/2013 - 19:44

La magistratura ROSSA fa più danni del CANCRO. Dio esiste e prima o poi ci renderà liberi da questa oppressione. SILVIO sei TUTTI NOI!

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 24/06/2013 - 19:44

"Ho commesso e ordinato personalmente oltre centocinquanta delitti. Ancora oggi non riesco a ricordare tutti, uno per uno, i nomi di quelli che ho ucciso. Molti più di cento, di sicuro meno di duecento." Così Giovanni Brusca, ma il tribunale di sorveglianza di Roma ha concesso all'ex boss la possibilità di ottenere permessi premio per uscire dal carcere ogni 45 giorni o al massimo ogni due mesi. Questa è la nostra giustizia! La stessa che ha condannato - SENZA PROVE! - Silvio Berlusconi. E adesso colpirà anche coloro che, sotto giuramento, hanno affermato che non ci fu concussione e che non ci furono atti sessuali con Ruby. Nemmeno l'Inquisizione arrivava a tanto.

Fracescodel

Lun, 24/06/2013 - 19:45

@marco1977 per lei maleducato autolesionista antiItaliano e miope, va bene che un potere bancario internazionale, attraverso la criminale complicita' di politici corrotti e magistratura asserviente, si disfa di un primario esponente politico di una nazione sovrana, l'Italia, con una serie di processi che sono un vero e proprio colpo di stato? Per lei va bene che si distrugge, infanga, il personaggio Berlusconi, con una sentenza FARSA, dove non esiste nemmeno una parte lesa? Io sono razzista! Sono razzista con gli ignorati...brutta razza davvero e pericolosamente dannosa!

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/06/2013 - 19:49

Ai Tedeschi che gli chiedevano se era lui ad aver fatto "Guernica", Picasso rispose: "No Guernica l'avete fatta voi". Similmente, non sono stati i giudici ad aver scritto la sentenza in anticipo, ma Berlusconi stesso, nel momento in cui ha commesso i reati.

Pagine