Adescavano bimbi ad Ostia, due indiani rischiano il linciaggio

A denunciare i presunti adescatori è stata una bambina di nove anni. Nei cellulari dei due è stato trovato materiale pedopornografico e le foto dei bambini in costume scattate poco prima in spiaggia

Hanno rischiato il linciaggio due cittadini indiani di 28 e 35 anni, pescati a scattare fotografie ai bimbi in costume sul lungomare Toscanelli di Ostia. A denunciare i due, come racconta Il Tempo, è stata una bambina di nove anni che ieri pomeriggio è tornata in spiaggia piangendo, dopo che gli uomini l’avrebbero costretta ad allontanarsi con loro verso le barriere frangiflutti davanti al lido Elmi.

A quel punto i presunti pedofili, riconosciuti dalla piccola, sono stati circondati da decine di genitori. A salvarli dalla folla è stato il personale dello stabilimento che li ha rinchiusi in una cabina, guardandoli a vista in attesa dell’arrivo dei carabinieri. Secondo quanto è emerso dopo l’intervento dei militari i due avrebbero tentato di molestare quattro minori. Non solo, sui cellulari dei due uomini è stato trovato materiale pedopornografico oltre alle immagini dei piccoli in costume da bagno scattate nel pomeriggio.

Gli adescatori, entrambi disoccupati e incensurati, sono stati fermati in attesa del processo per direttissima che si celebrerà stamattina.

Commenti
Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 22/07/2019 - 12:57

domani saranno fuori, ricordate in sicilia quell'indiano che tentò di rapire la bambina? Ram Lubhay 22 agosto 2016, venne fermato e il giudice disse che dal momento che non si era consumato il reato avrebbe potuto tornare in libertà... questa la testimonianza della madre:"Ci è stato detto che non ha concluso il reato: lo dovevamo perdere di vista per poter dire che si stava portando via la nostra bambina. Lui si è fermato solo perché noi l’abbiamo fermato"... quindi o trova un giudice severo e che non sia di sinistra (raro se non unico), oppure domani torneranno a farsi selfie con i bimbi.

killerqueen

Lun, 22/07/2019 - 13:18

.....e tra due ore saranno liberi di circolare nuovamente sulla stessa spiaggia. Che tristezza!!

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Lun, 22/07/2019 - 13:53

in Italia i pedofili rischiano sempre il linciaggio .. e basta. Siamo solo dei teatranti

roberto67

Lun, 22/07/2019 - 14:07

Ci sono i precedenti, per qualsiasi magistrato la strada da seguire è già tracciata. Reato non consumato (i bambini non sono stati violentati né rapiti), fotografare persone in costume da bagno non è sicuramente vietato... liberi subito con tante scuse. Chi ha chiamato i carabinieri li ha salvati.

venco

Lun, 22/07/2019 - 14:31

E' loro cultura questa, la Boldrini ha detto che sarà anche nostra.

Seawolf1

Lun, 22/07/2019 - 15:36

ma poverini...bisogna capirli... fa parte della loro cultura...

baronemanfredri...

Lun, 22/07/2019 - 19:08

RISCHIANO LINCIAGGIO, MA MAI UN PESTAGGIO DURO E SACROSANTO E LEGALE DA PARTE DELLA POPOLAZIONE. LA LEGGE E' DURA MA E' LEGGE DEL POPOLO.

Reip

Lun, 22/07/2019 - 19:31

Queste bestie vanno abbatute! Immediatamente abbattute, senza esitazione!

paco51

Lun, 22/07/2019 - 19:34

mah! non si può dire il proprio pensiero liberamente, solo se sei gay e company ti è concesso tutto! schifezze comprese! ma cambierà la ruota gira!

lappola

Lun, 22/07/2019 - 19:36

C'è di nuovo il rischio ma non c'è mai il linciaggio. E' un'ingiustizia è.

Yossi0

Lun, 22/07/2019 - 21:58

peccato che rischiano sempre il linciaggio e che questi mascalzoni non vengono puniti come meritano

Yossi0

Lun, 22/07/2019 - 22:00

chi ci faceva credere che gli indiani erano tutti dei gandhi ???

cgf

Mar, 23/07/2019 - 00:48

se due italiani facessero una cosa così in India, dopo essere stati condannati, pardon, subito un processo, il carcere, quello indiano che deve essere tutt'altro che un residence stellato, primo aereo per l'italia e via.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 23/07/2019 - 09:17

Una nota di biasimo per i bagnini.

emigrante

Mar, 23/07/2019 - 10:57

Mr. YossiO: in realtà anche il "Mahatma" pare avesse delle abitudini quanto meno sospette. Poi per ragioni politiche è stato fatto santo. Con tutto ciò ho conosciuto molti Indiani lodevoli sotto tutti i punti di vista. Però, cosa ci fanno due disoccupati sporcaccioni stranieri in Italia? Come vivono? Perchè?