Roma, tifosi del Celtic accoltellati fuori da un pub della Capitale

Disordini in molte zone della città. Oltre ai 2 tifosi scozzesi, accoltellati presumibilmente da alcuni ultrà della Lazio, si sono verificate intemperanze anche in un ristorante di Trastevere. La polizia ha inoltre sottoposto a sequestro mazze ed altre armi improprie trovate sempre a tifosi biancocelesti

Roma messa a ferro e fuoco dagli ultrà della Lazio e da quelli del Celtic di Glasgow prima della partita fra le due squadre che si affronteranno questa sera allo stadio Olimpico, in un incontro valido per la qualificazione alla fase successiva di Europa League.

Come riportato dal quotidiano scozzese The Scottish Sun nella tarda serata di ieri 2 tifosi scozzesi sono stati accoltellati, fortunatamente in modo non grave, davanti ad un pub irlandese sito in via Nazionale. Gli autori dell'accoltellamento secondo gli investigatori sono quasi certamente un gruppo di 7-8 tifosi biancocelesti, appartenenti alle frange più violente della curva Nord, i quali si sono dileguati poco prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Nel corso della stessa serata un altro episodio, questo registrato in un ristorante di Trastevere, dove altri tifosi della Lazio hanno cercato di venire in contatto con altri sostenitori del Celtic che stavano cenando. I proprietari del locale, per evitare che le due fazioni entrassero in collisione fra di loro, hanno abbassato le saracinesce.

Per finire la polizia ha sottoposto a sequestro mazze ed altre armi improprie a 4 tifosi, che attendevano l'uscita da un centro sociale sito a Casal Bruciato dei loro rivali scozzesi, andati ad assistere ad un concerto.

Viste le premesse la partita di stasera si preannuncia particolarmente a rischio: le frange più estreme delle due tifoserie, politicamente contrapposte, avevano già dato avvisaglie della loro rivalità nel corso del match di andata: ai saluti romani dei laziali aveva fatto seguito l'esposizione di uno striscione con Benito Mussolini raffigurato a testa in giù e la dicitura "Follow your leader" a far da corollario.

Segui già la pagina di Roma de ilGiornale.it?