Cibi ricchi d’acqua per un’idratazione anche in città

Le vacanze sono ormai solo un ricordo, continuiamo però a prenderci cura del nostro corpo

Cibi ricchi d’acqua da consumare anche una volta tornati in città. Il nostro corpo ha bisogno di idratazione, soprattutto dopo giornate estive passate sotto il sole. Vento, salsedine e caldo hanno contribuito a disidratarlo, ora tocca a noi prenderci cura di lui, attraverso un’alimentazione ricca d’acqua.

Approfittiamo del caldo ancora presente per assumere cibi tipicamente estivi, in inverno sarà molto difficile, se non impossibile, averli nel nostro frigorifero. Il melone è ottimo per chi durante le vacanze ha preso qualche chilo e vuole ora recuperare la giusta forma. Contiene moltissime vitamine e per il 94% è costituito d’acqua. Perfetto quindi per iniziare la giornata o come merenda durante la pausa in ufficio.

I cetrioli, freschi e dissetanti, formati da ben il 94% di acqua, aumenteranno la loro funzione detox se consumati con yogurt magro, in questo modo infatti, oltre a drenare i liquidi in eccesso sgonfieremo anche la pancia. Via libera a lattuga e spinaci, soprattutto i secondi eliminano le tossine e migliorano il lavoro del nostro intestino pigro, grazie a potassio, fibre, acido folico e luteina, sostanze di cui sono ricchi.

Contro il colesterolo un aiuto arriva dal cavolfiore, buonissimo sia crudo che cotto. Chi vuole inoltre fare un pieno di vitamine può rivolgersi ai fiori di zucca, che con il loro 94,3% di acqua sono anche una fonte di vitamine A,C, ed E, oltre a contenere magnesio, ferro, fosforo, calcio, selenio, zinco.

Non dimentichiamo di comprare il finocchio, elemento detox per eccellenza, che aiuta il nostro organismo e favorisce la digestione, anche questo ottimo da sgranocchiare in ufficio. Non buttiamo nulla della zucca, i semi sono ottimi contro il colesterolo e contengono acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, la polpa invece risulta perfetta contro la ritenzione idrica.

E poi ancora sedani, rapanelli, angurie e pomodori che oltre a metterci di buon umore con i loro colori, sono dei veri toccasana per preparare il nostro corpo alle dure fatiche cittadine.