Ecco perché fumiamo dopo aver bevuto alcool

La ricerca degli scenziati spiega i motivi chimici che investono tutti i fumatori amanti di vino e birra

Li chiamano vizi e vanno di pari passo. Se il desiderio di bere e fumare vi viene spesso allo stesso momento, è una cosa assolutamente normale. Anzi: chimica. Una ricerca pubblicata sul "Journal of Neurochemistry", infatti, spiega che il legame dipende da fattori chimici.

Chi beve alcol viene investito dalla sonnolenza e così cerca nella nicotina l'antidoto. Semplice. L'alcool, infatti, inibisce il sistema nervoso centrale, mentre la nicotina lo stimola toccando il prosencefalo basale, l'area del cervello che gestisce i riflessi, l'attenzione e l'apprendimento. Insomma, se bevete alcool rischiate di addormentarvi e allora il corpo cerca qualcosa che lo possa tenere sveglio: la sigaretta.

E se c'è chi si è allarmato per la dipendenza da due differenti "droghe", molti invece non fanno che confermare la ricerca degli scenziati: dopo una birra non c'è niente di meglio di una sigaretta. È naturale.

Commenti
Ritratto di robergug

robergug

Mer, 04/11/2015 - 11:21

Anche dopo il sesso... ovviamente, sempre per non addormentarsi!

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 04/11/2015 - 14:50

L'ipotesi non regge! Dopo il caffè(alto contenuto di nicotina, quindi sveglia al massimo) il corpo richiede una sigeretta....quindi..........