Tutti gli effetti benefici dell’uva

L’uva, tanto amata dagli Antichi Romani, non deve mai mancare sulle nostre tavole in questa stagione. Ha un effetto antiossidante, energizzante e dimagrante

L’uva e i suoi derivati hanno effetti benefici per la pelle del viso e del nostro organismo.

Ha un effetto antiossidante ed è indicato anche nelle diete dimagranti. Già ai tempi degli Antichi Romani era amata per le sue proprietà rinfrescanti e depurative. Oggi nel territorio nazionale sono sempre più diffusi i centri di bellezza e le Spa che diffondono la benefica vino-terapia sfruttando al massimo le sue proprietà.

Scopriamo insieme tutte le proprietà salutari e di bellezza di questo gustoso frutto autunnale che non deve mai mancare a tavola:

1) Effetto antiossidante: grazie ai suoi innumerevoli antiossidanti e zuccheri assimilabili come glucosio, mannosio, fruttosio, levulosio un po’ di succo di questo frutto serve per mantenersi attivi e giovani. È vivamente consigliata per chi deve mantenere alto il livello di concentrazione e svolgere attività sportive faticose;

2) Pelle più giovane ed elastica: l’uva ha un effetto anti age perché contrasta la formazione delle rughe e mantiene la pelle elastica e luminosa;

3) Prevenzione dei problemi cardiovascolari: nella buccia soprattutto di quella nera, è presente il resveratolo. Questo fenolo prezioso rende il sangue più fluido. Si evitano così le placche trombotiche. Svolge anche un’efficiente azione antibatterica;

4) Ossa più forti: fonte di minerali come il boro che aiuta a prevenire l’osteoporosi, l’uva consente di assorbire meglio il calcio nelle ossa; 5)Fonte di energia: il succo di uva aiuta a ricaricarsi grazie alla quercetina, un importante bioflavonoide. È soprattutto presente nell’uva rossa. È consigliata a chi svolge attività sportiva e a chi soffre spesso di spossatezza e stanchezza;

6) Alleata per dimagrire: l’uvetta, l’uva allo stato esiccato riduce il senso di fame comunicando al cervello il senso di sazietà. Aumenta considerevolmente il livello di leptina nel sangue