Tutti i benefici del cioccolato fondente

Il cioccolato extra dark, con più di 70% di cacao è un elisir di benessere e salute per il nostro organismo

Siamo a Pasqua e siamo tentati dalle innumerevoli scelte di acquisto delle uova di cioccolato.

E’ inevitabile non essere preoccupati per la linea. La Dott.ssa Cristina Settanni, naturopata, Flower Therapist, esperta in fiori australiani, autrice del libro ‘Fiori del bene’, docente presso il College of Naturophatic Medicine CNM Italia ci tranquillizza e ci orienta nella scelta del cioccolato più benefico per la nostra salute.

Ella dichiara che il cioccolato è fonte di bellezza e benessere. Ma deve essere fondente e deve avere una percentuale di cacao uguale o superiore al 70%. Non deve essere valutato negativamente. La naturopata Settanni ribadisce che il cioccolato è un alimento antiossidante, antidepressivo naturale, energetico, anti-carie e persino di aiuto per ottenere il peso forma. Queste proprietà dell'extra dark sono assenti nel bianco o in quello al latte.

L’invito della Dott.ssa Settanni è di leggere sempre attentamente l'etichetta. I prodotti più sani sono quelli con una bassissima percentuale di zucchero e la più alta percentuale di cacao. Meglio ancora se arricchito dai semi, è il suo suggerimento prezioso.

Con il suo aiuto vi illustriamo le proprietà benefiche delll'extra dark:

1) Migliora la concentrazione: il cioccolato ha la capacità di mantenere la mente sveglia e attiva e donarci, in modo gratificante, l'energia necessaria per affrontare gli impegni della giornata. Il merito è della teobromina e della caffeina, sostanze contenute nel cacao, che mantengono la mente lucida dando la giusta carica. Quaranta grammi di cioccolato extra-fondente al giorno possono essere di grande supporto nei momenti di surmenage fisico e mentale;

2) Migliora l'umore: le donne sono le più grandi consumatrici di cioccolato ma forse non tutte sanno che il cacao è ricchissimo di magnesio, un minerale che agisce da anti-ansia, miorilassante. Molto benefico nella sindrome premestruale e durante il ciclo. Inoltre, è un vero e proprio anti-depressivo naturale: grazie alla feniletilamina che stimola la produzione di serotonina aiutando il buon umore;

3) Anti-age: il cioccolato è anche utile a chi desidera combattere la produzione di radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare: il cacao agisce come potente antiossidante sulle nostre cellule. Il merito va a catechine e flavonoidi che contrastano la produzione naturale di radicali liberi; 4) Brucia calorie se è extra fondente: una piccola porzione di extra fondente al giorno, con un contenuto in cacao pari o superiore al 75%, contribuisce a stimolare il metabolismo. La caffeina e la teobromina aumentano la termogenesi nel tessuto adiposo, soprattutto a livello addominale. Il cacao è utilizzato anche nelle creme anticellulite e nei trattamenti snellenti. Le sue sostanze hanno mostrato un effetto drenante e tonificante anche sulla pelle;

5) Migliora la passione: il cioccolato è anche considerato un goloso afrodisiaco. Tra le sostanze contenute nel cacao ritroviamo infatti l'anandamide, un neuro trasmettitore che crea una condizione psicofisica di grande benessere. E’ fonte di feniletilamina, sostanza in grado di rilasciare dopamina e stimolare eccitazione e attrazione sessuale;

6) Antibatterico naturale: quando la percentuale di cacao è superiore all’80%, il cioccolato svolge una preziosa azione di protezione dei denti dalla carie.

Commenti

cgf

Sab, 20/04/2019 - 20:51

ci sono cioccolate e cioccolate... mai sentito della cioccolata, proprio come facevano al tempo di Colombo gli Aztechi? Prima caratteristica è che, nonostante il caldo che c'è da quelle parti, non si scioglie. Posso assicurare che se hai la fortuna di sentirne qualcuna veramente buona non andrai più in un negozio qualsiasi a comprarne una. Non faccio nomi su quelle [famose] da evitare, rischierei la querela solo perché ho espresso i miei gusti. Ultimamente preferisco la Pacari al sale, diffidate dalle imitazioni, soprattutto se costa poco, la trovate a circa 90 euro al kilo, è una tavoletta da degustazione, con un buon rosso o dell'ottimo buon rum, magari essere in due davanti al caminetto.