Sempre più sport per Expo, l'Idroscalo conquista i mondiali 2015 di sci nautico

Dopo i campionati del mondo di canoa sprint aggiudicati al «mare di Milano» lo scorso aprile, oggi a Dubna in Russia la candidatura italiana ha battuto in finale Francia e Australia. Soddisfatti il presidente della Provincia Podestà e l'assessore Stancari: «L'Idroscalo sarà la seconda piattaforma dopo Rho-Pero».

I mondiali di sci nautico a Milano nel 2015, anno dell'Expo. L'Idroscalo si è aggiudicato oggi, a Dubna in Russia, sia i Campionati di sci nautico del 2013 per disabili e i Campionati del Mondo di sci nautico (discipline classiche) che si svolgeranno nel 2015. Presenti all'aggiudicazione a Dubna l'assessore allo Sport della Provincia di Milano, Cristina Stancari e il Presidente della Federazione Italiana Sci nautico e wakeboard, Silvio Falcioni.
L'Italia si è disputata il titolo in finale con Francia e Australia. «Sono orgoglioso - ha dichiarato il presidente della Provincia Guido Podestà -. Un premio all'impegno che stiamo mantenendo da inizio mandato per riqualificare il Mare di Milano». L'Idroscalo è stato proposto infatti come la seconda piattaforma dell'Expo dopo Rho-Pero. Soddisfatto l'assessore Stancari: «Con questo importante riconoscimento - sottolinea - abbiamo arricchito anche il palinsesto di eventi di Expo. Lo scorso aprile infatti l'Idroscalo si è aggiudicato a Parigi anche i Campionati del Mondo di Canoa Sprint del 2015"».
E a nome della Federazione, Silvio Falcioni rimarca che la scelta è una testimonianza anche «delle capacità organizzative che ci vengono internazionalmente riconosciute. Ringrazio la Provincia e l'Idroscalo per il forte supporto nella domanda di candidatura, questa vittoria è da condividere con loro. Il Mondiale potrà essere inoltre uno dei tanti fiori all'occhiello dell'Expo».