Sfida la Chiesa sui gay ma la residenza di lusso l'ha avuta dal Vaticano

Prima verde e poi diessina, è la paladina delle unioni civili. Ma per lei la difesa degli animali viene prima di quella degli uomini

Monica Cirinnà è la donna che divide l'Italia. Con la proposta di legge sulle unioni civili e le coppie gay è riuscita a frammentare il Pd, i cattolici, i laici, i vescovi, la maggioranza, le coscienze. Da anni ogni tentativo di legiferare è finito male. Ci voleva lei, l'amazzone del Senato, l'ex inquilina di Propaganda Fide, la verde diventata rossa, per portare un testo in aula e sancire la spaccatura che permane su questo tema che ha ricreato un clima da guelfi e ghibellini.Dall'alto del suo metro e 81, la senatrice Cirinnà ha ridato voce alle piazze disertate perfino dai sindacati. Più che coagulare consenso, la sua legge ha radicalizzato i contrasti. Le lacerazioni nei partiti sono state camuffate con la «libertà di coscienza», i tanti drammi personali sono stati ridotti a duelli rusticani, le mille complicazioni di un provvedimento così spinoso sono finite nell'appiattimento di un «sì» contro un «no». Ma lei riuscirà a legare il suo nome a una legge che - comunque verrà approvata - segnerà una svolta per l'Italia.I giornali la presentano come paladina delle minoranze: ambiente, animali, coppie dello stesso sesso. L'accostamento è ardito, ma tant'è. L'attività al Senato, dove siede dal 2013, conferma il curriculum: il primo disegno di legge presentato tutela «le scelte alimentari vegetariana e vegana», il secondo gli spazi verdi nelle scuole, il terzo inasprisce le pene per i delitti contro gli animali. Di nessun provvedimento è cominciato l'esame. Quello sulle convivenze, invece, è stato presentato il 6 ottobre e in meno di quattro mesi è già in assemblea.Con una laurea in legge (tesi in procedura penale con Franco Cordero), Monica Cirinnà è una sorta di difensore delle cause dimenticate. Tuttavia alle aule di giustizia ha sempre preferito quelle del potere: è entrata a 30 anni, nel 1993, nel consiglio comunale di Roma e da allora vive di politica. In Campidoglio mise piede con la Federazione dei verdi ma più che ambientalista era animalista. Dal sindaco Francesco Rutelli ebbe la delega ai diritti degli animali e in quella veste aprì canili, trasformò lo zoo di Villa Borghese e ottenne assistenza per i «gattari» di Roma: non i felini ma «i loro amici umani».Non si è occupata soltanto di esseri a quattro zampe: nel 2008, per esempio, propose a nome del Pd capitolino un «galateo per gli uomini che chiedono sesso a pagamento», cioè corsi di rieducazione per i clienti delle prostitute per «arginare il fenomeno alla base». Testarda e battagliera, con «quest'aria sempre un po' spocchiosa, tutta piena di sé» (così la ricorda il futuro marito quando la conobbe) ma anche forte di buoni rapporti trasversali, con due ricorsi al Tar Monica Cirinnà costrinse Gianni Alemanno a triplicare il numero di donne in giunta: da una a tre. Ma l'interesse per i quadrupedi è sempre prevalso sui bipedi. In un'interrogazione del 29 settembre scorso sui canili romani la senatrice si preoccupa prima del «drastico peggioramento del livello di benessere degli animali», e poi del posto di lavoro dei dipendenti.In Campidoglio conobbe l'uomo della sua vita, Esterino Montino, allora consigliere Pds sconosciuto come lei ma con una carriera pronta al decollo: assessore ai Lavori pubblici per il Giubileo, segretario romano dei Ds, consigliere regionale, assessore, governatore supplente quando Piero Marrazzo si dimise dopo lo scandalo-trans, senatore e ora sindaco di Fiumicino (ha appena ricevuto un avviso di garanzia). Entrambi avevano un divorzio alle spalle; lui però ne aveva un secondo in corso, quattro figli e 15 anni in più. Lei alta, slanciata, passione per l'alta moda («alternavo studio e sfilate», ha raccontato) ma soprattutto animalista, vegana e verde; lui ex sindacalista Federbraccianti, cacciatore, carnivoro e capoccia Pds.I due hanno tre case. La prima è quella politica, dopo il passaggio di Monica dai verdi al Pd dove già era naturalmente affluito Montino. La seconda è il loro nido, una tenuta agricola a Capalbio, capitale vacanziera della sinistra chic, dove producono vino e olio e hanno anche «tanti figli non umani» (così scrive la senatrice sul sito www.monicacirinna.it): quattro cani, quattro gatti, due cavalle e una famigliola di asini amiatini. A Roma invece, Monica ed Esterino sono andati a convivere nel 1998 in un appartamento posseduto da Propaganda Fide di 110 metri quadrati in via dell'Orso, tra piazza Navona e il lungotevere Marzio, affittato per sole 600mila lire mensili diventate col tempo 360 euro. Canone scontato perché la coppia ristrutturò l'immobile a proprie spese: 150 milioni di lire dell'epoca.Lo ottennero grazie a un vescovo amico, monsignore Angelo Mottola, allora officiale di Propaganda Fide poi nunzio in Iran e Montenegro, scomparso nel 2014. Avendo studiato dalle suore prima di fare il liceo classico al Tacito, Monica Cirinnà non aveva problemi a fare affari con la Congregazione che evangelizza i popoli e fa regali agli amici. Perché di regalo si trattava. Il costo dei rifacimenti spalmato su 12 anni (durata del contratto di locazione) faceva 520 euro al mese. Significa che i due versavano l'equivalente di 880 euro mensili come per un bilocale a Primavalle. Una somma ridicola per un quartierino di due piani nel cuore della capitale che ne valeva almeno il triplo.Infatti alla scadenza del contratto la Congregazione propose un ritocchino: 3.000 euro. La coppia, che nel frattempo non era più di fatto ma di diritto dopo il matrimonio celebrato da Massimo D'Alema venerdì 10 giugno 2011, cercò un accomodamento ma poi preferì trasferirsi a piazzale Clodio. E per Monica Cirinnà il dolore maggiore fu dovere abbandonare via dell'Orso: animalista perfino nella toponomastica.

Commenti
Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 01/02/2016 - 09:03

Ma non c'è alcuna novità: quasi tutti i frutti, prima di marcire, da verdi diventano rossi!

Cheyenne

Lun, 01/02/2016 - 09:08

a vedere certe donne uno diventa islamico

46gianni

Lun, 01/02/2016 - 09:09

sempre dalle sagrestie arriva il male ( curcio docet )

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 01/02/2016 - 09:10

Cirinnà, Cirinnà, te ne aprofitti per il semplice motivo che il Vaticano, è il covo di moltissimi PERFIDI, GAY, LESBICHE E PEDOFILI, SOLAMENTE PER QUESTO VORRESTI CAMBIARE IL SISTEMA DELLA FAMIGLIA, """IL DIRITTO DI VIVERE LO ABBIAMO TUTTI ANCHE I PERVERSI PURCHÈ SI LIMITANO DI VIVERE NEI LIMITI DELLA LEGGE EMMESSA DA PERSONE NORMALI""", Le adozzioni da anni possono averle anche lesbo e gay,""" MA UN GAY E SUA MADRE, NON POTRANNO MAI ESSERE, MADRE O NONNA, SE NON ADOTTIVE"""!!! Se veramente questa Cirinnà è una animalista, CHE GUARDI BENE COME FANNO GLI ANIMALI CON I LORO PICCOLI!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 01/02/2016 - 09:12

Serva del regime massonico mondialista che dopo aver distrutto o attaccato le identità nazionali, razziali, religiose ecc... ora va all'assalto dell'ultima identità: quella sessuale. E' l'operazione di manipolazione dell'uomo più criminale della storia. Neppure Mao e Stalin arrivarono a tanto.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 01/02/2016 - 09:15

Persona piccola. squallida e miserabile, come tutti gli arrampicatori sociali.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 01/02/2016 - 09:28

La gestazione artificiale, ossia la PRODUZIONE DI ESSERI UMANI (schiavi, opportunamente selezionati per esser schiavi) è il fine dell'agenda transumanista. Le unioni omosessuali sono solo la premessa per chiedere all'opinione pubblica inebetita le "adozioni gay". Poi dopo le adozioni ci diranno "perché non consentire loro di avere figli genetici?? - E' un diritto, perbacco !!" ed ecco che si apre lo scenario delle gestazioni artificiali. L'abisso è davanti a noi. Frankestein

faberlonc

Lun, 01/02/2016 - 09:31

Quest'individuo rappresenta la sintesi perfetta dell'abisso culturale dell'Occidente.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 01/02/2016 - 09:38

E' solo una squallida esecutrice di un piano di cui non sa neppure gli scopi, come tutti i politici in occidente ormai, tutti.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 01/02/2016 - 09:39

Fai come dico io ma non fottere come faccio io.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 01/02/2016 - 09:46

oh poverina! essere di sinistra è come essere contraddittoria e falsamente moralista! ma allora... come mai si critica e insulta Berlusconi di ogni tipo di infamia, quando siete proprio VOI ad essere i più criticati del pianeta?? persino in europa (che è di sinistra) hanno cominciato a capire che razza di delinquenti siete voi, italiani di sinistra!!!!

moichiodi

Lun, 01/02/2016 - 09:54

Sfida.....ma .....QUINDI?

Totonno58

Lun, 01/02/2016 - 09:56

Ma per piacere..ma quale sfida alla Chiesa!!!...solo perchè Bagnasco ha l'hobby della politica (meno male che Francesco lo ignora) ed il dott.Gandolfini aspira ad entrare all'Isola dei Famosi con i suoi comizi sul sesso che "serve solo a procreare"?!?...vada avanti, on.Cirinnà ed il Parlamento decida, dopo 31 anni di latitanza!!

maurizio50

Lun, 01/02/2016 - 09:58

@46gianni. Lei mi ha preceduto. L'origine dei guai di tanta parte degli Italiani nasce sempre in ambito ecclesiale, dove evidentemente crescono solo degli oltranzisti su modello islamico: L'esempio più classico è quello della PresidentA, cresciuta in un collegio di monache in quel di Iesi!!!

tormalinaner

Lun, 01/02/2016 - 10:11

Maledetta strega, finirai al rogo!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 01/02/2016 - 10:21

Comunista dentro e fuori ma rigorosamente benestante. Il massimo dell'ipocrisia

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 01/02/2016 - 10:34

Quando ero piccolo credevo alle streghe! Forse avevo ragione?

ziobeppe1951

Lun, 01/02/2016 - 10:42

Come tutti i komunisti vivono in palazzi prestigiosi, di rosso hanno solo il kulo

milope.47

Lun, 01/02/2016 - 10:44

Non ho niente altro da aggiungere a quanto scritto da Stefano Filippi. La Cirinnà basta guardarla in faccia e una persona intelligente capisce subito di che persona si tratta.

kingdavid

Lun, 01/02/2016 - 10:53

@Ausonio.Come non condividere la Sua lucida analisi!Mi permetto di aggiungere che questi squallidi cortigiani,che si definiscono portatori di democratiche e legittime aspettative del popolo, in verita' eseguono precisi ordini impartiti dalle lobbyes massoniche,finanziarie,esoteriche,sataniste quali bilderberg, trilaterale, ecc...riguardo a totonno58, il suo appellativo la dice lunga sul livello della sua intelligenza....ossequi.

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 01/02/2016 - 10:56

@46gianni....vede a furia di sentirsi dire di non toccarsi perchè sarebbero diventati ciechi.....sono diventati ciechi e per giunta anche imbecilli!

autorotisserie@...

Lun, 01/02/2016 - 11:03

che faccia da .............espressione classica di gente che al posto del cervello hanno mosche phuaaaaaaaaaaaaaaaaa. gentaglia da dare in pasto ai muslim, sempre che la vogliono.

blackbird

Lun, 01/02/2016 - 11:09

@46gianni: Trattandosi di cose di Chiesa, mi par giusto dire: parole sante! I miei amici più anticlericali e atei, hanno ottimi rapporti con Curie e Prelati e a questi chiedono (e ricevono) favori spesso economici. Ma, devo dire, che sono persone "altolocate". Viceversa quei miei conoscenti che fanno parte del popolino baciapile e devoto, invce ricevono pesci in faccia.

Rossana Rossi

Lun, 01/02/2016 - 11:14

La classica fancazzista pd che non perde occasione per sfruttare le occasioni del 'fate come dico e non come faccio' arraffando a destra e a manca rubando stipendi immeritati e facendo predicozzi e azioni del cavolo saltabeccando tra poltrone sinistrorse. Una bella figura tipica dello schifo pd.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 01/02/2016 - 11:19

Viene da vomitare. Le auguro di dover pagare il conto.

Lino.Lo.Giacco

Lun, 01/02/2016 - 11:20

insomma l'unica cosa seria in questa storia sono gli animali il resto e cronachetta squallida simile a tantissime altre!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 01/02/2016 - 11:24

mortimeSORCIO, ricchione nostro, è mai possibile che non riesci a fare un'analisi che non sia piena di insulti????? Ma ti rendi conto della tua condizione miserevole se non riesci a capire a chi dai il voto? Ladri, evasori e corruttori????? Poraccio, scommetto che sei a carico del sistema sanitario nazionale????? E io pago!!!!!!!!!!!

faberlonc

Lun, 01/02/2016 - 11:25

@Ausonio la sua teoria ha nome e cognome: Finestra di Overton

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 01/02/2016 - 11:28

"và dove ti porta il voto",vale per questa come per tutta l'attuale classe politica italiana.Figuri votati a destra che votano un governo di "sinistra" ,virgolettato perchè produce scelte di quella destra,meloni e salvini,che "appaiono" invece vicini alla sinistra.L'itaglia ha bisogno di un salto generazionale,non necessariamente di età,in termini di prospettive.L'itaglia non deve essere il cane alla catena dell'europa ma neanche quel portiere di notte che, incautamente, lascia aperto il portone sul mediterraneo. nopecoroni.it

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 01/02/2016 - 11:31

La famiglia,come ci ha insegnato Gesù o se preferite la natura,è fatta di un'umano di sesso maschile con un'umano di sesso femminile. Posso comprendere umanamente quelli della terra di mezzo,ma se in natura non è possibile per legge non deve essere permesso. nopecoroni.it

BALDONIUS

Lun, 01/02/2016 - 11:39

La solita sinistra delle tartine al caviale. Spacciando come sui i 4 figli del marito, ma partoriti da altre donne (le precedenti mogli), va molto fiera dei sui "tanti figli non umani" : quattro cani, quattro gatti, due cavalle e una famigliola di asini amiatini. Come tutti questi bravi paladini delle cause perse, non riesce a capire la differenza tra l'adottare un bambino e prendere un somaro in casa. Che ci vuoi fare, noblesse oblige! Altrimenti che cacchio racconti alle altre signore annoiate durante i party sulla terrazza vista vaticano.

venco

Lun, 01/02/2016 - 11:41

Che c'è di male, il pensiero di questa Cirinnà è in linea con Bergoglio e il suo clan vaticano.

Aegnor

Lun, 01/02/2016 - 11:43

Siamo sinistrati,siamo qui' pe' magna'

mutuo

Lun, 01/02/2016 - 11:56

Ma quale sfida alla chiesa. La chiesa cattolica è in agonia pre morte. Da quando i sinistri l'hanno occupata non ha più scampo, è solo questione di tempo. I sinistri sono il partito della distruzione, qualsiasi cosa toccano è destinata a perire. X Totonno58 - abbi pazienza, come tutti i sinistri per capire i risvolti delle Unioni civili, come di ogni altro problema, dovrai aspettare ancora 50-60 anni, questo è il tempo medio che di solito impiegate per rendervi conto di aver sbagliato.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 01/02/2016 - 12:11

.... a me del matrimonio e dell'adozione da parte di coppie dello stesso sesso non mi importa un beneamato...però anche sta retorica del family day è una roba nauseante soprattutto quando cercano l'appoggio della chiesa---le famiglie tradizionali la legge sul divorzio se la sono portata a casa infischiandosene di come la pensa la chiesa- e della legge sul divorzio breve che è passata poco tempo fa senza scalpore- con una velocità impressionante -ne vogliamo parlare?-le famiglie cattoliche sono il massimo dell'ipocrisia--tirano in ballo il pontefice e la chiesa a proprio uso e consumo-

puponzolo

Lun, 01/02/2016 - 12:13

A questo punto di faccia l'appello per alzata di mano come a scuola: quanti sono i credenti in Dio in Vaticano? Ma è il Vaticano o Saint Moritz? Bisogna davvero fare pulizia di tanto lerciume.

semprecontrario

Lun, 01/02/2016 - 12:23

la rossa chic con i soldi nostri

manente

Lun, 01/02/2016 - 12:26

E’ ormai chiaro che quanti si “battono” per le unioni civili sono degli idioti terminali, utili a capi e capetti in totale malafede che lavorano per la “società aperta” di Soros e Goldman Sachs fondata sul mercato sovrano. Costoro, che siano o non siano gay o lesbiche, sono oggettivamente nemici degli italiani impoveriti, senza lavoro, con poca pensione, sempre di più in difficoltà economica. La Cirinnà e quelli come lei sono collaborazionisti del grande capitale finanziario dei Soros, JPMorgan, Rockefeller Foundation, quello che negli Usa finanzia e supporta le campagne per i “diritti civili” per calcolo e interesse economico. Stiano attenti costoro, se il vento della storia cambierà andando nella direzione giusta, gli italiani non si dimenticheranno di loro, delle loro provocazioni, del supporto interessato e criminale che hanno dato alle lobby dell’usura globale, il nemico principale che oggi ci tiene sotto il tallone. E’ una minaccia? Certo che lo è!

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 01/02/2016 - 12:27

La grande Cirinna, si vede che è stanca di prostituirsi all'UOMO ed ha trovato un'altra VIA, (Forse Migliore per lei), più ECCITANTE, per il DIVERTIMENTO SESSUALE, cosi da tutta se stessa perché la PERVERSITA' (ANIMALISTA), vada in porto.

kayak65

Lun, 01/02/2016 - 12:32

secondo me questa e' proprio il frutto marcio tra 2 lesbiche per cui non ha mai conosciuto il vero padre. ecco perche' vuole la legge. per omologare tutto a semplice esperimento genetico. in ogni caso il silenzio assordante dell'argentino vestito di bianco e' cio' che scandalizza piu' I fedeli.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 01/02/2016 - 12:47

da sempre il male piu pscuro nasce nelle sacresie , o meglio nelle religoni monoteistiche, quest ha capito benissimo come gira il mondo e si e´adeguata alla bandire del profitto, non serve il colore ma la direzione che prende, non ho dubbi sulla sua arrroganza, ma anche per lei suonera´la campana

19gig50

Lun, 01/02/2016 - 13:02

Che schifo di donna!!

rosa52

Lun, 01/02/2016 - 13:43

e di fronte a questo abominevole spettacolo sulle adozioni e uteri in affitto, il papa dov'e'?

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 01/02/2016 - 14:01

Insomma, gira che ti rigira, a questi radical-chic la casa gratis o quasi non fa proprio schifo. Poi naturalmente è tutto un parlare dei diritti del popolo, che loro sono i primi a calpestare e a derubare!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 01/02/2016 - 14:06

ANDREA SEGAIOLO, lei ringrazi che a prendere il posto di renzi sarà la destra! perché se io salgo al posto di Berlusconi o di renzi, farei pagare a gente come lei 3 volte il reddito annuo!!! e farei andare alla scuola di indottrinamento modello Vietnam 1975 :-)

Tuthankamon

Lun, 01/02/2016 - 14:10

Va beh, la Chiesa come tutte le organizzazioni alleva le serpi carrieriste in seno. E' un prodotto tipico dei nostri tempi. Nel ddl di cui è relatrice si comprende quello che è. Oltre a tutto il resto che non dico, io penso un'ingrata subdola e una nullità politica!

autorotisserie@...

Lun, 01/02/2016 - 16:11

andrea tanti numeri , fa una cosa simpatica, fatti ana lizzare,da uno prestante, toccheresti il cielo con un dito hahahahahahahaahha

killkoms

Lun, 01/02/2016 - 16:41

l'ipocrisia clericale!come pure il fatto che il "convivente" della carica istituzionale che vorrebbe far diventare l'Italia un gigantesco campo profughi alloggia,o alloggiava,in un istituto di suore a roma!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 01/02/2016 - 17:09

Quante sberle darei sulla faccia di questa zecca rossa.Altro che unioni civili.Sberle accompagnate da qualche sana pedata.Vada a fare la sporcacciona a casa sua.

rokko

Lun, 01/02/2016 - 17:33

Quindi, niente ? Una persona normalissima ?!? Non avete trovato altro su questa ? Avete spulciato a fondo ?

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 01/02/2016 - 19:56

Anche per questi personaggi vale quanto diceva Don Milani: "il comunismo è la mediazione politica di ogni male, al fine di consentire ad una classe dirigente, parassitaria e brutale, la gestione del potere sulle spalle degli ultimi". Così era allora e così è adesso.