Sognando nella città di Strehler

E ssere un «giovane attore», più che un sogno, rischia oggi di essere quasi una moda. Pensiamo alle scuole di spettacolo che imperversano in tv, da Amici ad High School Musical, che trasformano le accademie di spettacolo in uno show perenne. Eppure, al di fuori del fattore «glamour» e di facili scorciatoie, le vere scuole di spettacolo prevedono un percorso duro e difficile che oggi, in Italia, vedono Milano in prima fila. Dal «Piccolo» alla «Paolo Grassi» ai corsi del «Filodrammatici». Da queste scuole sono usciti, negli anni, attori e registi oggi famosi come Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio, Claudio Bisio, Franco Branciaroli, Gabriele Salvatores e molti altri ancora. Se la scuola Filodrammatici è quella che ha origini più antiche in città, «la Paolo Grassi e il Piccolo Teatro sono in assoluto le prime in classifica -dice Paolo Bosisio, professore di Storia del teatro e dello spettacolo all'Università degli studi di Milano- ma di assoluto livello sono anche il Cta e la scuola di Teatri Possibili». Ogni volta che a Milano una delle migliori scuole indice un provino per selezionare la futura classe, piovono migliaia di domande da parte dei giovani aspiranti. Vediamo quali sono e che cosa offrono:
Scuola del Piccolo
Fondata nel 1986 da Giorgio Strehler, dura tre anni, otto ore al giorno per sei giorni alla settimana. Ogni classe è composta da un numero che non supera i 30 allievi, che devono avere tra i 18 e 25 anni. L'insegnamento comprende una «Sezione recitazione», una «Sezione voce», una «Sezione corpo» e una «Sezione cultura». Il prossimo bando sarà nella primavera del 2011. (info. www.piccoloteatro.org).
Filodrammatici
Fondata nel 1805, si è sempre autofinanziata. È gratuita e ogni classe è composta da un massimo di 12 allievi. Si accede dopo un esame di ammissione, ogni 2 anni e bisogna avere un'età compresa tra i 19 e 26 anni. Dura 2 anni, di cui il primo di 12 mesi e il secondo di 9. Durante il secondo, l'ultimo trimestre è svolto con un regista ospite, italiano o straniero (www.accademiadeifilodrammatici.it).
Paolo Grassi
Fondata nel 1951 da Paolo Grassi e Giorgio Strehler, si distingue per la multiformità dei corsi e delle classi. Comprende, infatti, sei corsi fondamentali per attori, registi, drammaturghi, teatrodanza, organizzatori tecnici di palcoscenico: viene considerato di pari importanza ogni elemento che fa parte di una mess'inscena. La scuola propone corsi propedeutici, corsi di formazione di base e corsi di formazione avanzata, ciascuno con una sua durata e modalità di realizzazione. Le lezioni proseguono anche durante tutto il periodo estivo, con vari seminari intensivi di recitazione e una serie di Master teatrali, percorsi monografici di formazione teatrale, registica, attoriale, drammaturgia e di teatro-danza (www.scuolecivichemilano.it).
Quelli di Grock
Il trio fondatore era costituito dal regista, poi cinematografico, Maurizio Nichetti, Giorgio Caldarelli, l'attuale Gabibbo, e Osvaldo Sali. Si può dire che esista un «metodo» di Quelli di Grock, basato anzitutto sul corpo. Il corso dura tre anni più uno e ci s'iscrive senza provino (www.quellidigrock.it)
Crt
Ha da poco attivato un «Centro di drammaturgia comunitaria», inteso come centro di promozione culturale e sociale che promuova lo sviluppo teatrale e drammaturgico della collettività. Una delle attività è il Corso di Drammaturgia Performativa e Comunitaria, per la preparazione di performer teatrali e che dura tre anni (è in corso il primo gruppo di formazione, 2008-2011). (info. 02-84893767).
Teatro Litta
Organizza un Corso Propedeutico di Arte Drammatica rivolto a giovani dai 18 ai 30 anni. La frequenza è bisettimanale (ore 20-23) e vuole offrire gli strumenti tecnici per analizzare e affrontare il testo drammaturgico: si insegna dizione, analisi del testo e interpretazione, recitazione, studio del movimento e del corpo, della voce, improvvisazione. È un corso pensato anche in previsione dei provini presso le Accademie di Arte Drammatica (www.teatrolitta.it).
Accademia dello Spettacolo
È una scuola privata di formazione professionale nell'ambito dello spettacolo. I settori in cui è ripartita sono Spettacolo (che include vari insegnamenti: dalla recitazione, al doppiaggio, all'editing video, alla drammaturgia, alle teorie e tecniche dell'audiovisivo), Moda e Produzioni. (Info 02-66802057).
Centro Teatro Attivo, Cta:
Nasce 20 anni fa, ed è una scuola pienamente riconosciuta nell'ambiente artistico professionale. Forma attori, doppiatori, speaker e conduttori televisivi. Esistono vari corsi per allievi di ogni età. (Info 02-2666450).
Mas (Music, Arts & Show)
È un'Accademia triennale che forma in diverse discipline dell'ambito dello spettacolo. Corsi ad indirizzo televisivo, di musica, teatro e canto. Esistono anche vari corsi liberi, diurni e serali, di varie specialità, tra cui, anche, dj, dizione, uso della voce, ecc. (Info 02-27225, 02-2564300).
Arsenale
La scuola nasce dall'unione della Scuola di Teatro Arsenale diretta da Marina Spreafico e la Scuola Internazionale di Teatro diretta da Kuniaki Ida. Dal 2002 sono associate, e operano con l'intento pedagogico-educativo e formativo di attori da inserire nel mondo dello spettacolo (info02-8375896).