Adrian cambia rotta e torna "molleggiato". Ma a "comandare" sul palco è la De Filippi

La presenza di Maria De Filippi come ospite del programma "trasforma" Adrian in “C’è posta per te” e “Amici”, ma finalmente Adriano Celentano canta e balla sul palco

Ci voleva forse Maria De Filippi per dare una vera svolta ad "Adrian", il programma di Adriano Celentano ripreso la scorsa settimana dopo un’interruzione di qualche mese. L’atmosfera è totalmente diversa e lo si capisce subito dalle prime immagini, addirittura nell’anteprima, quando Maria De Filippi racconta a Gianni Morandi, che un po’ si lamenta del fatto che Celentano "parla tanto", che invece lei è convinta che stasera "lui canterà". Detto fatto!

Adriano entra sul palco e imbraccia la chitarra cominciando a a cantare “Una carezza in un pugno”. Il pubblico impazzisce, è quello che vuole sentire e addirittura quando finisce si alza in piedi in una vera e propria ovazione. Quando smette di cantare comincia a parlare e racconta la storia di quando abitava nella via Gluck ed era un bambino pestifero, tanto che neanche lo zio voleva restare da solo con lui.

Il tocco di Maria De Filippi si vede subito quando arriva un rock’n roll ed entrano sul palco i ballerini. Sembra di essere ad “Amici” con un ospite importante. Manca solo la presentatrice, ma arriva lei, la De Filippi che prende subito in mano la situazione e proprio come fa a “C’è posta per te”, lo fa mettere comodo e le racconta una storia, camminando avanti e indietro come sua abitudine.

La storia è quella di Celentano bambino e come una mamma, quando finisce di raccontare, lo prende per mano e lo porta al centro palco per fargli intonare una delle sue canzoni più famose: “Il ragazzo della via Gluck”. Proprio come si fossero risvegliati. Il pubblico impazzisce e si capisce che la trasmissione ha preso una piega totalmente diversa, nazional popolare. Quello che si voleva da da lui: che cantasse le sue canzoni.

Ad aiutarlo anche un suo amico, che la De Filippi presenta come farebbe in una delle sue trasmissioni creando un indovinello. E’ Gianni Morandi che arriva cantando magnificamente “Ti penso e cambia il mondo”. Ed è sempre lei che finita la canzone, li riunisce entrambi e li mette a sedere come fossero al bar. Il discorso cade inevitabilmente su quello che dovrebbe fare Adriano Celentano su quel palco.

Io ho un’idea -dice Maria- chiedo al pubblico. Cosa volete, che Adriano canti e non parli? Oppure che canti e parli?” “Anche io ho un’idea -dice Morandi parlando a Celentano- facciamo che tu parli ma solo per 50 secondi e poi canti tutto il tempo”, prendendolo in giro sui suoi lunghissimi silenzi e sul fatto che nelle precedenti puntate non aveva voluto proporre i suoi successi. I cinquanta secondi scorrono ma Celentano rimane muto. “Vuoi degli argomenti? - suggerisce Morandi - Parli di Renzi? Allora di Zingaretti? Oppure La Meloni? Ho capito, allora Salvini” “Purtroppo il tempo è scaduto, ne parlerò nella prossima puntata”, dice Celentano facendo ridere tutti.

Così parte la musica e dopo “Pregherò per te” cantata insieme a Morandi che fa alzare il pubblico dalle sedie per correre ad abbracciarlo. Arriva il gran finale sulle le note di “Azzurro” dove tutti battono le mani mentre Celentano e Morandi fanno avanti e indietro seguendo Maria e incoronandola a regina indiscussa della serata.

E prima di "Adrian" , il cartone animato che racconta la storia di un orologiaio e conclude ogni puntata, anche la presentazione diventa più morbida rispetto a quella apocalittica della scorsa settimana. Un po’ come dire “E’ vero il mondo se continuiamo così finirà… Ma con calma”.

Commenti
Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Ven, 15/11/2019 - 02:47

E basta con sto Adrian... Che vada in pensione, patetico sinistroide!

gneo58

Ven, 15/11/2019 - 11:29

basta non guardarlo e cambiare canale.

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 15/11/2019 - 12:00

Sta attento Adriano che poi si permettono le confidenze..

mich123

Ven, 15/11/2019 - 12:13

Messa cantata con le Icone. Siamo proprio il popolo di Bergoglio.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 15/11/2019 - 13:57

Celentano non parla perché non ha niente da dire e quello che dice gli arriva dal "gobbo" via cuffiette. Si limiti a cantare,che è quello che gli riesce meglio. In mancanza del gobbo,se sta zitto,va bene così.

Agus

Ven, 15/11/2019 - 14:59

Adesso basta co sto`Celentano, ha stancato tutti, non ne sentiamo la mancanza, che giochi coi nipotini se ce l`ha