In arrivo in città due rassegne per cinefili: "Milano Movie Week" e "Le vie del cinema"

Per promuovere e diffondere la cultura cinematografica, un calendario di incontri, proiezioni e riflessioni sulla settima arte. Oltre a molti film appena stati in concorso a Venezia76

Da venerdì 13 a venerdì 20 settembre torna la Milano MovieWeek, rassegna dedicata al cinema che prevede sette giorni di eventi diffusi in città e dintorni: proiezioni, conferenze, workshop, incontri, dibattiti, laboratori, convegni e anteprime.

Nata in collaborazione con FuoriCinema, la Milano Movie Week è alla seconda edizione ed ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare i molteplici linguaggi della produzione cinematografica e audiovisiva. La proposta culturale è varia e vedrà partecipare numerosi attori e registi.

Tra gli appuntamenti si fa notare l'inaugurazione della sala Fuoricinema nella Casa di reclusione di Milano, all'interno del carcere di Bollate. Una vera e propria sala cinematografica e teatrale, che entrerà a far parte dell’offerta culturale dell’istituto e che per alcune occasioni sarà aperta anche al pubblico.

Ci saranno eventi sulla formazione giovanile e proposte nate per prestare attenzione alle periferie. La dose di buonumore quotidiano sarà affidata a "La sottile linea comica. Risate del passato e del presente", che esplorerà la comicità di ieri e di oggi: tra gli ospiti l'attore e regista Maurizio Nichetti, il collettivo di videomaker de "Il terzo segreto di satira" e il fenomeno web de "Il milanese imbruttito". Il ciclo "9 registi, 9 film", invece, permetterà, con la mediazione di un critico, di dialogare con i cineasti in ambito informale.

Spicca per fascino nel programma il "Concerto di musica da cinema in Colonne", previsto il 20 settembre tra la Basilica di San Lorenzo Maggiore e le colonne omonime, un'iniziativa in memoria di Rossella Angeletti e nata allo scopo di sostenere il cinema italiano.

Non finisce qui. A intersecarsi con il calendario della Milano Movie Week, arriverà "Le vie del cinema", manifestazione imperdibile per chi voglia vivere le atmosfere dei più importanti festival internazionali. Da mercoledì 18 a giovedì 26 settembre, molti film dalla 76ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e dal 72° Locarno Festival saranno fruibili dai cittadini in anteprima assoluta e in versione originale sottotitolata. Non mancheranno le consuete presentazioni con autori e giornalisti. La pre-apertura sarà un evento davvero d'eccezione: martedì 17 settembre alle 20.30 all’Orfeo Multisala si terrà la proiezione di "Once Upon a Time in...Hollywood", l’ultimo attesissimo lavoro di Quentin Tarantino con protagonisti Leonardo Di Caprio, Brad Pitt e Margot Robbie.

L'invito è a consultare i programmi completi e aggiornati disponibili su www.milanomovieweek.it e (da venerdì 13 settembre) su lombardiaspettacolo.com.

Commenti

cir

Mer, 11/09/2019 - 17:57

perche' il cinema secondo voi e' cultura ? forse il 2% ..