Il discorso integrale tra Blasi e Corona

Verissimo ricostruisce esattamente ciò che Corona ha detto alla Blasi. Ecco cosa ha detto veramente

Lo scontro tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona ha fatto il giro d'Italia. Uno scontro molto duro. Ma cosa si sono detti davvero? Silvia Toffanin a Verissimo ha sottotitolato quando detto dall'ex re dei paparazzi. Tutto inizia con la conduttrice che dice: "Non riesco a comunicare sul web e ci tenevo a dirti che hai avuto la tua possibilità di venire qui perché il veto non c'è mai stato". E Fabrizio: "Ci sono state un po' di difficoltà, se fossi stato in te non avrei tirato fuori questo discorso...". Ma la Blasi: "Io non ho messo il veto".

Ed è qui che le cose cominciano a peggiorare. Dice Corona: "Posso farti una domanda. Sai cosa mi hai detto in diretta?". E Ilary: "Tu ti rendi conto cosa mi hai fatto 16 anni fa?". Il riferimento è ovviamente al presunto tradimento di Francesco Totti a un mese dal matrimonio. Ed è a questo punto che Corona non ci vede più e sbrocca: "Quello che ha scritto tuo marito sul suo libro è da querela perché ha scritto cazzate. E non deovevi tirare fuori questa cosa. Alcune persone che fanno televisione sanno che quello che quello che ha detto tuo marito è una stronzata. Io ti rovino. Quello che ha scritto tuo marito è una cazzata".

Ed è a questo punto che la Blasi sfodera quella che ormai è diventata un'espressione cult: "Sei un caciottaro!". E Corona: "Perché fai la figa con me e non vai avanti?. Vuoi sapere come è andataa quella storia? Ti dà fastidio esser tradita un mese prima del matrionio? Prendila con filosofia. Dei potenti non mi frega un cazzo. Io non ho bisogno di niente e di nessuno. Quello che dico, lo dico col cuore". E ancora: "Ricordati di quello che devi fare quando avevi 16 anni. Ricordati da dove vieni...".

E la Blasi gli ricorda: "Io ero incinta del mio primo figlio". Ma Corona la blocca: "Dall'alto dei tuoi posti felici, spegnimi, spegnimi, spegnimi".