Facchinetti: "Fanno le gatte morte e poi mandano la foto a mia moglie"

Francesco Facchinetti ha utilizzato le storie di Instagram per sfogare il suo malcontento sulla consuetudine, ormai piuttosto radicata, di invadere la privacy creando situazioni poco gradevoli che potrebbero portare a gravi conseguenze

Francesco Facchinetti è molto attivo su Instagram, soprattutto nelle storie, dove ama raccontare la sua quotidianità. Nelle ultime ore, il “figlio dei Pooh” ha documentato la genesi del viaggio in Messico insieme al cantante Riky. Francesco Facchinetti è il manager dell'idolo delle ragazzine, che negli ultimi anni ha curato con grande attenzione anche la sua immagine internazionale, soprattutto in America Latina.

In aeroporto, Francesco Facchinetti ha deciso di impegnare il tempo in attesa del volo chiacchierando con i suoi follower attraverso le storie e, tra un discorso e l'altro, si è voluto sfogare sul comportamento di alcune fan. Le parole del figlio di Roby Facchinetti sono in realtà lo specchio di quanto accade al tempo dei social network, dove la privacy è stata quasi completamente annullata in favore della condivisione, non sempre gradita.

Voglio denunciare il fatto che io ormai non posso più andare in nessun ristorante di Milano senza mia moglie, perché se entro in un locale e mia moglie non c'è, le donne e le ragazze che si sono dentro mi fotografano e mi taggano e mandano tutto a mia moglie”, dice Facchinetti con tono abbastanza risentito. Poi continua: “Quindi io non posso uscire di casa che mia moglie sa, appena metto il piede fuori, dove sono e cosa faccio.

Molto più dura è la seconda parte del suo discorso, incentrata sulle persone che cercano di creare situazioni ambigue: “Secondo, alcune molto stronze, si avvicinano con fare da gatta morta e mi dicono: 'Dai facciamo una fotografia insieme.' Quindi si mettono in tutte le pose possibili e immaginabili delle gattemorte.com e la foto la mandano a mia moglie, facendo finta che io ho fatto lo stupido con loro. Capite la gravità? Io cambio Paese, vado ad abitare in Liechtenstein, dove non mi conosce nessuno.

Dalle parole di Francesco Facchinetti pare emerga la volontà di alcune ragazze di volerlo screditare agli occhi della moglie. Wilma probabilmente ormai ha capito come funziona e non si preoccupa più di queste situazioni, che potrebbero però dar luogo a pericolosi fraintendimenti. Pochi mesi fa, Francesco Facchinetti è stato vittima di uno scherzo piuttosto cattivo de Le Iene, che hanno giocato proprio su questo per innervosire l'ex cantante, oggi imprenditore. Complici della burla sono state la moglie e Laura Cremaschi, vera protagonista, che ha giocato alla gatta morta con Facchinetti. La Cremaschi ha avvicinato la coppia in un ristorante milanese e ha iniziato a cercare di irretire Francesco. Wilma ha recitato la parte della moglie gelosa e ha reagito contro Laura Cremaschi, arrivando a lanciarle un bicchiere d'acqua. Era tutto organizzato ma la rivelazione a Facchinetti è stata fatta solo dopo diverse ore, facendo vivere all'uomo momenti di vera angoscia. Probabilmente, le donne che oggi cercano di stuzzicare Facchinetti o di costruire situazioni che non esistono, prendono spunto proprio da questo scherzo, diventato virale in pochissime ore.

Commenti

WmatteoSalvini

Mar, 19/11/2019 - 17:05

Francesco io ti voglio bene perchè sei il figlio del mio idolo musicale però tu te le vai a cercare; praticamente metti tutta la tua vita perennemente in mostra a tutti e poi è chiaro che oggi succedono queste cose

Ritratto di bimbo

bimbo

Mar, 19/11/2019 - 17:36

Sono troppe e stanno a beccare tutto..