Jennifer Aniston in topless: "Non ho fallito come donna solo perché non ho figli"

L'attrice denuncia: "Non mi piace la pressione che la gente mette sulle donne in generale". E accende il dibattito

Jennifer Aniston abbraccia in topless il suo parrucchiere
Jennifer Aniston conquista la copertina di Allure

"Non mi piace la pressione che la gente mette su di me o sulle donne in generale. Non mi sento di aver fallito come donna per non aver procreato". Jennifer Aniston conquista la copertina del nuovo numero di Allure e apre il dibattito: "Non credo che sia giusto accusarmi, non aver partorito non vuol dire non sentirsi madre di animali, amici o dei bambini degli amici".

La Aniston stupisce tutti lasciandosi fotografare in topless. Avvinghiata al suo hairstylist Chris McMillan, l'attrice appare serena nonostante le voci sulla rottura con il compagno Justin Theroux. Da vent'anni il gossip bisbiglia voci di un imminente matrimonio, di una rottura irreparabile o di una dolce attesa. Negli anni Novanta aveva imposto alle adolescenti di tutto il mondo il taglio "alla Rachel", medio e scalato sopra le spalle. Oggi accende il dibattito rispondendo alle accuse di chi la vorrebbe sminuire perché non è diventata madre.

"Su di me si dice continuamente che sono troppo concentrata su me stessa e sulla mia carriera - commenta la Aniston - che non voglio diventare madre e di quanto sia egoista per questo motivo. Non mi sembra giusto essere svilita come donna solo perché non ho procreato. Puoi anche non aver fatto nascere un bambino, ma questo non vuol dire che non puoi essere materna con i cani, con gli amici o con i figli degli amici". Il dibattito è aperto. Di sicuro le parole dell'attrice non cadranno nel vuoto.