Kylie Jenner è la più giovane miliardaria di sempre

Kylie Jenner, la più piccola di casa Kardashian, è stata eletta da Forbes come la più giovane miliardaria di sempre a soli 21 anni

Kylie Jenner è la più giovane miliardaria di sempre. A incoronare la più piccola della casata dei Kardashian è stato Forbes, il famoso periodico di economia.

Kylie Jenner, a 21 anni, risulta avere un guadagno di circa 360 milioni di dollari nel solo ultimo anno, con un cremento del +9% rispetto alla stagione precedente. La cosa interessante di questa notizia economica è che Forbes si concentra soprattutto su personaggi che sono self-made. Personaggi che si sono costruiti un impero con le proprie mani e il proprio ingegno. Una condizione, questa, che la giovane Kylie ha sempre tenuto a sottolineare.

Già lo scorso anno, la Jenner era arrivata vicino al traguardo, senza però riuscirci. Ora, invece, la donna d'affari dell'impero Kardashian è riuscita a rubare il primato al famoso fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, che aveva guadagnato il suo primo miliardo all'età di ventritré anni, due in più rispetto a Kylie Jenner.

Secondo Forbes gli introiti della ragazza non vengono tanto dalle ospitate nei programmi televisivi o dalle apparizioni ad eventi mondani. Il vero boom nell'economia della Jenner è stata la sua linea di make-up, il Kylie Cosmetics, nato nel 2015 e cresciuto a un ritmo vertiginoso, tanto da essere diventato un marchio conosciuto (e acquistato) in tutto il mondo e che ha portato la giovane imprenditrice ad aumentare il numero di followers ma anche gli zero del suo conto in banca.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?