Luciana Littizzetto fa il verso a Giorgia Meloni con il suo meme remix

Luciana Littizzetto, sulla falsariga del tormentone musicale "Io sono Giorgia", ha proposto la sua personale parodia della hit che sta spopolando sul web, facendo il verso alla leader di Fratelli d’Italia

Il meme del discorso di Giorgia Meloni, fatto durante il comizio in piazza San Giovanni, sta spopolando in rete. Sarà per questo che Luciana Littizzetto ha deciso di farne una sua personale versione, cantandola con l'aiuto del pubblico a "Che Tempo che fa". Il remix in chiave dance delle parole pronunciate dalla leader dei Fratelli d'Italia, nel comizio di alcune settimane fa, è stato pubblicato su Youtube e in poco tempo è diventato un vero e proprio tormentone. Il video sta raggiungendo velocemente i quattro milioni di visualizzazioni a poco più di due settimane dalla sua uscita.

Un successo così travolgente da ispirare la Littizzetto che, nell'ultima puntata di "Che tempo che fa", ha fatto il verso a Giorgia Meloni con la sua versione della hit dei record. "Sono Giorgia, sono una donna, sono una madre, sono cristiana... no a genitore 1 e genitore 2" ha ceduto così il passo a "Sono Luciana, sono una donna, sono una madre, sono pisquana...Fazio su Rai Uno, Fazio su Rai Due...". Nel finale di puntata Luciana Littizzetto ha fatto cantare tutto lo studio tra l'incredulità di Fabio Fazio. "Nei social sta spopolando questo meme del discorso della Meloni, l'hai sentito?", chiede la comica torinese al conduttore. Salvo poi proseguire: "Mettimi la Meloni com'era". Parte il jingle e la Littizzetto, gesticolando e ballando durante la messa in onda del remix, fa il verso alla leader dei Fratelli d'Italia. "Basta. Io non voglio essere da meno, ho anche la mia versione", tira corto la comica, invitando il pubblico a cantare con lei grazie alle scritte (stile karaoke) sul maxi schermo alle spalle dei due conduttori.

Se "Io sono Giorgia" (Giorgia Meloni remix) è stato firmato dal collettivo musicale MEM & J, quello proposto in prima serata dalla comica Luciana Littizzetto è tutto farina del suo sacco. Stessa base musicale ma parole diverse, ispirate a se stessa ma anche alle recenti vicende Rai sullo spostamento di "Che Tempo che fa" dalla rete ammiraglia al secondo canale. Insomma, le frecciatine non sono mancate sia per Giorgia Meloni sia per i vertici di viale Mazzini.

Commenti

Homunculus

Lun, 11/11/2019 - 16:55

Quanti soldi costa ai contribuenti questa comica pisquana?... O meglio, pisquana e basta (se lo dice, c'è da crederle).

Ritratto di adl

adl

Lun, 11/11/2019 - 17:23

Ora si che sono contento di contribuire "spontaneamente" con i miei 90 € in bolletta Enel, a questa edificante performance dei servizio pubblico RAI.

ROUTE66

Lun, 11/11/2019 - 17:41

COME VEDETE NIENTE DI NUOVO DA QUELLA TESTOLINA. SI LIMITA A PRENDERE QUALCOSA SUCCESSO IN SETTIMANA E FARGLI IL VERSO. SAREBBE ANCHE TOLLERABILE SE NON FOSSE PAGATA CON I NOSTRI SOLDI.

honhil

Lun, 11/11/2019 - 18:59

Littizzetto e Fazio, la falce e il martello di Rai3 in servizio permanente effettivo.

frapito

Lun, 11/11/2019 - 19:00

Ecco come una comica artisticamente povera diventa realmente patetica.

bremen600

Lun, 11/11/2019 - 20:29

semplicemente disgustosa.

ziobeppe1951

Lun, 11/11/2019 - 21:08

Cara Giorgia. ..il tempo mette le cose nel giusto posto...ogni regina nel suo trono...ogni pagliaccio nel proprio circo

VittorioMar

Mar, 12/11/2019 - 09:04

..non trovo alcuna differenza...E VOI ?...ma un particolare c'e'..la MELONI ha il 10% di attenzione...questa neanche lo 0,1%..E' semplice errore di scrittura(?)....!!