Nadia Toffa torna sui social con il suo medico: "Mi ha rimesso in piedi"

Nadia Toffa, dopo un periodo di silenzio, torna sui social e presenta il medico che l'ha messa in piedi dopo l'operazione e la chemioterapia

Aveva fatto preoccupare i fan per la sua assenza all’ultima puntata de Le Iene e per il silenzio sui social, ma Nadia Toffa sembra si stia riprendendo dalle cure e ha voluto condividere con i follower la gratitudine nei confronti del medico che si sta occupando di lei.

Postando sul suo profilo Instagram uno scatto insieme al dottor Fabrizio Gardina, Nadia Toffa si è mostrata sorridente ed evidentemente un po’ stanca e sopraffatta dalle cure. Questo, però, non le ha impedito di lanciare un messaggio positivo e di speranza nei confronti di tutti coloro che stanno lottando, così come lei, contro il cancro. Dopo essere stata operata, infatti, la conduttrice di Italia 1 ha raccontato di essersi ripresa, ma di essere ugualmente obbligata a seguire dei cicli di chemioterapia per sconfiggere definitivamente la malattia.

L’ultimo ciclo, però, è stato abbastanza pesante e Nadia Toffa è stata costretta a salutare da casa il pubblico de Le Iene. I fan si sono spaventati per questa decisione, ma è stata lei stessa a tornare a farsi viva sui social per rassicurare tutti. Così, sorridente accanto al suo medico, che si è trasformato un po’ nel sui angelo custode, la Toffa ha salutato tutti. “Lui si chiama dott. Fabrizio, un mio grande amico ma soprattutto un grande professionista; colui che mi ha letteralmente rimesso in piedi dopo l’intervento e la chemioterapia – ha scritto lei - . La sua riabilitazione mi ha donato nuova linfa. Sapete bene che non ho interessi di alcun tipo ma dico sempre la pura e semplice verità. Grazie Fabrizio e buona serata a tutti”. Poche parole che, però, hanno fatto tirare un sospiro di sollievo ai fan di Nadia, che si sono stretti attorno a lei con un abbraccio virtuale e le hanno fatto sentire il loro affetto con tantissimi messaggi di forza e solidarietà.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 23/05/2019 - 15:47

cara ragazza, se ti fa bene, portare in pubblico la tua situazione clinica, fallo pure, ma tieni presente che la maggior parte dell'umanità è cattiva e feroce!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 23/05/2019 - 16:09

basta! CI sono persone ( io compreso ) che purtroppo non hanno avuto la stessa "fortuna" con quel brutto male; mio Padre ci ha lasciato per quel brutto male. Capisco che da un lato potrebbe dare "speranza e fiducia" alle persone, ma dall'altro stona MOLTO per NOI comuni mortali il fatto di vedere settimanalmente "quella" che ci dice come sta, cosa fà----- non so se VOI giornalisti RIUSCITE A CAPIRE ??!!! scusate lo sfogo !

Anticomunista75

Gio, 23/05/2019 - 16:19

du palle questa. Sono cattivo e feroce? no, è che ho avuto un padre malato anch'io e ha perso la sua battaglia nella sua intimità, com'era giusto che fosse, condividendo solo coi propri cari i suoi patimenti, e soprattutto, senza far della sua sfortuna un feticcio da sbandierare in continuazione per dimostrare agli altri quanto fosse "coraggioso".

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 23/05/2019 - 17:31

... ha visto signora nadia? eccola questa è l'umanità indecente che le dicevo!

Boxster65

Gio, 23/05/2019 - 21:21

Beh, si vede che ora sta bene!... O no?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 24/05/2019 - 10:20

giovinap, indecente ci sarà LEI !!! cosa trova di indecente in ciò che si è scritto....... ?? Cosa trova di cattivo ?? cosa trova di FEROCE ??' NULLA !!! Quello è LEI !!!!