Non solo il Nobel, Bob Dylan snobba anche Obama

Il cantautore dice "no" all'incontro con i "laureati" statunitensi. No alla cena

Non fa un passo indietro Bob Dylan, che se già ha snobbato l'Accademia del Nobel, non degnando di un cenno il riconoscimento conferitogli, il premio alla Letteratura che sembra non avere molto gradito, ha detto di no anche a Barack Obama.

Il rifiuto, questa volta, è all'invito a cena di Barack Obama alla Casa Bianca con gli altri Nobel statunitensi. Un'occasione a cui Dylan non parteciperà, secondo quanto ha spiegato il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, che non è però stato in grado di dare una spiegazione.

Ma se il menestrello americano aveva detto "no" alla consegna del Nobel semplicemente per "altri impegni", non pare difficile immaginare che anche in questo caso la sua ragione non debba essere stata diversa.

Alla Casa Bianca, ad ogni modo, Dylan ci andò nel 2012, quando la presidenza gli conferì ufficialmente la Medaglia per la libertà, la più alta onorificenza civile prevista negli Stati Uniti.

Commenti

MOSTARDELLIS

Gio, 01/12/2016 - 01:41

Bravo Dylan, un doppio NO, come al referendum...

manfredog

Gio, 01/12/2016 - 23:11

..'snobba'..!? E' sempre la solita 'sbobba'..da parte sua..!!..ma non dice mai la verità; questa è la cosa che più di tutte lo squalifica. Dopo c'è anche altro che va a suo discapito, ma a me basterebbe questo per non considerarlo. mg.