Ora la D'Eusanio punge Corona "Mi fa schifo e penso a querela"

La presentatrice torna sulla lite con Corona e ammette: "Sto pensando di querelarlo perché gli farebbe male in un momento come questo l’ennesima querela"

"Mi ha leccato il c*** per cinque anni e adesso...": così Fabrizio Corona aveva attaccato la D'Eusanio durante la trasmissione Stasera Italia su Rete4. Ma lo scontro non poteva di certo finire così

Bordata contro Corona

E allora la Alda D'Eusanio ha deciso di replicare dai microfoni di Radio Cusano Campus: "Io ho semplicemente detto che Corona non è una vittima della malagiustizia, ha fatto una sfilza inenarrabile di reati e non ha neanche la giustificazione di venire da una brutta famiglia - spiega la presentatrice-. Il padre è stato un giornalista che ho conosciuto ed era veramente bravo, una famiglia agiata e colta della Milano bene, le ha avute tutte, era nato pure bello quindi non aveva alcuna giustificazione di questo suo delinquere e di questo suo modo di fare. Ho detto che i mass media devono smetterla di far passare questo personaggio come una brava persona o un bravo ragazzo".

Ovvimente la D'Eusanio non evita di affondare il colpo sull'ex re dei paparazzi: "Lui si è messo un collegamento telefonico per dire che io gli avrei baciato quella parte posteriore del corpo per cinque anni, io gli ho detto che non era possibile per due motivi, perché l’ho incontrato tre volte nella mia vita e non ho mai baciato gente che se lo meritava figuriamoci un poveraccio come lui e che mi ha sempre fatto schifo perché l’ho visto due volte a casa di Lele Mora, dove il suo ruolo era un ruolo che attiene alla sfera privata delle persone e non ne parlo ma quello mi aveva fatto molto schifo". E chiosa: "Sto pensando di querelarlo perché gli farebbe male in un momento come questo l’ennesima querela".