Paul Dano sarà l’Enigmista in The Batman

Paul Dano entra nel cast di The Batman con il ruolo dell’Enigmista. Dopo Zoë Kravitz e Jeffrey Wright, un nuovo nome accontenta i fan

Paul Dano entra ufficialmente a far parte del cast di The Batman, ad accoglierlo il regista Matt Reeves.

Ormai il cast di The Batman si va a definire ogni giorno sempre di più. Con l'uscita di scena di Jonah Hill dopo lunghe trattative per il ruolo di uno dei villain a disposizione, nel corso degli ultimi giorni sono state annunciate altre star che andranno a formare la squadra a disposizione di Matt Reeves.

Il primo ad arrivare lo scorso maggio fu Robert Pattinson per il ruolo di Batman, chiamato a riportare in alto il supereroe di Gotham dopo l’esperienza di Ben Affleck. La nuova Catwoman sarà invece interpretata da Zoë Kravitz, figlia del cantante Lenny Kravitz e ormai attrice affermata, conosciuta per le interpretazioni nei due film di Animali fantastici e per la serie tv HBO Big Little Lies. In trattative Jeffrey Wright per il Commissario Gordon, mentre Seth Rogen è stato contattato per il Pinguino. Rimaneva vacante l’interprete dell’Enigmista, ruolo a cui era interessato anche Jonah Hill prima di chiudere la trattativa con la Warner Bros. ma dalla produzione si sono affrettati a trovare subito un nome di peso.

L’ultima notizia circa i personaggi di The Batman riguarda quindi proprio l’Enigmista. Sarà Paul Dano ad interpretarlo, attore che è stato accettato con piacere dai fan. Infatti, se qualche dubbio può essere sollevato nei confronti di Seth Rogen quale Pinguino, non ci dovrebbero essere incertezze su Paul Dano per l’Enigmista, attore che ha ricoperto ruoli di spicco in Prisoners di Denis Villeneuve e Youth di Paolo Sorrentino. Per quanto riguarda l’Enigmista, il personaggio è stato già partecipe di un cinecomics, precisamente nel 1994 con Batman Forever. In quel caso fu Jim Carrey a ricoprire il ruolo di Edward Nygma, il villain ossessionato dal crociato incappucciato.

Matt Reeves, regista di The Batman, le cui riprese inizieranno il 13 gennaio 2020 per un’uscita prevista per il 25 giugno 2021, dopo aver annunciato su Twitter Zoë Kravitz alcuni giorni fa, ora presenta al pubblico Paul Dano, con un post a lui dedicato.

La presenza di questi grandi nomi fa ben sperare per la riuscita del film, a maggior ragione se si guarda alle fonti d’ispirazione a cui si sta rifacendo il regista per la stesura della sceneggiatura. I principali elementi di interesse vengono tratti da film quali Taxi Driver e Chinatown, per un’atmosfera che potrebbe ricordare quella del recente Joker, accolto molto positivamente da pubblico e critica e capofila di un nuovo genere di cinecomics.