Rissa con Corona, la vittima: "Corona mi ha sputato e preso a pugni. Ho il filmato e sporgerò una denuncia"

Fabrizio Corona ora rischia grosso. Dopo la rissa all'Hollywood, parla la vittima: "Ho anche il referto medico dell’ospedale dove mi è stata riscontrata una contusione provocata da un cazzotto al volto"

screenshot video Milano Today

"Corona mi ha aggredito. Mi ha sputato, mi son preso un pugno in faccia, un calcio, più una scarica di insulti e minacce": sono le prime parole di L.C., il fotografo contro cui si è scagliato l'ex re dei paparazzi la notte del 4 aprile davanti all'Hollywood, nota discoteca milanese.

Il racconto dell'aggressione

"Io non ho reagito e meno male che qualcuno s’è messo di mezzo per evitare che lo scontro potesse degenerare in rissa", spiega l'ex collaboratore sulle pagine di Oggi. La rissa sarebbe esploda a causa della sparizione di un Rolex. Una questione inesistente - spiega L.C. - l’orologio era rotto e Fabrizio col quale collaboravo me lo aveva consegnato chiedendomi di farlo riparare. Così ho fatto e non c’entro nulla se poi in fase di riparazione quel Rolex è sparito".

"Alle 20.30, quindi in un orario in cui avrebbe dovuto starsene a casa sua, ho visto Corona che usciva dalla palestra con la fidanzata Silvia Provvedi. Mi ha visto e ha subito dato in escandescenze - il fotografo si trovava davanti alla discoteca per lavoro - S’è avvicinato e ha cercato lo scontro fisico. Su come siano andati i fatti non esiste il minimo dubbio. Ho i contatti di alcuni presenti che hanno assistito alla scena e sono disponibili a testimoniare".

E ancora: "E in più ho anche il referto medico dell’ospedale dove mi è stata riscontrata una contusione provocata da un cazzotto al volto. Per gli insulti e le minacce basta il video registrato davanti all’Hollywood. Tutto materiale già consegnato all’avvocato Federico Costa Angeli che sta stendendo una querela contro Fabrizio"

Commenti

Fjr

Ven, 06/04/2018 - 17:08

Niente non ce la fa proprio a stare lontano dai casini aspettiamo il verdetto della corte ma con questa il rientro è assicurato

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 06/04/2018 - 17:26

Irrecuperabile, senza scampo; nemmeno a Lourdes. Speriamo che questa sia la volta buona che lo rimettono dentro e ce lo tengono a vita.

patrizia52

Ven, 06/04/2018 - 17:42

dovrebbe giocare a calcio al posto di Balottelli....

Paparella48

Ven, 06/04/2018 - 17:55

Certo che gli infami come L.C sono tanti . Alle 20,30 lui sapeva che Corona doveva essere a casa ma vorrei sapere perché lui era davanti a una discoteca che solitamente apre alle 23,00.Corona non è uno stinco dì santo , ma sicuramente ma molta gente che lui riteneva amica è molto ma molto peggio di lui.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 06/04/2018 - 18:28

si ma se una persona non è in grado di vivere in società, di convivere pacificamente con i suoi simili.. si dovrà pur fare qualcosa o no?

reate92

Ven, 06/04/2018 - 19:15

una mina vagante....che presto esplodera. Poverino....ormai una rumenta

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 06/04/2018 - 19:24

Ma non doveva disintossicarsi? Non doveva restare a casa e non sgarrare più? Corona e’ un recidivo e un criminale per tendenza. ... questione di tempo e anziché le serate in discoteca, il Corona potrà ritrovare i famigliari muri della sulla cella a San Vittorie ... E’ il suo Karma ...

mozzafiato

Ven, 06/04/2018 - 21:15

Ragione ? Torto ? Non conta ! Questo sciagurato e' davvero irrecuperabile come chiaramente affermato dal povero don Mazzi che aveva voluto dargli fiducia. In sintesi, questo ha l'anima pura del bullo a tutto campo quindi non e' in condizioni mentali per venirne fuori: il suo e'il cervello di un bimbo di 6 anni, con l'aggravate di essere anche il cervello di un bullo allo stato puro. Mamma corona, invece di piagnucolare in tv a favore della sua liberazione, prendilo per un orecchio e sculaccialo perbene come avresti dovuto fare da quando, da bimbo, inizio' a fare l bullo !

Luprotts70

Sab, 07/04/2018 - 09:51

Buttare la chiave...!!!

cecco61

Sab, 07/04/2018 - 10:04

Qualcosa non torna. Come ha fatto notare Paparella cosa ci faceva il fotografo davanti all'Hollywood alle 20.30? Fotografava gli addetti alle pulizie? E come fa un orologio a sparire durante la riparazione? Corona o meno vorrei vedere uno qualsiasi di voi che vede sparire un orologio di valore dopo che il "presunto" amico si è offerto di portarlo in gioielleria a farlo riparare. Direi che il "furbetto" è il fotografo che ora pretende pure il risarcimento del danno.

il sorpasso

Sab, 07/04/2018 - 10:28

Non si rifà più può solo peggiorare la sua situazione: è irrecuperabile!

Mannik

Sab, 07/04/2018 - 14:08

Cari Papparella e Cecco, quindi per voi il problema è il fotografo che alle 20:30 girava per strada e non Corona? Ma vi rendete conto che Corona non doveva essere in giro? Lo volete capire che state difendendo un criminale incallito che se ne frega di tutto e di tutti?

giottin

Sab, 07/04/2018 - 14:44

Costui è da rinchiudere a Guantanamo.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 07/04/2018 - 17:50

ma na mazziata a sto pezzo di mxxxa nessuno glie la fá? e buttatelo in galera che solo li puo stare ,e fare la ragazza dei pezzi grossi , i sodomiti lo amano.