Rita Dalla Chiesa: "La morte di Massimo? È stato terribile"

Rita Dalla Chiesa si racconta ai microfoni di Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin su Canale Cinque e parla di Frizzi e della morte del genero

Rita Dalla Chiesa si racconta ai microfoni di Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin su Canale Cinque. L'ex conduttrice di Forum parla del malore che ha colpito Fabrizio Frizzi e del suo rapporto con l'ex marito: "Auguro a Fabrizio di continuare a trovare la forza per combattere come sta facendo adesso. Lui è un vero guerriero e lo sta facendo per la sua bambina Stella e per sua moglie Carlotta. Avrei voluto correre da lui, ma le seconde famiglie vanno rispettate. Per questo ho pensato che fosse giusto restare a casa e rimanere in contatto con Carlotta che mi dava notizie".

Poi rivela il suo dolore per la recente scomparsa del genero. Una morte che ha sconvolto la famiglia della conduttrice: "È stato terribile, perché Massimo aveva tanti progetti. Mia figlia Giulia è una donna molto forte e mi rende orgogliosa. È vissuta per cinque anni a fianco a Massimo, nel corso della lunga malattia, senza dire nulla, rispettando il volere di suo marito". Infine inevitabile un commento sulla vicenda gossip che ha coinvolto Loredana Lecciso, Romina Power e Al Bano: "Non mi sento di fare come Romina che ha detto, magari scherzando, che ama ancora Al Bano, dico che gli voglio bene perché rispetto le seconde famiglie".