Il ritorno di Demi Lovato: "Ecco come il jiu-jitsu mi ha reso forte"

La popstar americana, dopo il recente ricovero in rehab e la scomparsa dalla scena musicale, è tornata più grintosa che mai. Lo dimostrano l'arrivo del nuovo manager e la riscoperta di se stessa grazie al jiu jitsu

Demi Lovato sta vivendo il suo momento di rinascita, sia personale sia professionale. A pochi mesi di distanza dal ricovero d’urgenza in rehab, per abuso di alcool e droga, e dopo l’assenza prolungata dalla scena musicale e televisiva, Demi è tornata. Decisamente in carne, certo, ma sorridente e grintosa come mai si era vista. Che il vento sia cambiato lo si è intuito pochi giorni fa, quando la cantante americana ha pubblicato sui social la notizia della firma del contratto con il nuovo manager, Scooter Braun, uno dei talent scout più famosi e conosciuti d’America. "Ho ufficialmente un nuovo manager! E non solo un manager ma l’unico e solo Scooter Braun! Non potrei essere più felice, ispirata ed entusiasta di cominciare questo prossimo capitolo con te! Grazie per aver creduto in me", scrive Demi Lovato nel post.

Il segreto di questa positività e fiducia? Il jiu jitsu, l’arte marziale di origine giapponese che la popstar ha iniziato a praticare da poco. Su Instagram, Demi Lovato ha infatti raccontato quanto questa disciplina orientale le abbia cambiato la vita, rendendola più forte e in grado di affrontare gli altri senza paura dei giudizi: "Sono seduta in palestra dopo una lezione di jiu jitsu, sono sudata e non ho un aspetto glamour in questo momento, ma caz.. mi sento fantastica postandola, perché mi piace e mi sento sexy e posso difendermi da chiunque provi ad attaccarmi. Ho sicurezza di me stessa, ma quando sono sola mi sento fiduciosa che posso tener testa agli attacchi. Auguro a tutti voi di trovare qualcosa che vi appassioni come lo sono io del jiu jitsu". Un richiamo, quello che fa la cantante sulla sua forma fisica, che riporta alla mente i continui attacchi mediatici sul suo esser "grassa".

La sua rinascita però passa anche dagli affetti più cari, come famiglia e amici, che le sono sempre stati vicini e che sono volati con lei in Polinesia per una vacanza lontano da rumors e problemi. La famiglia per Demi Lovato viene sempre al primo posto, come dimostra il nuovo tatoo che la cantante si è fatta sull’avambraccio, raffigurante la nonna Mimaw a 26 anni. Un ricordo indelebile sulla pelle che Demi ha condiviso sui social nel suo ultimo post.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?