Lo sfogo della Cuccarini: "Fate luce su Bibbiano alla faccia di chi ci insulta"

Anche Lorella Cuccarini prende parte a quel gruppo di personaggi del mondo dello spettacolo che esige la verità su Bibbiano

Lo scandalo degli affidi illeciti di Bibbiano ha sconvolto l'opinione pubblica. L'inchiesta Angeli e Demoni fa davvero rabbrividire. E ora, anche i personaggi del mondo dello spettacolo alzano la testa e vogliono la verità. La esigono. La prima a farsi sentire è stata Laura Pausini. "Ho appena letto un articolo e sono senza parole, senza fiato, piena di rabbia nei miei pugni - ha scritto sui social la cantante romagnola -. Mi sento incazzata, fragile, impotente. Ho deciso di cercare questa storia, perché una mia fan mi ha scritto pregandomi di informarmi. Non ne sapevo nulla. Non posso credere che abbia dovuto cercare questa vicenda, perché sì, quando sono in tour sono spesso distratta dall’attualità e dalla cronaca ma questa notizia è uno scandalo. Cosa si può fare? Come possiamo aiutare?"

E al suo grido di rabbia si è unito anche Nek. L'artista non ci sta, non può stare zitto di fronte a questo scempio. "Sono un uomo e sono un papà - commenta anche lui su Facebook -. È inconcepibile che non si parli dell’agghiacciante vicenda di #bibbiano Penso a mia figlia e alla possibilità che mi venga sottratta senza reali motivazioni solo per abuso di potere e interesse economico. È proprio così. Ci sono intere famiglie distrutte, vite di bambini di padri e di madri rovinate per sempre...e non se ne parla. Ci vuole giustizia".

Ma i loro appelli hanno scatenato tutta la sinistra rossa che si è rivolta a loro con parole d'odio, immeditamente condanante da Matteo Salvini. Il ministro, anzi, ha personalmente ringraziato questi artisti per essersi interessati a un tema così delicate e al contempo forte.

Diversi, quindi, i cantanti e i personaggi del mondo dello spettacolo che chiedono giustizia. E a questi si aggiunge anche Lorella Cucccarini. Intervistata da La Verità sfoga tutta la sua rabbia. "I miei su Bibbiano sono sentimenti condivisi. [...] E insieme alla nostra gente penso a quello che è accaduto a Bibbiano e mi domando com'è possibile. Se fosse successo a me di patire ciò che hanno dovuto subire quei poveri genitori forse sarei morta di dolare oppure avrei reagito come una belva".

"La Anche Lorella Cuccarini prende parte a quel gruppo di personaggi del mondo dello spettacolo che esige la verità su Bibbianosu Bibbiano deve uscire tutta - dice - e abbiamo diritto di sapere se quello era un sistema ristretto o se è successo anche in altre parti d'Italia. [...] Quella di Bibbiano è una barbarie assoluta e io sto con loro, sono una di loro. Noi mamme sappiamo cosa significa anche solo la remotissima possibilità che ti possano togliere un figlio: è un incubo, uno strazio, un dolore anche solo immaginarlo. Posso dirlo? Non ne posso più del politicamente corretto. È ora che noi che abbiamo un dialogo col pubblico facciamo sentire la nostra opinione al di là delle convenienze ed è anche ora di smetterla di pensare che i giudizi della rete siano oro colato. Basta fare come me: fregarsene. Mi raccomando voi continuate: andate fino in fondo".

Commenti
Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 03/08/2019 - 12:50

Il pensiero unico, il grande fratello comunista, ha decretato che Bibbiano non esiste, alla Cuccarini va bene che non siamo nel 1947, altrimenti avrebbe ricevuto visite , di quelle che fanno cambiare idea: il mucchio selvaggio ha sancito che la moto d'acqua è un fatto "gravissimo" (così definiti dal pensatoio del PD) mentre Bibbiano semplicemente non esisteperchè la non è successo niente.

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 03/08/2019 - 13:08

Carissima Lorella, il più grande aiuto che puoi dare è votare centrodestra affinché le sinistre restino una minoranza in Parlamento. Altro non serve.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 03/08/2019 - 13:10

Mi dispiace per lei, il suo nome sarà depennato da qualsiasi lista di inviti o contratti per spettacolo, televisione, varietà o qualunque altra manifestazione. Ha osato profferire verbo NON politicamente corretto.

agosvac

Sab, 03/08/2019 - 14:35

Purtroppo nel caso Bibbiano sono coinvolti un gran numero di PD. La magistratura italiana colpisce tutti i politici, tranne quelli del PD. Temo che finirà a tarallucci e vino come sempre quando nelle inchieste sono coinvolti i PD. Ci fosse stato di mezzo Salvini a quest'ora sarebbe in galera a pane ed acqua!!!

carlottacharlie

Sab, 03/08/2019 - 15:26

Credo che nessuno di buonsenso voglia cada il silenzio su Bibbiano, è un fatto talmente sporco e lercio che non vogliamo dimenticare, vogliamo galere certe perchè i lerci figuri sarebbero capaci di far più orrende azioni. Senza dimenticare che per il lungo e il largo dell'Italia ci sono state altre azioni simili, se non uguali, a Bibbiano. Un repulisti generale tra le fila del Pd è auspicabile. Gli orchi vengono sempre messi fuori gioco e si spera ci siano genti perbene a giudicarli.

maxxena

Sab, 03/08/2019 - 15:47

Povera Cuccarini, le è sfuggito che alla "Glavlit" dopo attenti studi svolti da esperti censori "dipendenti" hanno deciso che il fatto è solo frutto di una campagna denigratoria messa in atto dalla propaganda Salviniana..quasi come le Foibe e ad altri "criminucci" commessi in modo "democratico" e variamente insabbiati nel nostro paese.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 03/08/2019 - 16:01

La commissione d'inchiesta su Bibbiano è presieduta.... dal PD! Leggete le news. Sono fantastici. Sono dei professionisti.

caren

Sab, 03/08/2019 - 16:03

Cara Lorella, forse fra qualche anno verrà fuori una mezza verità, ma zoppa, in stile italiano.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 03/08/2019 - 16:09

^(*@*)^ Cara signora Cuccarini ATTENZIONE, ACTUNG sta tirando in ballo il comunistame comunista PERICOLO PERICOLO , i comunistardi sono in cima alla catena etica, morale, intellettuale , civica, umanistica, solidale, accoglienziale, difesa delle minoranze, difesa dei più deboli , difesa dei lavovatovi, difesa da chi più ne ha più ne metta, per farla breve un VERO COVO DI MALFATTORI IN OGNI CAMPO.

baronemanfredri...

Sab, 03/08/2019 - 17:28

BRAVA ORA LA SINISTRA ITALIANA CON BIBBIANO E' ANDATA ANCORA PIU' SOTTO DELLE FOGNE PIENI DI SURICI O TOPI

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 03/08/2019 - 17:47

i sinistri con repubblica inseguono i rubli in.. "unione sovietica".. o i minorenni in spiaggia. cosa volete che importi ai sinistri la violenza sui nostri figli sulle famiglie perpetrata da questa gentaglia sinistroide.

Mannik

Sab, 03/08/2019 - 17:55

Agosvac le ha dato di volta il cervello? Sa che rischia una querela?

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 03/08/2019 - 18:56

Solidarietà a Lorella.Regards

Fjr

Sab, 03/08/2019 - 20:13

Sig.ra Cuccarini apprezziamo il suo invito ma Le comunico che il PD si è già assegnato ,su quale base non si è capito ,il compito con una commissione di inchiesta ,farlocca come tutta la sinistra,quindi aspettiamoci il solito teatrino a beneficio dei soliti buonisti

Luigi Farinelli

Sab, 03/08/2019 - 20:30

Sulle ceneri delle ideologie di Marx e Engel, buttate a calci dalla porta all'abbattimento del Muro, una torma di costruttori di "mondi e uomini nuovi" e di "Repubbliche Universali" le ha riprogettate sui tavoli delle università USA e di Berlino, lanciandole col '68, con cassa di risonanza ONU (vedi le sue Conferenze Internazionali per raggiungere il "Millennium Goal", come "empowerment femminile", aborto libero, denatalizzazione, de-industrializzazione e "decrescita-felice"). Ma quelle ideologie sono state riscritte da una élite ultra-mercantilista, anti-umana, globalista che considera i popoli sfruttabili per la produzione e il consumo. La "sinistra" c'è ancora: è divenuta l'immondo galoppino di questi mostri dopo avere tradito i popoli. Ora, da radical chic, cerca la società aperta, liquida, de-virilizzata, femministizzata delle galline d'allevamento consumista. Una bella evoluzione!

d'annunzianof

Sab, 03/08/2019 - 21:34

I nostri media, specialmente cinema e televisione, quelli che pagano pantalone, sono diventati da decenni una COSCA DI FR0CI MAFIOSI, a parte tutti gli altri deviati, pervrtiti, depravati che hanno trovato rifugio nei media controllati dalla sinistra, con lauti stipendi, adesso si sono aggiunti i PEDOFILI, dove sono sicuri e protetti

Ritratto di luigin54

luigin54

Dom, 04/08/2019 - 10:46

SONO D'ACCRDISSIMO CON LA SIG.ra CUCCARINI. In galera a vita i colpevoli ed possibilmente ai lavori forzati.

Anselmo Masala

Dom, 04/08/2019 - 10:55

carlottacharlie:Bibiano è solo il seguito del forteto(già insabbiato)che tristezza|||||

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 04/08/2019 - 11:44

Cosa non si fa per tornare ad avere un posto in RAI

ziobeppe1951

Dom, 04/08/2019 - 11:59

MANNIK...intanto Carletti PD Sindaco di Bibbiano..vostro RAIS..Si trova ai domiciliari

Marcolux

Dom, 04/08/2019 - 12:06

Tutta robaccia dove sguazza da sempre il PD, quindi non facciamoci illusioni. Dalla Magistratura rossa non verrà fuori niente!

Marcolux

Dom, 04/08/2019 - 12:09

Quei bastardi approfittano di certe situazioni e della "povertà" dei genitori. Io li avrei mangati vivi, dal primo all'ultimo, giudici compresi. Li avrei letteralmente mangiati vivi!