Wanna Marchi e Stefania Nobile: "Ci hanno teso un agguato"

Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile si sfogano su Instagram dopo la partecipazione a Live - Non è la d'Urso

La partecipazione di Wanna Marchi e della figlia Stefania Nobile a Live - Non è la d'Urso ha innescato polemiche e ha fatto molto discutere; ma le due dirette interessate non sembrano voler buttare acqua sul fuoco e su Instagram commentano l'ospitata rischiando di gettare, invece, nuova benzina.

Le due ex "regine delle televendite" ribadiscono un concetto già espresso durante la puntata: "Ci sono sempre le stesse palle che girano, che hanno triturato le palle di tutta l’Italia. Sono quelle palle che girano. Ma il più pulito c’ha la rogna". L'attacco sembra essere riferito agli opinionisti che hanno contestato il loro passato e il giudizio di Wanna e Stefania è perentorio: "Ci hanno hanno fatto un agguato, ma era tutto calcolato". L'ira di madre e figlia sembra essere rivolta in particolare ad Alessandro Cecchi Paone e ad Enrica Bonaccorti. Il cognome del giornalista viene storpiato in "Pavone" e Wanna rivela che avrebbe addirittura voluto schiaffeggiarlo, "ma è scappato come una lepre". La Bonaccorti, invece, viene definita "una fallita" e la Marchi rivela che già in passato tra le due non era corso buon sangue.

Parole differenti, invece, vengono riservate alla padrona di casa Barbara d'Urso. Stavolta a parlare è la figlia: "Ha sbagliato il mio nome, mi ha sempre chiamato Stefania Nobili, ma non fa niente. Tenere testa a una lavoro così non era facile. D’altra parte, lei fa il suo gioco". Sulla conduttrice di Canale 5, la Nobile precisa che: "Ho sempre detto che non mi è simpatica. Ha un pelo sullo stomaco così". Ma dopo queste dure parole, nei confronti della d'Urso arriva anche un attestato di stima: "Nessuno può fare quello che fa lei, lo sa fare solo lei e per questo è una numero uno".

Al di là delle polemiche, però, Stefania sembra soddisfatta della partecipazione televisiva e beffardamente rivela - con tono compiaciuto - di aver guadagnato tremila followers in una sola notte.