William e Kate visitano il Chitral: così omaggiano la tribù locale

Nel terzo giorno del Royal Tour in Pakistan, i duchi di Cambridge hanno visitato la regione del Chitral, ai piedi dell'Himalaya, omaggiando la popolazione locale indossando i tradizionali copricapi colorati

Prosegue spedito il tour istituzionale del Principe William e di sua moglie Kate Middleton in Pakistan. Dopo gli impegni a Islamabad e la cena ufficiale, alla quale sono arrivati su un tradizionale tuk tuk, i duchi di Cambridge sono volati nella regione del Chitral, ai piedi della catena montuosa dell'Himalaya. La coppia reale è stata accolta da una delegazione locale, che ha fatto indossare a William e Kate il tradizionale copricapo pakistano, il chitral (anche detto pakol). Lo stesso che, nel lontano 1996, Lady Diana indossò nella sua visita in Pakistan, sulle cui orme stanno viaggiando William e Kate.

I duchi di Cambridge hanno poi fatto tappa al ghiacciaio Chiatibo, nella catena montuosa Hindu Kush, per parlare con alcuni esperti di come il cambiamento climatico stia influenzando i paesaggi glaciali. Il pomeriggio è proseguito con la colorata visita a un tradizionale insediamento del popolo Kalash, nella Bumburate Valley, dove William e Kate hanno reso omaggio alla tribù locale indossando tipici cappelli della cultura kalash.

Il Principe William e Kate hanno visitato la comunità locale indossando gli sgargianti copricapi realizzati con la lana e decorati con conchiglie, bottoni e campanelle, mentre intorno al collo hanno sfoggiato voluminose e colorate sciarpe. Tra balli e rituali, la coppia reale ha approfondito la conoscenza delle tradizioni della popolazione Kalash, una delle più longeve e radicate del Pakistan.