Ferrari, Leclerc non ascolta il team radio: "Stai dietro a Vettel". Lui lo sorpassa

Charles Leclerc sta dimostrando di avere carattere e nell'ultimo gp in Bahrain ha disatteso l'ordine impartito dalla Ferrari: "Stai dietro a Vettel per due giri". La replica: "Sono più veloce" e poi avviene il sorpasso

La Ferrari non è partita bene a livello di risultati nei primi due gran premi della stagione ma ha scoperto un potenziale fuoriclasse. Charles Leclerc, infatti, ha dominato le libere, le qualifiche e gran parte della gara in Bahrain e si è dovuto arrendere soltanto a 9 giri dalla fine per via di un problema al motore. Nonostante questo l'ex Sauber è riuscito a portare a termine la gara facendosi superare soltanto dalle due Mercedes di Hamilton e Bottas. A fine gara il cinque volte campione del mondo si è complimentato con Leclerc: "Hai fatto un gran lavoro questo weekend, stai facendo davvero un lavoro fantastico. Sei stato incredibile. Hai un futuro lunghissimo davanti a te, so che questo momento è duro ma hai ancora tanta strada da fare. Più del doppio di quanta ne abbia io e pure più di lui".

Leclerc ha dimostrato di avere carattere, qualità, sangue freddo e fame di vittoria. Il monegasco, durante la prima gara disputata a Melbourne aveva seguito gli ordini di scuderia Ferrari che gli intimava di non superare Vettel. A fine gara, Charles disse di approvare la scelta della scuderia ma nella gara del Bahrain il giovane pilota Ferrari ha deciso di "non ascoltare" gli ordini impartiti dall'ingegnere di corsa: "Stai dietro a Vettel per due giri". La risposta di Leclerc: "Ma sono più veloce". Dopo nemmeno un minuto il 21enne prende coraggio e decide di sorpassare il più esperto compagno di scuderia. Chissà se questa cosa gli avrà fatto prendere un rimprovero o se la Ferrari avrà deciso di soprassedere.

Commenti

sbrigati

Mar, 02/04/2019 - 13:57

Dopo il sorpasso non autorizzato sappiamo tutti come è andata a finire. Chissà se ha capito l'antifona.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mar, 02/04/2019 - 14:32

Dopo il sorpasso non autorizzato sappiamo tutti come è andata a finire. mafia

frabelli1

Mar, 02/04/2019 - 14:46

Leoo, commenti tipo: “Dopo il sorpasso non autorizzato sappiamo come è andata a finire” è ridicola, perché la figuraccia non l’ha fatta Leclerc, ma la Ferrari. Per non parlare dell’ennesimo testacoda di Vettel, pilota che deve ritrovarsi.

sbrigati

Mar, 02/04/2019 - 16:35

Non tanto ridicola se chi la legge ne capisce il significato, cosa che evidentemente qualcuno non ha afferrato.

TECNOCRASH

Mar, 02/04/2019 - 19:33

Anch'io credo che possa aver spremuto troppo la vettura o semplicemente ci risiamo. L'anno passato abbiamo visto senza gioco di squadra com'è finita.

Ritratto di ampeyp

ampeyp

Mar, 02/04/2019 - 21:05

anche per quest'anno Fettel (=fettecchia) ha sciorinato le sue incapacità quando è messo alle strette o al limite. meglio puntare sui giovani, tanto con quell'altro o gli dai una macchina due spanne superiore alle altre (e vince a occhi chiusi come quand'era alla redbull) oppure non vai lontano