MotoGp, Vinales: "Non lascerò dietro Rossi"

Maverick Vinales è certo che Rossi possa farcela e non ha intenzione di mettere le sue due ruote in questa battaglia

Ormai l’ultimo appassionante appuntamento di Moto Gp è alle porte. Valentino Rossi domani a Valencia partirà dall’ultimo posto della griglia dopo la sanzione inflittagli a causa della “ginocchiata” a Marquez durante il Gran Premio della Malesia e ormai dai due settimane non si fa altro che parlare di chi potrebbe aiutarlo a raggiungere Lorenzo, che sicuramente sarà nella testa della corsa.

Maverick Vinales è certo che Rossi possa farcela e non ha intenzione di immettersi in questa battaglia: “Pensare di disturbarlo o lasciarlo passare è una sciocchezza. La gente può pensare che un pilota lo lascia passare un altro no, ma Rossi ha abbastanza ritmo e la moto giusta per essere tra i primi tre. Penso che possa essere tra i primi otto piloti dopo un giro. È una Yamaha ufficiale ed è facile superare”, ha detto Viñales come riportato da ‘Mundo Deportivo’. “Non ho intenzione di tenerlo indietro. La cosa intelligente da fare è non immettersi in una battaglia. Quando due persone si giocano il campionato non puoi essere aggressivo come in altre circostanze, questo è logico”.