La Regina Elisabetta protagonista involontaria e divertita di un selfie ai Giochi del Commonwealth

La Regina Elisabetta riesce a far parlare di sè anche involontariamente, diventando protagonista di un selfie a Glasgow, dove si stanno svolgendo i Giochi del Commonwealth

Il selfie dell'atleta Anna Flanagan con la presenza della Regina Elisabetta II

Con la parola photobomb vengono indicate le foto, in particolare i selfie, che vengono rovinati da un'apparizione di un personaggio inaspettato nell'inquadratura. Una delle ultime ad essere apparse a sorpresa in una foto è stata la regina Elisabetta, ripresa da un selfie effettuato dalle ragazze australiane partecipanti ai Giochi del Commonwealth che sono in corso di svolgimento in questi giorni a Glasgow.

La Regina d'Inghilterra si trovava a Glasgow proprio per l'inaugurazione dei Giochi.

È stata Anna Flanagan a twittare il selfie su Instagram scrivendo, una volta accortasi della presenza della Regina alle sue spalle, di aver vissuto una giornata particolare; dopo la vittoria in campo (la ragazza australiana è una giocatrice di Hockey), l'incontro con la Regina.

In realtà le foto incriminate sono 2, in quanto anche la compagna apparsa con lei nell'inquadratura ha scattato un selfie.

Elisabetta è apparsa sorridente e divertita e, come al solito, impeccabile in uno dei suoi look bizzarri completo di cappellino con lunghe piume, che andava ad arricchire un tailleur color verde pistacchio. Vedendo come la risata sia arrivata esattamente nel momento dello scatto c'è da domandarsi se la presenza fosse proprio casuale o se la Regina abbia voluto volontariamente partecipare alla foto.

Grande colpo per le ragazze australiane, considerando che un selfie con photobomb della Regina rappresenterebbe un sogno per milioni di inglesi. Di sicuro, al ritorno in Inghilterra, saranno in molti a provare a ripetere l'evento di Glasgow, sperando di trovare una Regina così sorridente e curiosa anche in una prossima occasione.