Rio, Daniele Lupo sarà il portabandiera nella cerimonia di chiusura

Daniele Lupo sfilerà con il tricolore durante la cerimonia di chiusura dei giochi. Con Nicolai ha vinto uno storico argento nel beach volley

Sarà Daniele Lupo il portabandiera dell'Italia nella cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Rio. Lupo è stata una delle rivelazioni di queste Olimpiadi: ha vinto una storica medaglia d'argento nel beach volley insieme al compagno di squadra Paolo Nicolai. Toccherà a lui sfilare con il tricolore nell'atto finale dei Giochi. La notizia gliel'ha data direttamente il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

"Ringrazio di cuore il presidente Malagò per l'opportunità che mi ha dato", così Daniele Lupo ha commentato la notizia. "Sono veramente emozionato e onorato di essere il portabandiera dell'Italia". Poi è tornato su quanto fatto durante i Giochi: "Il nostro risultato è una grande cosa per tutto il nostro movimento. Abbiamo fatto emozionare tante persone".

La storia personale di Daniele ha colpito tutti. Solo diciotto mesi fa lottava contro un tumore. Lo ha battuto. Lui e Nicolai si scono conosciuti qualche anno fa. Nicolai cercava un compagno di squadra su cui scommettere, con cui vincere. Hanno preparato insieme quest'Olimpiade vincendo due europei di fila e il torneo di Shangay, uno dei più importanti nel beach volley. Quattro anni fa a Londra si fermarono a pochi passi dal bronzo. Arrivarono quinti. A Rio hanno sfiorato l'impresa, ma hanno dovuto inchinarsi davanti alla coppia padrone di casa Schmidt-Cerutti.

La cerimonia di chiusura è in programma questa sera alle 20 allo stadio Maracanà, quando in Italia sarà l'una di notte.