Wolfsburg, Arnold va in choc allergico per colpa delle noci: licenziato il cuoco

L'epidosio avvenuto lo scorso dicembre è venuto a galla solo oggi. Arnold è andato in shock allergico prima della sfida contro il Colonia per via delle noci. Il Wolfsburg ha licenziato il cuoco Olaf Suchanek

Maximilian Arnold è un giovane centrocampista tedesco, classe '93, di proprietà del Wolfsburg. Il giocatore è cresciuto nelle giovanili del club biancoverde e dopo tutta la trafila fatta nel settore giovanile è arrivato alla prima squadra, e in pianta stabile, nella stagione 2013-2014. Il 24enne di Riesa, è stato vittima di un attacco allergico che gli ha fatto saltare la sfida di campionato contro il Colonia. Motivo dello choc allergico? Le noci.

L'episodio, però, risale al mese di dicembre anche se solo oggi si è venuti a conoscenza di questa cosa. Il Wolfsburg, inizialmente, aveva motivato l'inaspettato forfait di Arnold parlando di gastroenterite, ma a distanza di oltre due mesi è venuta a galla la verità. Il club, inoltre, ha deciso di licenziare il cuoco, Olaf Suchanek, per questa leggerezza che poteva costare caro al giocatore tedesco. Per la cronaca, la partita terminò per 1-0 in favore del Colonia: sicuramente a determinare la sconfitta non sarà solo l'assenza del centrocampista anche se potrebbe essere stata una delle cause vista l'importanza di Arnold nell'economia del Wolfsburg.