Un successo la prima edizione del «salone dei nuovi imprenditori»

Più di 2000 i visitatori registrati nei due giorni di MIfaccioIMPRESA, 1295 le presenze ai 41 tra seminari, tavole rotonde e convegni, 166 gli incontri one-to-one con i 15 esperti presenti, 25 gli stand, 25 le imprese e 36 tra istituzioni, enti, associazioni che hanno dato il loro contributo

Si è svolta con successo venerdì 30 e sabato 31 ottobre presso l'Università Bocconi di Milano la prima edizione di MIfaccioIMPRESA, il Salone dedicato a chi vuole mettersi in proprio promosso dall'Associazione ImpresaFacendo e dalla Provincia di Milano. 2050 visitatori registrati nelle due giornate di Salone, 1295 presenze a 41 tra seminari, tavole rotonde e convegni, 166 incontri a tu per tu con i 15 esperti presenti. 25 stand, 25 imprese e oltre 35 le istituzioni, enti, associazioni, federazioni, università coinvolti a vario titolo nella manifestazione. «Siamo molto soddisfatti dei risultati di questa prima edizione: i numeri, anche superiori alle aspettative, forniscono informazioni interessanti e confermano come il salone risponda alla domanda del mercato, colmando un vuoto esistente - sottolinea Pasquale Maria Cioffi, Presidente dell'Associazione ImpresaFacendo. - Dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione. Aziende e istituzioni, che hanno creduto con noi in MIfaccioIMPRESA, si sono dichiarati soddisfatti di queste due giornate che li hanno visti impegnati a tempo pieno nel rispondere alle numerose richieste e domande del pubblico, e hanno rinnovato il loro interesse per una prossima edizione». Il Salone ha riunito pubblico e privato in un'inedita opportunità per tutti coloro i quali vogliano lanciare un'attività imprenditoriale, fornendo occasioni di informazione, di formazione, di networking per il pubblico composito che ha frequentato in queste giornate gli spazi della Bocconi: studenti, giovani e neolaureati che si affacciano per la prima volta sul mercato, ma anche quaranta e cinquantenni che per opportunità o necessità si stanno riqualificando e ricollocando nel mondo del lavoro. «Si parla molto di crisi. Ospitando il Salone dell'Imprenditorialità e collaborando alla sua organizzazione abbiamo cercato di fare qualcosa di concreto per combatterla -aggiunge Francesco Sacco, managing director di EntER. - In Italia, come i dati presentati del Global Entrepreneurship Monitor hanno mostrato, siamo molto indietro rispetto ai paesi avanzati. I risultati di MIfaccioIMPRESA sono per noi incoraggianti e mostrano che ci sono strade per aiutare l'imprenditorialità che non passano per i sussidi». Patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il progetto è sostenuto dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con Regione Lombardia - Direzione Generale Industria Piccole e Medie Imprese, e con Alintec, che coordina la Rete degli Incubatori della Città di Milano (di cui l'iniziativa ha il Patrocinio). Si avvale della collaborazione scientifica di EntER, Centro di ricerca Imprenditorialità e Imprenditori dell'Università Bocconi. MIfaccioIMPRESA fa parte del Global Network della Global Entrepreneurship Week, l'iniziativa mondiale a sostegno di impresa e innovazione, promossa da Kauffman Foundation e da Make Your Mark e coordinata in Italia da META Group. Sponsor del salone sono Fastweb e Intesa Sanpaolo, due aziende tradizionalmente impegnate nell'offerta di soluzioni ad hoc per la piccola e media impresa