Whatsapp, la novità: ecco le 74 nuove emoji

L'app di messaggistica continua a rinnovarsi e ora si arricchisce di 74 emoji. Eccole tutte

Dopo i messaggi che si autodistruggono e la modalità "scura" del dark theme come sfondo, ecco l'ultima grossa novità targata Whatsapp. L'applicazione di messaggistica instantanea, infatti, si è resa protagonista di una nuova piccola-grande rivoluzione.

Di cosa di tratta? Presto detto: dopo la prima versione "beta", ecco la gamma definitiva delle settantaquattro nuove emoji di Whatsapp. L’app, così, si arricchisce delle cosiddette “faccine” da utilizzare per arricchire le conversazioni. Per l’esattezza, l’applicazione ha provveduto all’inserimento di nuovi colori, di emoji dedicate alle persone diversamente abili, a nuovi animali e a un’infinita di nuovi oggetti e strumenti. Strumenti utili, per tutti, per le conversazioni del quotidiano.

L'aggiornamento relativo a queste nuove 74 faccine arriva dopo l'evoluzione "dark mode" che Twitter e Facebook, per esempio, avevano già sperimentato e lanciato da tempo.

Le ultime novità Whatsapp

L’applicazione informatica, negli ultimi mesi, sta lavorando a migliorie di vario tipo. A inizio ottobre, per esempio, vi avevamo parlato del test in casa Whatsapp circa la funzione di “autodistruzione”, che dovrebbe permettere agli utenti di impostare un timer per una certa tipologia di messaggi. In sostanza, allo scader del conto alla rovescia, il messaggio sarà automaticamente cancellato, senza lasciar alcuna traccia di sé.

Ma non è finita qua, anzi. Infatti, sempre lo scorso mese, i tecnici di WA hanno messo a punto una grossa novità, già adottata da altri colossi come Twitter e Facebook. Di cosa stiamo parlando? Della possibilità di dare agli utenti un tema di sfondo “nero”, che permetta loro di riposare maggiormente la vista, rispetto a un background bianco, più luminoso.

Last but not least, il piano “diabolico” di Whatsapp di essere utilizzato anche in mancanza di connessione Internet. L’applicazione di messaggistica istantanea, infatti, sarebbe al lavoro per essere fruita anche senza rete Wi-Fi o dati mobili. Come? Grazie a una versione per computer affrancata da quella su cellulare. In questo modo, il proprio account sarà utilizzabile su più dispositivi. Senza dimenticarsi, infine, della possibilità di non essere più aggiunti alle chat di gruppo senza il proprio consenso.