Torna Parco in Comune, più di 300 eventi per riscoprire il verde della città

Da aprile a settembre sette parchi milanesi si trasformano a turno in villaggi a tema con iniziative per tutte le età. Giochi gonfiabili, sport, sfide tra le band delle scuole, degustazioni e cabaret. Da oggi a lunedì al Parco Lambro, a maggio tocca all'Alessandrini

L'anno scorso l'iniziativa attirò oltre 100mila persone. Torna «Parco in Comune», da aprile a settembre sette eventi in sette parchi della città. Villaggi a tema, giochi gonfiabili, concerti dal vivo delle band studentesche, percorsi avventura: un programma pensato per tutte le età. Le giornate dal mercoledì al venerdì (alle ore 18) sono dedicate alle scuole, con percorsi ludico-didattici come Ghisalandia, Pompieropoli, ma anche lezioni di danza, sport, laboratori per insegnare ai bimbi il rispetto dell'ambiente. Nel weekend «PinC» apre a tutti con lezioni di ginnastica, balli di gruppo, degustazioni. Per i più sportivi anche quest'anno è garantita la presenza del Campione del mondo (e sei volte italiano) Vittorio Brumotto, ma anche performance di bike trial. Con la collaborazione di associazioni e consolati invece, rappresentanze dei cinque continenti avranno la possibilità di far conoscere la loro cultura, con danze, musica e artigianato dal mondo. Il sabato sera invece è tutto dedicato alle band emergenti delle scuole superiori di Milano, che si esibiranno «trainate» dal concerto di un artista di richiamo. La domenica al parco parte alle 10 con assaggi, ancora sport e attività per bambini e adulti. La giornata si chiude con la performance di un artista di cabaret. Dopo l'apertura con il parco delle Basiliche, sabato scorso, da oggi a lunedì l'appuntamento è al parco Lambro. Le prossime tappe saranno il Parco Alessandrini (dal 6 al 10 maggio), Parco delle Cave (27-31 maggio), parco Sempione (10-14 giugno), Parco Nord (2-6 settembre e Parco di Trenno (23-27 settembre). L'assessore all'Arredo urbano del Comune, Maurizio Cadeo, sottolinea «l'importante coinvolgimento delle scuole» e sottolinea i numeri dell'edizione 2009: «Oltre 200 ore di divertimento non-stop, più di 300 eventi in calendario e 10mila metri quadrati di superficie estesa per tutte le attività».