Verde pubblico giornate educative per le scuole

Continua la campagna del Comune «Diverdiamoci», organizzata dal Settore Parchi e Giardini e dalla Cdv (Compagnia del Verde), per promuovere l’educazione e il rispetto dell’ambiente. Partono questa settimana e proseguiranno fino alla fine di marzo, le prime Giornate Educational per sensibilizzare i bambini delle scuole elementari e medie al rispetto del verde pubblico. «La sensibilizzazione verso le tematiche ambientali deve iniziare fin da piccoli - spiega il vicesindaco Riccardo De Corato -. Per questo è importante che la divulgazione del rispetto per il verde parta proprio dalle scuole, per favorire la riaffermazione di un senso civico che la manutenzione della città e degli spazi pubblici richiede sempre di più. Perché l’impegno del Comune viene vanificato se manca il senso civico che porta alla cura e al rispetto da parte dei fruitori del verde». Per i bambini del primo ciclo delle elementari saranno organizzati incontri con attori professionisti che racconteranno e animeranno fiabe legate all’ambiente e alle 10 regole indispensabili per rispettarlo. Per i bambini del secondo ciclo e delle medie si prevedono giornate di divulgazione con le Gev, le guardie ecologiche volontarie, che spiegheranno le principali problematiche legate al rispetto del verde. Tutti i bambini realizzeranno disegni, poesie, racconti e lettere sul verde che saranno poi oggetto di una mostra il prossimo maggio e verranno utilizzati anche per la realizzazione di un catalogo. Al termine delle Giornate Educational verrà distribuito a tutti gli alunni delle scuole coinvolte il manuale «Le 10 regole verdi», un opuscolo che descrive in modo divertente come rispettare i parchi, i giardini e le aree verdi della città.