Visite gratuite da 90 psicologi milanesi «Tutti devono andarci almeno una volta»

Depressione, ansia, attacchi di panico: sono solo alcuni dei malesseri di tipo psicologico che sempre più persone sperimentano al giorno d’oggi. Eppure, secondo gli psicologi, sono ancora troppo pochi quelli che si rivolgono ad uno specialista per chiedere aiuto. Per questo, torna per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con il «Maggio di informazione psicologica» organizzato dall’Ordine degli Psicologi. Un mese di incontri, dibattiti, iniziative per avvicinare alla psicologia un più vasto pubblico.
«Nei confronti di questa disciplina resistono ancora molti stereotipi in Italia - spiega Lorenzo Magri, psicologo a Milano e responsabile locale del Maggio di informazione -: lo psicologo è considerato il medico dei matti. Invece, come in qualsiasi altro ambito della salute, prevenire è fondamentale: sarebbe utile che tutti facessero un colloquio una volta l’anno». Per questo, per tutto il mese di maggio sarà possibile prenotare una visita gratuita presso uno dei 90 psicologi che a Milano aderiscono all’iniziativa: l’elenco è disponibile sul sito www.psicologimib.it.
«C’è una fetta ampia della popolazione che avrebbe bisogno di cure ma non riesce ad entrare in contatto con uno specialista - continua Magri -, oppure ci arriva dopo anni di sofferenza, con situazioni consolidate o addirittura croniche molto più difficili da curare». In presenza di fattori stressanti a livello relazionale, lavorativo o di eventi significativi, spiegano gli psicologi, non sempre si riesce a rendersi conto di quale sia il limite che possiamo sopportare senza problemi per periodi prolungati. Per questo, insistono gli specialisti del settore, così come ci si reca regolarmente dal medico di base per tenere d’occhio la salute fisica, bisognerebbe fare dei check-up regolari anche dallo psicologo. In alcune fasi di vita che comportano un cambiamento di condizione, infatti, anche soggetti sani possono essere psicologicamente fragili: come ad esempio durante l’adolescenza, l’inizio della prima attività lavorativa, il matrimonio, la nascita di un figlio, la menopausa o il pensionamento. Ecco allora che l'aiuto dello psicologo può rivelarsi prezioso.
E accanto ai colloqui gratuiti, il «maggio di psicologia» prevede anche numerosi incontri, gratuiti e su prenotazione, in diverse sedi di Milano: fra questi, «Vita di coppia: come lo stress può influenzare la sessualità» stasera alle 10 in via Montevideo, 19; «Essere genitori: educare per la vita, trasmettere valori, insegnare regole» l’11 alle 20.45 in piazza Castello, 19.