Voglia di un drink di notte? Uno squillo e arriva a casa

Si allargano le offerte per i milanesi che vogliono vivere la notte. Oltre ai liquori e all'ormai classico cibo, anche sigarette e medicine

I supermercati aperti 24 ore su 24 a Milano sono ancora una rarità, ma la spesa di notte si può fare lo stesso e in più modi. Il web pullula di consegne a domicilio notturne e particolari: non è proprio la classica busta della spesa, per la carta igienica e il detersivo per piatti si staranno forse attrezzando, ma di cibo ce n'è e di alcol soprattutto. Drink24hours è proprio quello che dichiara il suo nome, dalle 20 alle 5 del mattino, il menu mantiene ciò che promette («Festina», non puoi sbagliare) e con 25 euro una bottiglia di vodka da 1 litro e mezzo arriva a casa nel giro di venti minuti. IDrink Milano trasforma i pony express in «speedy papillon» (sic.), veri e propri camerieri in livrea e motorino muniti di caviale e vodka, salmone e champagne. C'è anche il fois gras. E gli «immancabili spaghetti di mezzanotte». Menu à la cart che si fanno pagare caro, ma ne vale la pena se non si ha voglia di uscire, o se si è già usciti e tornati - del resto i locali in teoria chiudono alle 3. L'idea è soddisfare gli appetiti a qualsiasi ora, quando in nessun altro modo sarebbe possibile farlo, da oltre il tramonto all'alba. Tornati dal cinema con il languorino, o per un party casalingo dell'ultimo minuto. E poi il servizio è nato dalla stessa necessità: «Una sera come tante, comodamente a casa, piacevoli chiacchiere tra amici ed ecco che il vino è finito. Niente più sfizi da mangiare. Non era la prima volta e sicuramente non eravamo gli unici a voler proseguire la serata senza muoverci e senza rimanere “a bocca asciutta” - raccontano di sé quelli di IDrink -. È così, tra quattro amici con il bicchiere vuoto e le papille all'erta, che è nata la nostra impresa».

Non sono escluse dal servizio le «utilities»: con IDrink Milano si pagano a parte anche eleganti caraffe per il ghiaccio, bicchieri di cristallo, fettine di arancia e limone da guarnizione. Non ci si può far mancare cioccolata e tiramisu. Ma è su cocktail e superalcolici più o meno raffinati che potrebbe nascere la polemica, considerata la legge che vieta a pub e discoteche di vendere alcool dopo le 2 di notte. Il barista dovrebbe chiudere il tappo proprio quando il pony express lo apre? Un motivo in più per bere a casa propria. E Teledrink.it assicura che con un ordine minimo di quaranta euro ti arriveranno a casa le sigarette. Senza sovrapprezzo i personal shopper a domicilio passano in qualsiasi negozio al vostro posto a qualsiasi ora della notte, McDonald'scompreso. Drink24hours aggiunge al suo servizio la possibilità di portare a casa anche i farmaci, oltre a surgelati e alimentari di vario genere (il che dice qualcosa sull'utilità del supermarket notturno, comunque). Per il resto, la spesa è comoda e veloce. E il carrello è solo quello del pagamento online.