Roma nel degrado: topi anche in ospedale

Roma non vive uno dei momenti migliori della sua storia. E i topi sono, forse, emblematici del degrado che affligge la Capitale


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
"In riferimento all'invasione di roditori all'interno dell'Ospedale Fatebenefratelli denunciata dalla vostra testata online in data 20 marzo 2016, la Direzione sanitaria smentisce con forza la presenza di topi nel nosocomio.
La struttura ha un contratto con la ditta Pr Service che, una volta al mese, effettua interventi di disinfestazione e derattizzazione all'esterno dell'ospedale e in tutti quei reparti dove si fa bonifica degli impianti dell'Unità di trattamento dell'aria (Uta). La sitauzione attuale è sotto controllo al cento per cento. Nell'ultimo intervento di derattizzazione sono stati utilizzati 6 kg di esca anche in spazi al di fuori della competenza dell'ospedale ma di pertinenza del Comune di Roma.
(Ufficio Stampa Fatebenefratelli Roma)"

Un degrado a tal punto evidente che non lascia scampo neanche agli ospedali: e così vengono presi d'assalto da topi, blatte e persino bisce d'acqua come riporta Il Messaggero. Dal Santo Spirito al Forlanini è una vera e propria invasione di irsuti, baffuti ed agguerriti roditori. È facile avvistarli nei giardini, nei sotterranei, negli ascensori e persino fuori alcuni padiglioni. L'ultimo caso ieri al Grassi di Ostia: "Non solo topi e blatte, sono state avvistate persino bisce d'acqua accanto all'entrata della camera mortuaria - dice Michel Emi Maritato, candidato sindaco per la lista civica Assotutela - Una è stata avvistata ieri mattina da alcuni passanti e da un operatore sanitario: dall'area verde si è diretta verso i locali del pronto soccorso". "L'elenco è lungo: i giardini del Santo Spirito sul Lungotevere, sono pieni - aggiunge Maritato - Stesse difficoltà per il Fatebenefratelli, sull'Isola Tiberina. Per non parlare delle colonie presenti al Forlanini. Altro che omissioni di atti d'ufficio, sono due anni che denunciamo questo fenomeno siamo partiti con il San Camillo e il Sant'Andrea per arrivare oggi a una situazione fuori controllo".

Non solo gli ospedali. Assotutela da gennaio a oggi ha sciorinato una serie di esposti (invasione di topi a Castel Sant'Angelo, a Ponte Milvio, Torpignattara, oltre al Santo Spirito e al Grassi di Ostia) finiti sui tavoli della Procura di Roma. Così ha fatto il Codacons che ha puntato il dito contro l'invasione dei ratti a Trastevere, nelle scuole (alla Ilaria Alpi di Torrevecchia sono intervenuti i Nas), sulla Collatina, a Villa Gordiani, chiamando in causa un po' tutti i Municipi dove i soldi destinati alle derattizzazioni dal programma AmaCard non sarebbero stati tutti puntualmente spesi. Un pacchetto di fondi per quasi 500mila euro complessivi. Il Codacons ha fatto di più: ha chiesto alla Procura di verificare se il commissario straordinario Francesco Paolo Tronca - o chi per lui negli uffici comunali - abbia davvero fatto tutto il necessario per non fare sprofondare le strade di Roma nel degrado con conseguenti pericoli per la salute e alla Corte dei Conti se i mancati interventi possano configurare un danno erariale.
La Procura ha aperto un doppio fascicolo contro ignoti nelle mani del procuratore aggiunto Roberto Cucchiari. Anche la Corte dei Conti sta indagando. "Tra degrado e disservizi - spiega Carlo Rienzi, presidente Codacons, anche lui in corsa per il Campidoglio - abbiamo calcolato un danno di immagine per la Capitale di un milione di euro a settimana".

Commenti

franco-a-trier-D

Dom, 20/03/2016 - 19:47

turisti stranieri boicottate l'Italia pensate se avete un incidente non potreste tornare più a casa o ritornarvici cadaveri

franco-a-trier-D

Dom, 20/03/2016 - 19:48

turisti stranieri boicottate l'Italia pensate se avete un incidente non potreste tornare più a casa o ritornarvici cadaveri,.,.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 20/03/2016 - 20:23

Per la verità i topi a Roma sono dappertutto,negli ospedali,al Colosseo e,soprattutto, a Montecitorio,Palazzo Chigi Palazzo Madama ossia in tutti quei posti dove si trova facilmente da "mangiare":il cibo preferito di queste pantegane "rosse"sono le banconote di grosso taglio,dai 100 euro in su.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 20/03/2016 - 20:45

Gatti fannulloni. Occorre una legge di Brunetta...

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 20/03/2016 - 20:57

Questi topi, dovrebbero portarli tutti in parlamento vivi e morti e metterli tutti nei ristoranti delle camere e del parlamento!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 21:19

I topi, come tutti ben sanno si riproducono velocemente specialmente dove trovano le condizioni ideali per farlo, I VIVERI!!! Ed in una citta PIENA DI SPAZZATURA di tutti i tipi, tra cui anche i CAMPI ROM e NON ROM, i sottoponti pieni di RISORSE che vi si accampano e fanno i loro bisogni, oltre che buttarci gli avvanzi dei loro "pasti" cosa volete che dicano i RATTI se non PANZA MIA FATTI CAPANNA!!!lol lol Se vedum.

jeanlage

Dom, 20/03/2016 - 21:42

Che c'è di strano? Noi Romani i sorci li eleggiamo a sindaci, almeno da vent'anni a questa parte.

Keplero17

Dom, 20/03/2016 - 22:20

Per forza se i soldi li danno ai migranti non ce ne sono per gli ospedali. La coperta è quella, l'economi non migliora di niente.

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 20/03/2016 - 22:49

continuate a votare PD! e rivotate marino mi raccomando

Silvio B Parodi

Lun, 21/03/2016 - 01:35

povera roma capitale del disastro Pidiota ma anche I romani che continuano a votare I no global I notrivel I no o A TUTTO Bravi avere rovinato una delle citta; piu' belle del mondo VERGOGNA.

justic2015

Lun, 21/03/2016 - 03:51

Aaaaaaa roma topi qualcuno e matto mettere sulla stampa false notizie la citta eterna infestata di topi che modi sono questi ,probabile sono arrivati con le nave emergenza che scaricano di tutto sul territorio e siccome roma e la citta piu` grassa preferiscono roma come residenza del loro futuro auguri e buona permanenza a topi e tutto il resto di animali.

cianciano

Lun, 21/03/2016 - 07:59

E sarà sempre così se non peggio....da quelle parti questa è la cultura, si fa tutto per un tornaconto personale e non per la società. Non è questione di destra o di sinistra è un modo mafioso di governare....o no ????!!!!

Ritratto di ..alice.

..alice.

Lun, 21/03/2016 - 09:51

mafiacapitale capitale dei topi e delle pantegane