Il bunga bunga era una bufala

La sentenza della Cassazione: Berlusconi assolto definitivamente. La vergogna della Boccassini che ha rovinato un uomo e un Paese

Il bunga bunga non è mai esistito. La Corte di Cassazione ha scritto la parola fine a una delle vicende giudiziarie più infami della storia della Repubblica. Migliaia di intercettazioni, milioni di soldi pubblici spesi, un premier, Silvio Berlusconi, ferito personalmente e politicamente, l'Italia trascinata nel ridicolo sul piano internazionale. Tutto per un reato che non è mai stato commesso, come avevano già sentenziato i giudici della Corte di Appello, che avevano ribaltato una condanna a sette anni inflitta in primo grado da una corte acciecata dall'odio e dal pregiudizio. Dovrebbe essere un giorno di festa per chi, come noi, non aveva mai dubitato del fatto che Silvio Berlusconi potesse avere abusato di una minorenne, sia pure anomala e discutibile come Ruby. E invece non lo è, perchè il danno provocato da questa farsa messa in scena dalla procura di Milano per mano di Ilda Boccassini, è stato talmente grave per la famiglia Berlusconi e per il centrodestra italiano, che una ritrovata giustizia suona più come un premio di consolazione che come una vittoria. Sarebbe un sollievo immaginare che gli autori di un simile errore giudiziario siano messi in condizione di non nuocere più. Non per vendetta, ma per la sicurezza di noi singoli cittadini e della comunità intera. In un paese appena normale, come la Spagna, è successo. Nel 2012, il giudice Garzon venne radiato dalla magistratura proprio per aver messo a soqquadro la classe politica iberica senza alcun motivo o prova. Ilda Boccassini deve vergognarsi, la magistratura tutta deve vergognarsi di avere al suo interno esponenti che calpestano il diritto per motivi politici e ambizioni personali e collettive. E chi ha l'onere del comando e del governo, il presidente Mattarella e il premier Renzi, devono prendere atto di questa anomalia che rende monca la nostra democrazia. Pretendiamo le scuse dello Stato, datore di lavoro di questi signori, pretendiamo una riforma della giustizia che vada oltre la farsa vista nei giorni scorsi sulla responsabilità civile dei magistrati. Cercare di togliere di mezzo il leader della maggioranza e accanirsi poi sullo stesso diventato di conseguenza leader dell'opposizione è da dittature sudamericane. E nessuna riforma potrà migliorare il paese se prima non verranno ripristinate minime condizioni di giustizia e libertà, degne di un paese moderno e civile. La riabilitazione di Berlusconi, senza la punizione della macchina del fango della procura di Milano, è una ennesima ingiustizia.

Commenti
Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Mer, 11/03/2015 - 12:40

rispiego .. per chi non avesse capito.. se uno sa che tutti lo vogliono fottere, perché si mette in condizione di farsi fottere?.. questo è accaduto.. quindi la colpa delle nostre tragedie renziane è solo e soltanto di silvio che, consapevole che volevano fotterlo, si è fatto fottere come un ingenuo.. e siamo fottuti anche noi

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 11/03/2015 - 12:41

Tutto vero , ma i danni chi li paga ?

Totonno58

Mer, 11/03/2015 - 12:42

Sallusti, contenga il suo entusiasmo, il bunga bunga non era una bufala, a meno che lei non sia invidioso dei divertimenti di Silvio...sappiamo tutti benissimo che Berlusconi è stato assolto perchè davvero "credeva che Ruby fosse maggiorenne" nonchè "nipote di Mubarak"...buon per lui ma questa assoluzione è una condanna per questo paese che ha scelto, per vari anni, di essere governato, stando alla sentenza, non da un delinquente ma da un ebete, un "soggettone"... e che ora può farsi serenamente da parte!:)

timoty martin

Mer, 11/03/2015 - 12:43

Se ha coraggio la Boccassini rinunci alla pensione. Il suo accaniment è già costato troppo al Paese. Vada a rintanarsi.

Spaccaossa

Mer, 11/03/2015 - 12:44

Maga Magò' (= la Boccassini) ha volontariamente scelto l'accusa di concussione per ottenere l'autorizzazione alle intercettazioni costate ai cittadini una quantità enorme di soldi. Inoltre ha lasciato trapelare le intercettazioni per danneggiare l'immagine di Berlusconi. Vedremo se il CSM prenderà provvedimenti. Altrimenti è la chiara dimostrazione che anche il CSM non è imparziale.

Rossana Rossi

Mer, 11/03/2015 - 12:45

Bravo Sallusti, purtroppo è tutto vero. Ma la nostra democrazia è falsata in partenza con un premier che governa e modifica persino la Costituzione senza esser stato eletto, un parlamento insediato con una legge dichiarata incostituzionale dallo stesso presidente della repubblica oggi in carica. E' tutto falsato. Come si può pretendere una giustizia giusta che dovrebbe essere partorita da chi sta governando con l'imbroglio?

UNITALIANOINUSA

Mer, 11/03/2015 - 12:46

Il presidente della repubblica e' anche il presidente dei magistrati.Vediamo se Mattarella e' soltanto uno della sinistra.Il eesto...chiacchiere@ italiano in USA

Duka

Mer, 11/03/2015 - 12:48

NOI ITALIANI ONESTI CONTINUEREMO A CHIEDERE: c h i p a g a ?????

kayak65

Mer, 11/03/2015 - 12:50

mi ricordo la frase di questa invasa: non possiamo perseguire I piccolo spacciatori, quindi identificare I grossi pesci, perche' non ci sono soldi per le indagini. ora e' tutto ancora piu' chiaro. soldi sprecati per nulla e spacciatori e liberi

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 12:51

una corte "acciecata" dall'odio? complimenti per l’ortografia... se questo è il Direttore figuriamoci gli altri...

Giorgio1952

Mer, 11/03/2015 - 12:52

Il bunga bunga era una bufala! Sallusti siamo seri anche Coppi, mi pare sia l'avvocato difensore del Cav ha detto che «La sentenza di assoluzione ammette che ad Arcore si sono svolte cene e prostituzione a pagamento, cosa che la difesa non contesta, ma nella sentenza non si trova la prova di alcuna minaccia implicita o esplicita rivolta a Ostuni». Beh certo se ti telefona il PdC per far rilasciare la “nipote di Mubarak, fai di tutto per accondiscendere sperando magari in un riconoscimento!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 11/03/2015 - 12:53

Totonno58, ma lo sa quanti bungabungoidi girano la sera per le strade italiane a fare bungabunga a pagamento? E SONO ELETTORI DEL PD, che, stando ai 5 STELLE hanno eletto un EBETINO. La prossima volta scegliete meglio I VOSTRI KILLER POLITICI e assicuratevi che l'alibi morale REGGA.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 11/03/2015 - 12:55

charry_red_wine, perchè ovviamente la politica rossa è concentrata su come e chi fotte l'avversario politico per poi attaccarlo sull'uso improprio del pistolino. Grande motivazione per rovinare una nazione.

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 11/03/2015 - 12:58

ci sono ancora pecoroni che continuavano a belare sul bunga bunga perché increduli della assoluzione e siccome gli hanno cibati di erba gramigna adesso fanno fatica a digerirla. patetici.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 11/03/2015 - 12:58

La vergogna della Boccassini ha rovinato un uomo e un Paese. Alessandro capisco l'euforia del momento però non esageriamo , rovinato un uomo con le dovute cautele te lo posso anche concedere , però un Paese prorio no caso mai è proprio Lui che ci ha rovinati non la Boccassini.

mich123

Mer, 11/03/2015 - 13:00

Questa storia una morale ce l'ha insegnata: un piatto di carne fresca non si nega a nessuno.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 11/03/2015 - 13:00

Questa è l'Italia! Aveva ragione la figliola di Latorre: in qualunque settore si volge lo sguardo non dobbiamo che aver vergogna di essere italiani! Per quanti anni siamo stati in balia di questo processo, costruito per lo più a tavolino, su fatti carpiti tra le quattro mura protette dalla privacy, e dati in pasto da persone, a persone morbosamente depravate? E ora aspettiamoci sanzioni esemplari per la Boccassini e per i suoi scagnozzi!

APG

Mer, 11/03/2015 - 13:00

Pagherà la boccassini le spese processuali per il suo flop megagalattico? O pagheranno come al solito i poveri pirla di italiani? La legge sulla responsabilità civile dei magistrati sarà retroattiva come la legge severino?

obiettore

Mer, 11/03/2015 - 13:01

Provate a digitare "Boccassini, una delle famiglie di magistrati più corrotte della storia d’Italia" e ne vedrete delle belle.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 11/03/2015 - 13:03

Qui il vero probblema non è la BOCCASSINI ma tutta la MAGISTRATURA che opera, verosimilmente di parte e per parte. Quante cause civili di separazione, divorzio sono dettate da ragionamenti in base agli atti e NON in base alla interpretazione??? Ecco, interpretazione è la frase sbagliata. E se lo dice l'ex magistrato Ingroia.....

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 11/03/2015 - 13:06

Anch'io sono stato accusato ingiustamente di aver provocato un fracasso in un parcheggio (la macchina era parcheggiata purtroppo in zona), con due testimoni che "non volevano essere citati per non aver storie" e la controparte uno della cosiddetta "Casta". Io, poverettto, ho trovato l'avvocato che non era nè Coppi nè Ghedini e me la sono presa in quel posto. Per resistere come ha fatto il nostro, ci vogliono schei, tanti. Ed allora arriva anche la giustizia. La legge col piffero che è uguale per tutti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 11/03/2015 - 13:09

Articolo giusto a dispetto dei sinistrati, noi Italiani veri "Pretendiamo le scuse dello Stato, datore di lavoro di questi signori, pretendiamo una riforma della giustizia che vada oltre la farsa vista nei giorni scorsi sulla responsabilità civile dei magistrati"

vince50_19

Mer, 11/03/2015 - 13:10

A prescindere dalle convinzioni personali in merito, mi domando: oltre la responsabilità civile (quella attuale sfiora il ridicolo a mio avviso), quando ci sarà anche responsabilità penale per quei magistrati che incorrono in errori? Sarà il caso di rendere esaustivo per tutti gli italiani, nessuno escluso, l'art. 3 della costituzione? Vediamo se l'amministratore pubblica oppure fa l'ottuso stamattina..

redy_t

Mer, 11/03/2015 - 13:10

@charry_red_wine ha, purtroppo, totalmente ragione.Io aggiungo:come è possibile affidare la guida di un paese (o di un partito) ad una persona che nel migliore dei casi è ingenua e nel peggiore sprovveduta? Ho votato SB per anni perchè speravo che trasportasse almeno una piccola parte (sarebbe bastata) della sua abilità imprenditoriale nella politica.Ahimè, è stato un fallimento che ha disilluso molti e trascinato i moderati a disinteressarsi della politica e a non votare. I guasti conseguenti sono sotto gli occhi di tutti:la sinistra, che è minoranza nel Paese, ha in mano il potere e non lo mollerà tanto presto.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 11/03/2015 - 13:19

Credendo di conoscere il carattere di Berlusconi, mi sarei aspettato che non scendesse a compromessi. In pratica tramite il suoi legali dice: si è vero che a casa mia c'era un bordello, che si faceva prostituzione, ma io non conoscevo l'età di Ruby. Avrebbe dovuti sfidare la Boccassini dicendo: a casa mia c'erano solo cene eleganti, non sono uno sporcaccione.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 11/03/2015 - 13:21

@Totonno58 12:42: lei ha espresso perfettamente il concetto. Anche se assolto Silvio entrera' negli annales come quello che ha creduto che Ruby era la nipote di Mubarack. Se uno che crede ad una panzana del genere bisognerebbe anche chiedersi se non si sia fatto fare fesso anche su problematiche ben piu' complesse e di interesse nazionale. E non diamo sempre la colpa agli altri per favore che sono cattivi e lo vogliono fregare perche' lui proprio un volpino non deve essere visti i precedenti

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/03/2015 - 13:21

@charry_red_wine: ma tu non hai proprio nulla da spiegare, rosicatore sinistroide, ha già spiegato tutto la sentenza. Piuttosto fatti certe domande nei confronti dei tuoi kompagni, e poi, datti delle risposte. Allora si che che rideremo a crepapelle.

MEFEL68

Mer, 11/03/2015 - 13:27

Pietosi i commenti di sinistrati come Totonno58 e charry. La sinistra, la loro sinistra, per tutto il tempo dei processi affermavano con alterigia che "le sentenze non si discutono" e criticavano Berlusconi perchè attaccava la Magistratura. Ora che l'altare è stato smontato, è ancora colpa sua. La colpa è sua che si è fatto fottere, non di chi voleva fotterlo. Come dire che se una ragazza esce di sera e viene stuprata, la colpa è sua perchè doveva stare a casa. Come mentalità aperta non c'è male! Per quanto riguarda il fantomatico bunga bunga, non c'è nulla da dire. La stessa sinistra di prima ha sempre detto fra i suoi slogans, che uno Stato laico deve avere il concetto di REATO e non quello di PECCATO. Allora?...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 11/03/2015 - 13:29

Il bunga bunga era una bufala ... ma anche una speranza.

Razdecaz

Mer, 11/03/2015 - 13:31

Nessuno si scandalizza per le centinaia di migliaia, o forse qualche milione di euro, tutti soldi nostri, spesi dalla procura di Milano per le intercettazioni, del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, a quel tempo in carica, dalla boccassini e company. In questo processo ASSURDO, solo per la voglia di condannare Berlusconi. Per colpa di questi magistrati, l'immagine internazionale dell'Italia e del suo capo di governo, è stata sepolta sotto quintali di MxxxA. Adesso vorrei sapere, chi paga per tutto ciò che ha subito Berlusconi? E noi paghiamo!! E noi paghiamo!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/03/2015 - 13:31

@marino.birocco: caro so-marino birocco, almeno per una volta sia serio, faccia un'analisi super partes. Se vuole individuare chi ha rovinato e sta rovinando l'Italia, rivolga il suo intelligente sguardo a sinistra. Studi, legga, approfondisca bene, ne troverà delle belle!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 11/03/2015 - 13:32

C'è chi l'amore lo fa per noia, c'è chi lo prende per professione, le magistrate ne l'uno ne l'altro, loro lo fanno per passione.

Mike1976

Mer, 11/03/2015 - 13:34

Il Bunga Bunga una bufala?!?! Forse egregio Direttore dovrebbe fare due chiacchiere con il difensore Coppi che serenamente ha dichiarato "La sentenza d'appello ammette tutto ciò che risulta provato, cioè che ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione [...]". La difesa stessa ammette che non si trattava solo di cene raffinate ed eleganti! L'assoluzione è incontestabile, sia chiaro, ma il giudizio morale sull'uomo dovrebbe far sprofondare nella vergogna chiunque lo abbia votato.

SanSilvioDaArcore

Mer, 11/03/2015 - 13:35

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHA

squalotigre

Mer, 11/03/2015 - 13:35

Giorgio1952 - Coppi non ha ammesso alcunché; per strategie difensive che né io né lei, a meno che non sia un avvocato con una esperienza superiore a quella di Coppi, la difesa non ha ritenuto opportuno insistere sui motivi di una assoluzione che comunque era avvenuta. Se Ostuni, che è vicequestore e pubblico ufficiale, ha dichiarato di non essere stato concusso ma di avere avuto una semplice richiesta di informazioni, come si fa a sostenere esservi stata concussione? E se Ostuni invece avesse mentito, perché non è stato accusato di mendacio? E' inutile che si arrampichi sugli specchi. Quello che è ingiusto è invece che chi ha commesso così gravi errori non paghino né civilmente né penalmente per i danni causati non solo a Silvio ma alla democrazia italiana, sovvertendo con inchieste ed imputazioni farlocche la volontà popolare.

MEFEL68

Mer, 11/03/2015 - 13:38

@@@Giorgio1952 - Io, purtroppo, ad Arcore non c'ero; quindi non so come si svolgevano le cene eleganti. Ma anche se fosse successo quello che tu pensi, a me non interessa NULLA. Finchè divertirsi senza nuocere non sarà reato a me sta bene così. Stigmatizzare certe cose è pura IPOCRISIA.Lungo le strade si vedono cartelloni 3x6 dove si pubblicizzano legalmente spettacoli di lap dance, streep tease e si organizzano feste private dove non si gioca a tombola. Il sindaco di Roma sta pensando di dedicare alcune strade dove andare liberamente con prostitute. Allora?....Dov'è il problema?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 11/03/2015 - 13:39

mich123, lei la preferisce rugosa e cellulitica?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 11/03/2015 - 13:43

@totonno58 una parola per il tempo e i danari buttati via che si potevano impiegare per qualcosa di piu valido NO? questo no troppo vero? da buon rosso denigrare a prescindere. Complimenti

vittoriomazzucato

Mer, 11/03/2015 - 13:47

Sono Luca. Il pm Boccassini ha rovinato BERLUSCONI. Bisogna dire che se non fosse esistito questo magistrato le cose sarebbero andate in modo diverso. Non ci sarebbe stato Monti, così però lo abbiamo conosciuto, non ci sarebbe stato Enrico Letta, ma così abbiamo conosciuto anche lui, Napolitano sarebbe andato in pensione prima e non avrebbe potuto combinare i pasticci che ha fatto; che la Boccassini abbia rovinato un paese è vero, Ma è anche vero che la Boccassini, Edmondo Bruti Liberati, Magistratura Democratica e il "pool di Milano" si sono rovinati con le loro mani finalmente e DEFINITIVAMENTE. Non ci sarebbe riuscito nessuno. GRAZIE.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 11/03/2015 - 13:47

Signori di "Sinistra" ammettete di fronte alla EVIDENZA la SCONFITTA vi aiuterà a riacquistare credibilità. L'umiltà NON appartiene a Partiti o Magistrati!!!

Mackeeper

Mer, 11/03/2015 - 13:47

Che risate ragazzi, i giudici vi hanno inculcato.

giottin

Mer, 11/03/2015 - 13:47

Il bunga bunga era una bufala e questo lo sapevamo da sempre, tanto è vero che un simile processo non avrebbe dovuto essere celebrato, ora sappiamo anche quanto ci è costato, domanda: cosa ne facciamo adesso della bokassa and co.? Li mandiamo a spalare sabbia nel Sahara, o li continuiamo a pagare profumatamente magari facendogli fare anche carriera per continuare a fare danni ?

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 11/03/2015 - 13:50

Sicuramente il Signor Berlusconi invitava delle signorine a casa sua per fare compagnia durante delle cene a dei suoi amici o a lui stesso. Quello che è da evidenziare in tutta questa faccenda è che lo faceva a casa SUA, pagava le ragazze con il SUO denaro e le "allegre" signorine che ci andavano non sono state obbligate da nessuno ad andare a casa del Signor Berlusconi.Quindi dove è il reato?? La cosa che deve invece importare agli Italiani è chi paga tutte le spese dei vari livelli di giudizio ed i danni fatti dalla Magistratura oltre che al Signor Berlusconi al Paese Italia.

Luigi Farinelli

Mer, 11/03/2015 - 13:51

Totonno58: Berlusconia, pur da "ebete", aveva fatto del Mediterraneo un vero "Mare nostrum" con ottimi rapporti con gli Stati del Nord Africa e vantaggi in campo economico ed energetico per i suoi rapporti privilegiati con la Libia e Putin (South Stream). L'immigrazione era sotto totale controllo e l'Italia aveva un'economia che andava meglio di tutte le altre occidentali, dal tasso a scendere del debito pubblico all'avanzo primario, (unica nazione ad averlo) ad esportazioni da record. Tutte cose che non garbavano agli USA, alla Germania (infettata di titoli tossici e con debito pubblico taroccato) e all'Europa che hanno usato gli scagnozzi della sinistra nostrana e la truffa dello spread per organizzare un colpo di Stato,con Napolitano capace di gettare la nazione nel caos più completo pur di assecondare le sue fisime internazionaliste , d'accordo con le élites massoniche europee. Ne avessimo di altri "ebeti" come Berlusconi (influenza delle Pascale e Carfagna di turno a parte)!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/03/2015 - 13:53

@Carlito Brigante: di sicuro è più volpino di te, visti i precedenti.....

GinoMa51

Mer, 11/03/2015 - 13:54

La condanna di Berlusconi, per i magistrati di Milano, sarebbe stata solo la classica ciliegina sulla torta. Quello che volevano ottenere lo hanno comunque ottenuto.

Luci60

Mer, 11/03/2015 - 13:55

non stimo B. ma e'ora che questi personaggi risarciscano di tasca propria i danni e i soldi che hanno fatto spendere alla comunita'

honhil

Mer, 11/03/2015 - 13:55

Che il bunga bunga fosse una bufala, gli italiani di buonsenso lo sapevano già. E neppure la procura di Milano e la Boccassini avevano dubbi in merito. Ma lo spettacolo doveva andare avanti, per pura obbedienza all’ideologia. Del resto, anche la procura di Milano e la Boccassini hanno vinto. E’ vero, non sono riusciti a mettere in galera l’ex cavaliere d’Italia, come speravano ardentemente. Non hanno potuto brindare, in un delirio collettivo, attorno al Totem della Vittoria. Non hanno potuto scendere in piazza e bruciare il fantoccio Berlusconi. Ma da Palazzo Chigi sono riusciti a scacciarlo. E ancora, cosa più importante, gli hanno precluso l’entrata trionfale al Quirinale. E non sono vittorie di poco poco. Per non parlare, poi, dell’asso pigliatutto Renzi. Senza quella condanna, l’attuale premier, al massimo, farebbe ancora il sindaco di Firenze.

gian paolo cardelli

Mer, 11/03/2015 - 13:55

Totonno58 ed altri dementi "di sinistra": le "olgettine" sono tutte vive, mentre i trans con cui si sollazzavano i suoi "leaders" sono tutti morti. Lei, come tutti quelli che sparlano del "nemico" solo per sentito dire, deve solo vergognarsi!

angelomaria

Mer, 11/03/2015 - 13:56

che ripaghino i millioni di milioni spesi in intercettazzioni addirittura satellitari la cia ci spia no una bieca individua in rosso!!!!!!!

agostinoghiglione

Mer, 11/03/2015 - 13:58

Sarà ma io un Presidente del Consiglio che telefona in Questura per fare uscire una arrestata per furto di 3.000 Euro non lo voglio!Tutto il resto è fuffa per opinionisti,lecchini e lecconi.

agostinoghiglione

Mer, 11/03/2015 - 14:05

A Rossana Rossi:difficile seminare così tanti strafalcioni politici in poche righe.Si limiti almeno ad un twitter ne farà di meno ed io non li leggo perchè non sono iscritto!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 11/03/2015 - 14:06

charry_red_wine nel commento delle 12:40 ha ragione ma è pur vero che se un bambino attraversa sulle strisce non lo si può prendere a sportellate appena sul margine del marciapiede.E poi, non chiedere pubblicamente scusa e pagare i danni.E poi Repubblica,l'unico quotidiano che non è riuscito a stampare la notizia.Caso strano è dello svizzero per le tasse ed italiano per gli aiuti,tessera n.1 del pd De Benedetti carlo.

Agostinob

Mer, 11/03/2015 - 14:10

C'è da ridere leggendo alcuni post. Dunque, la faccenda è questa. Quando la magistratura dava contro Berlusconi giudicandolo colpevole, erano bravi, onesti, leali ed indipendenti (di sinistra). Quando lo assolve, la stessa magistratura non capisce niente, si fa fregare, si piega ad ordini superiori e soprattutto non è più democratica o liberale ma di destra.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 11/03/2015 - 14:11

Io mi ero persino comprato le mutande intimissimi con scritto bunga bunga ma le ruppi infilandole. Compresi così di essere vittima del marketing dei magistrati.

thelonesomewolf97

Mer, 11/03/2015 - 14:15

Di bocassini non vale nemmeno la pena parlarne. Piuttosto vorrei rispondere a quei sinistrorsi, lividi, che continuano ad abbaiare contro Berlusconi. Mi ricordano quei cani che ti girano intorno e cercano di strapparti il mangiare dalle mani quando glielo porti. Ignoranti! Un uomo politico si misura dalle sue capacità e non dalla lunghezza del suo pisello o dalle frequenze di coiti o con chi va a sfogarsi sessualmente. Queste sono cose che andrebbero sottolineate se fosse stato un cardinale o un sacerdote qualsiasi e condannate. Ma a noi che ce ne frega delle sue esuberanze?! Non parliamo di morale, per favore. Almeno la sinistra non dovrebbe aprire mai la bocca e stare con la fronte abbassata. E poi, negli Stati Uniti, per esempio, un Clinton che si è fatto fare sotto la scrivania quello che si è fatto fare, è stato uno dei migliori Presidenti d'America. Non facciamo come le bizoche, che si segnano ad ogni parolaccia sentita ma poi a casa chissà che dicono e che fanno....

Valvo Vittorio

Mer, 11/03/2015 - 14:16

Egregio direttore condivido appieno quanto scritto, tuttavia devo affermare che la causa del degenerare della politica ha origini dal comunismo che ha fatto propria l'arte de "Il Principe di machiavellica memoria". La Russia ha dato l'esempio di come le dittature possono distruggere una nazione. Stakhnov è l'esempio di come l'utile idiota può essere manovrato. Caduto il muro di Berlino l'organo ufficiale del partito comunista sovietico confessò che Stakhanov era un folle e ubriaco, però il termine stacanovista fu accolto dai vocabolari di tutto il mondo! Finisco di Boccassini sono piene il mondo e quindi anche la magistratura!

gian paolo cardelli

Mer, 11/03/2015 - 14:17

Agostinoghiglione: ha appena insultato la Magistratura, complimenti!

acam

Mer, 11/03/2015 - 14:19

a casa con 512 euro al mese di pensione vedreste che chi vien dopo ci penserebbe gli amricani mi sembra facciano cosi a chi nuoce all'erario

gianrico45

Mer, 11/03/2015 - 14:19

Non era una bufala ma un progetto ben orchestrato, che potrebbe ripetersi se si lasciassero a loro posto le persone che lo hanno ordito.

elpaso21

Mer, 11/03/2015 - 14:23

Un'altro dei (pochi) trionfi del Cav.

millycarlino

Mer, 11/03/2015 - 14:26

Vai a nasconderti! Milly Carlino

umberto nordio

Mer, 11/03/2015 - 14:28

Non cantate vittoria,la Rossa è totalmente priva di vergogna e con lei il CSM.

Ritratto di libere

libere

Mer, 11/03/2015 - 14:38

@ rigadritto: il commento di Sallusti è perfetto, nulla si può aggiungere (o togliere) a quanto brillantemente scritto. rigadritto... rigadritto... prima di impancarti a maestrina dalla penna rossa, fai una puntatina sul sito della Treccani. Potrai renderti conto che la forma acciecare ( in -cie- ) è rara, ma per ciò stesso ammissibile. Capito, ciula?

Giorgio1952

Mer, 11/03/2015 - 14:40

MEFEL68 il problema è che Berlusconi era il Presidente del Consiglio, non un privato cittadino ma rappresentava l'Italia all'estero, dove tutti ci prendevano per i fondelli!!!

Alberto70

Mer, 11/03/2015 - 14:40

Caro Sallusti, anche nella valutazione di un'onesta sentenza lei cerca di stravolgere la verità: IL BUNGA BUNGA NON ERA UNA BUFALA. E' solo stato stabilito che non era reato accompagnarsi con signorine la cui età l'indagato poteva a ragione ignorare. Orge e festini come indicato da varie fonti c'erano eccome, ma questo è un piano esclusivamente morale ed ognuno trarrà il suo giudizio. Da elettore deluso di Berlusconi posso solo dire che se la sua energia nelle orge e nella salvezza di Ruby fosse stata messa al servizio del Paese sicuramente avrebbe avuto molti voti in più perchè agli italiani poco importa di vizi o virtù privati e molto più se si sono mantenute le promesse.

buri

Mer, 11/03/2015 - 14:41

D'accordo era ed è una bufala, ma intanto hanno sputtanato un Presidente del Consiglio, regolarmente eletto, l'ultimo da mòlti anni, i suoi succesori sono tutti abusivi nominati da Napolitano, e di riflesso hanno danneggiato l'immagine dell'Italia, che ci risarcirà per il danno subito? non la Procura di Milano di certo e comunque anche se assolto ci sarà sempre chi in un modo o neel'altro li designerà come colpevole

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 11/03/2015 - 14:41

Si è saputo che nella redazione di REPUBBLICA c'è sta l'intervento del 118 in quanto dl direttore a tutti i giornalai è scoppiato IL FEGATO CON TRAVASO DI BILE APPENA SAPUTO DELLA ASSOLUZIONE DI BERLUSCONI. QUESTO E' IL MOTIVO CHE NON HANNO POTUTO DIVULGARE LA NOTIZIA. TALE MALATTISA E' AVVENTA PER LA BOCCASSINI E TRAVAGLIO:TUTTI DIVENTATI GIALLI DALLA BILE

Giorgio1952

Mer, 11/03/2015 - 14:44

squalotigre 13:35 si rilegga anche il commento di Mike1976 13:34. Le ripropongo quanto scritto sui giornali : Coppi: "Non contesto la prostituzione". Nonostante il braccio rotto e il tutore, il professor Franco Coppi ha risposto alle obiezioni del pg catturando l'attenzione del collegio presieduto da Nicola Milo. "La sentenza di assoluzione ammette che ad Arcore si sono svolte cene e prostituzione a pagamento: cosa che la difesa non contesta, ma nella sentenza non si trova la prova di alcuna minaccia implicita o esplicita rivolta a Ostuni."

Alberto70

Mer, 11/03/2015 - 14:49

Mi associo al commento di agostinoghiglione su Rossana Rossi, ma quale premier non eletto ? Evidentemente senza che ce ne accorgessimo è stata modificata la Costituzione nel senso che il Presidente del cosnsiglio è eletto DIRETTAMENTE dagli elettori :-) Sulla legge elettorale incostituzionale faccio sommessamente rilevare che la stessa legge aveva portato al governo il centro destra nella legislatura precedente e la sentenza della Corte Costituzionale non ha determinato la decadenza del Parlamento stesso per cui non vedo il problema. Da ultimo, l'attuale maggioranza di governo prova a cambiare la Costituzione , come fatto altre volte sia a sinistra che a destra senza curararsi dell'opposizione. Ci sarà poi un referendum per cui in ultima analisi se quanto proposto non sarà apprezzato dagli italiani tutto rimarrà come prima, anche qui non vedo lo scandalo.

thelonesomewolf97

Mer, 11/03/2015 - 14:51

xcardelli - Non credo proprio che Agostinob abbia insultato la magistratura. È sotto gli occhi di tutti quell'accanimento a vuoto contro Berlusconi. E quello che ha detto riflette ciò che è sotto gli occhi di tutti. Si rilassi.

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 14:54

C'è da ridere leggendo alcuni post. Dunque, la faccenda è questa. Quando la magistratura dava contro Berlusconi giudicandolo colpevole, erano cattivi, disonesti, sleali e politicizzati (di sinistra). Il “cancro della democrazia”. Quando lo assolve, la stessa magistratura ha capito tutto, non si fa fregare, non si piega ad ordini superiori e soprattutto è di nuovo democratica o liberale ma di destra.

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 14:55

Pietosi i commenti dei sinistrati, dimenticano che Berlusconi è già stato condannato in via definitiva per evasione fiscale.

magnum357

Mer, 11/03/2015 - 14:56

CON LA NUOVA LEGGE SULLA RESPONSABILITA' DEI GIUDICI, ORA SILVIO PUO' BATTERE CASSA DALLA ROSSA PERSECUTRICE !!!!!

moshe

Mer, 11/03/2015 - 14:56

Facciamo pagare alla rossa i milioni di euro che ci sono costati tutti i processi !!!!!

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 14:57

E ora più che mai Forza Silvio ! E già che ci siamo bisogna assolutamente scagionare anche Emilio Fede e la Minetti ingiustamente additati come volgari papponi.

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 15:01

E a Monti, Napolitano e Boccassini gli va ancora bene che Gheddafi non può più parlare altrimenti ne sapremmo delle belle sul 2011 e come hanno fatto fuori Silvio !

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/03/2015 - 15:02

@Giorgio1952: solo voi sinistrati avete sempre sputtanato e preso per i fondelli l'Ialia intera. A cominciare dal mortadella Prrrrrodi, fino ad ora con Fonzie Renzie. Ah ah ah ah ah.....

gian paolo cardelli

Mer, 11/03/2015 - 15:07

Giorgio1952: l'Italia all'estero è rappresentata dal Corpo Diplomatico, e che "tutti ridevano" gliel'hanno detto i lacchè di De Benedetti, cioè gli stessi sgherri che hanno reso pubbliche documentazioni giudiziarie che dovevano rimanere segretate fino ad emissione della sentenza; ci arriva da solo a capire perchè le hanno messe in piazza, o è ancora convinto che i parassiti del PD "pensano solo al bene del Paese"?

gian paolo cardelli

Mer, 11/03/2015 - 15:12

thelonesomewolf97, mi riferivo ad Agostinoghiglione 14.17, non ad Agostinob.

fedeverità

Mer, 11/03/2015 - 15:16

Facciamo il conto di quanti soldi e risorse .....sono andati in fumo per questa signora...... MA CHE VERGOGNA!!! QUESTA è LA VERA VERGOGNA ITALIANA!!! ORA ANCHE ALL'ESTERO TUTTI SANNO LA VERITà!!!! BOCCASSINI LEI è UNA VERGOGNA!!! SPERO CHE LA PAGHI SIA ECONOMICAMENTE(SICURO) CHE PENALMENTE!!!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 11/03/2015 - 15:19

Cioè, charry_red_wine delle 12.40, giochiamo a capirci. Secondo te non è colpevole chi mette in atto un fatto delittuoso contro Tizio, ma Tizio stesso che non lo impedisce. Cornuto e mazziato. Dovremmo essere pagati per leggere minchiate sesquipedali come questa. E poi la Cassazione dice che fatti delittuosi non ce ne sono stati perchè non sono stati provati. Leggi e copialo cento volte.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 11/03/2015 - 15:20

scassa mercoledì 11 marzo 2015 Carissimi che dissertate su tutto e di tutto,ci sarà ,pure tra voi,qualcuno intellettualmente onesto e con buona memoria ,vero ......o sbaglio anche sul poco ??? Come disse il primo fulgido illuso della storia ,e con buona pace di coloro che lo negano Gesù Cristo :" chi tra di voi è senza peccato,scagli la prima pietra "!!!!!! Con il centro-sinistra che ,meno 9 anni,governa da sotto e da sopra il banco,dal 1947" ,,con le pietre da lor scagliate,neanche la cuccia del cane si potrebbe costruire !, mentre ,gli ipocriti si riempiono la bocca di bunga bunga e odio !!!scassa.

Ritratto di josephgrease

josephgrease

Mer, 11/03/2015 - 15:21

Questa Rossa troppi danni ha già causato, ha sperperato soldi dei contribuenti e procurato pene e strazio a tanti imputati che poi regolarmente è risultata innocente. Io le consiglierei di ritirarsi a vita privata dopo lunga meditazione in convento.

eloi

Mer, 11/03/2015 - 15:26

Rigadritto. Ha perfettamente ragione su la grammatica. Non vedo però il suo cercare il pulviscolo negli altrui occhi quando non nota la trve che è nei Suoi.

Clamer

Mer, 11/03/2015 - 15:26

Rosicano, rosicano ma non c'è niente da fare. sono andati alla guerra e l'hanno persa. Io chiederei i danni di guerra.

Ritratto di fulgenzio1947

fulgenzio1947

Mer, 11/03/2015 - 15:28

E' solo tutto triste, ma triste tanto da provare, vivendo in questo paese, un profondo senso di asfissia e non importa quanta ragione ci sia da una parte o dall'altra. Ma un arbitro per tutto ciò c'è anche se nuovo di carica, ma......!!???

elio2

Mer, 11/03/2015 - 15:30

Bisogna riconoscere che i soliti compagni che ragionano con la testa del partito, si arrampicano sugli specchi pur di guadagnarsi l'ambito biscottino ideologico, per difendere una magistratura corrotta, mentre il fatto che stanno dimostrando ancora una volta che uno di sinistra deve sempre scegliere tra l'essere intelligente e l'essere di sinistra lo lasciano in secondo piano.

baio57

Mer, 11/03/2015 - 15:31

Oggi sono pochi i commenti del popolo cocomeriota , a parte qualche figura di secondo piano che si arrampica su una cascata di ghiaccio con le scarpe da tennis.

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Mer, 11/03/2015 - 15:31

Cassazione pagata, leggere voi berlusconiani mi viene il vomito (non sono di sinistra)

kingdavid

Mer, 11/03/2015 - 15:32

@Luigi Farinelli. Grande intuito acuto Signore....Dietro a tutti i nostri guai si nasconde la fetida massoneria statunitense e britannica. Serio ostacolo il Berlusca al progetto di"nuovo ordine mondiale"....se in questo contesto esistono ebeti o meglio, cxxxxxxi, sono tutti sti Komunisti obnubilati dall'invidia, dal rancore e dalla frustrazione che non hanno ancora realizzato quale determinante sostegno ha il loro pensiero ed il loro agire nei confronti della rapace finanza occidentale e dell'imperialismo yankee che ,come ben sappiamo agiscono ed operano in nome e per conto dei diseredati della terra...Marx sta facendo la trottola nella bara.....complimenti vivissimi !!

francesco nardelli

Mer, 11/03/2015 - 15:32

x charry_red_wine scusami il tuo ragionamento è alquanto contorto : sapendo che lo volevano fottere etc. lo avrebbero fottuto lo stesso vedi le decine di processi e visite del GDF. inoltre cosa avrebbe dovuto fare ? vivere in clausura in un monastero ? uno a casa propria non è in diritto di invitare degli amici e delle belle ragazze ? o avrebbe dovuto invitare la Boccasssini e la BINDI ??

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 11/03/2015 - 15:34

Ai commentatori di sinistra vorrei ricordare il caso di piero Marrazzo,giornalista e (ex)governatore del Lazio in quota PD,con il travestito trovato morto io con e l'auto di servizio ed autista al seguito,per andare ad accoppiarsi col suddetto morto.In quuesto caso,rapido passaggio nei media ed ispiazione in quel di Assisi.I giornalied i media DEMOCRATICI l'hanno passatain un lampo,se l'hanno passata,e di lezioni di morale dalle sue parti ne ho viste nessuna o,come dicono dalle parti di Renzi-no,ne viste s sentite punto.

thelonesomewolf97

Mer, 11/03/2015 - 15:36

x cardelli - Mi scuso per la confusione.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 11/03/2015 - 15:37

Alberto70 forse intendevano dire LEGITTIMATO DAL VOTO? come peraltro lo era Berlusconi.....

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 11/03/2015 - 15:40

Trattasi di tritacarne giudiziario riservato ai nemici del popolo. Alla larga da questa gente che solo per ideologia persegue chi non la pensa come lei.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 11/03/2015 - 15:41

agostinoghiglione ed un premier che a Pontassieve riceve 3 mutui per la stessa casa dalla Banca,superandone il valore, del Credito Cooperativo di Pontassieve

linoalo1

Mer, 11/03/2015 - 15:44

Ma no!!La colpa non è solo della Bocassini!Come Di Pietro,anche lei era sicuramente obbligata ad ubbidire agli ordini dei suoi Grandi Capi!Questi ultimi,bisogna cercare e colpire e,non di certo,le due pedine insignificanti,Bocassini e Di Pietro, mandate allo sbaraglio a loro insaputa!Lino.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 11/03/2015 - 15:46

Giorgio1952, le trombate di Berlusconi sono state messe sul tappeto e tutti hanno parlato a proposito ed a sproposito. Quelle degli altri (quelli dalla mxxxxxa rossa)che operano arrancando sono diligentemente celate o non prese in considerazione. Poi, forse lei soffre di un complesso di inferiorità pensando alle capacità che avrà quando raggiungerà l'età del prosciolto.

Blueray

Mer, 11/03/2015 - 15:47

Concordo con Sallusti. E aggiungo che purtroppo la punizione della macchina del fango non avverrà. I processi a sfondo politico si ripeteranno certamente. La responsabilità dei magistrati prevista nei soli casi di colpa grave e/o dolo non ci affrancherà dagli errori giudiziari e dall'accanimento non doloso. Processi di 1° 2° 3° grado risolti con assoluzioni alternate a condanne o viceversa, e peggio ancora il sempre più frequente annullamento da parte della Cassazione di sentenze con obbligo a rifare processi regolarmente conclusi, si perpetueranno all'infinito se non si farà una radicale riforma della giustizia che da altamente opinabile deve tendere ad essere incontrovertibile

Giorgio1952

Mer, 11/03/2015 - 15:47

aresfin come ho avuto modo di dire più volte su questo giornale, non sono di sinistra ma un liberale di centro, che però non si è mai riconosciuto in FI/PDL/CDL etc.etc. l'unico che ha preso per i fondelli l'Italia è il Cav a cominciare da "L'Italia è il paese che amo" fino al contratto con gli italiani firmato da Vespa! Prodi è stato Presidente della Commissione Europea e Renzi è colui che sta facendo le riforme che sono le stesse che Berlusconi ha sempre voluto fare.

Giuseppe Borroni

Mer, 11/03/2015 - 15:47

ma dai Sallusti.....basta .....un po' di ritegno... ma proprio consideri poco chi legge il tuo ""foglio""

giovannibid

Mer, 11/03/2015 - 15:56

E ADESSO CHI PAGA? Ma sempre i soliti no i cittadini . SIAMO STUFI DI QUESTI INCAPACI !!!!!!!!!!!!!! Se avessero un minimo di onore si dimetterebbe. Ma sia mo in Italia e purtroppo le cose vanno diversamente che nel resto del mondo. E' ora di una seria riforma della magistratura .

Ritratto di kinowa

kinowa

Mer, 11/03/2015 - 15:57

Purtroppo questa "signora" continuerà a fare carriera a spese nostre.

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 11/03/2015 - 15:59

ADESSO VORREI VEDERE CHI PAGA I DANNI....

orsotriste

Mer, 11/03/2015 - 16:02

Secondo la difesa: "La sentenza di assoluzione ammette che ad Arcore si sono svolte cene e prostituzione a pagamento: cosa che la difesa non contesta". Senza entrare in nessun modo nel merito del giudizio emesso e con il massimo rispetto per la sentenza d'appello, resta indubbio che il quadro richiedeva un approfondimento giuridico (prostituzione conclamata in presenza di minore). Sta lla coscienza etica di ogni singola persona interpretare il ruolo in questo contesto di un personaggio politico. Cosi' come resta all'etica del giornalista negare un fatto evidente "il bunga bugna non esiste"

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 11/03/2015 - 16:02

@aresfin: sara'... pero' io ce l'ho piu' lungo

baio57

Mer, 11/03/2015 - 16:05

@ gianpaolo cardelli (15,07) - .....stendiamo pure un velo pietoso sui corrispondenti delle testate estere ,che dai salotti buoni Rrrrrrromani fanno il copia incolla di notizie pubblicate su pornogiornali schierati , Repubbliminchia in primis.

rossono

Mer, 11/03/2015 - 16:16

Giorgio1952 non e che prendevano te per i fondelli.

onurb

Mer, 11/03/2015 - 16:20

Totonno58. Berlusconi ha le proprie abitudini di vita, che possono piacere o non piacere. In casa propria e spendendo i propri denari ciascuno di noi, in un stato democratico, dovrebbe essere libero di comportarsi come preferisce. Solo in un paese come l'Italia si mettono in discussione i comportamenti privati del PDCM, e solo se si chiama Berlusconi. Negli USA il presidente Clinton, che si distraeva all'interno della Casa Bianca e non a casa propria, non ha subito ciò che i magistrati italiani hanno combinato con Berlusconi. In una democrazia i comportamenti privati, privi di rilevanza penale, di un politico dovrebbero essere giudicati solo dagli elettori, mediante l'uso del voto.

terzino

Mer, 11/03/2015 - 16:23

Trovo strano certi distinguo su interpretazioni che non si potranno dare sino alla pubblicazione delle motivazioni. In ogni caso le sentenze si rispettano e non si criticano o no? Una certa parte degli imbonitori italici ci ha tappezzato tutto lo stivale con quella frase idiomatica, se valeva prima vale anche ora, non può valere a discrezione, se ne facciano una ragione. Ma tanto lo scopo è stato raggiunto e l'Italia col suo ex premier sputtanati all over the world e ribaltone politico effettuato. Traditori della patria.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 11/03/2015 - 16:37

Gentile dottoressa Boccassini, la mia mente non è certamente capace di raggiungere la Sua, nell’abilità di reperire accuse da elargire. Ecco, rebus sic stantibus, La prego: pensi a qualcosa di veramente sordido e se lo versi addosso. In nome del Popolo italiano, come Lei è usa fare.

Efesto

Mer, 11/03/2015 - 16:40

Il Direttore ha ragione. I pm di Milano hanno palesemente dimostrato di essere politicizzati e privi di qualsiasi prudenza. Aver proceduto senza la certezza della prova è la palese dimostrazione dell'odio cieco che ha mosso l'azione giudiziaria. Giustamente questi dovrebbero essere radiati sia per tradimento della missione quanto per incapacità.

ABC1935

Mer, 11/03/2015 - 16:47

Sono certo che leggendo questa notizia moltissime persone vorrebbero esprimere i propri sentimenti , nei confronti della "premiata ditta Boccassini - Bruti liberati " , con parole ben diverse da quelle che , onde evitare censure , saremo costretti ad usare ma spero che gli interessati , dall'alto della loro lungimiranza , possano "intuire " le vere parole non dette e che potrebbero rasentare anche il turpiloquio - Il senso di disgusto e odio che questi personaggi hanno saputo suscitare nei confronti di se stessi , ha coinvolto anche tutta le magistratura che , forte dell'impunità assoluta di cui ancora gode , si può permettere di infangare l'onore di persone innocenti , denigrare ,distruggere esistenze , perfino interferire e condizionare le politiche nazionali !- Sarebbe ora di urlare e chiedere : A Boccassini , a Bruti Liberati , ecc. ecc. , fin quando abuserete della nostra pazienza ???????????

onurb

Mer, 11/03/2015 - 16:54

Mike1976. Ad Arcore succedevano fatti prostitutivi, dice la sentenza d'appello. Embè. L'Italia è invasa dalle prostitute. Provi a fare qualche giro per la sua città e se ne renderà conto. Nessuno interviene. Qui a Padova, come in molte altre città, si multano (€ 500) i clienti delle signorine per intralcio alla circolazione. Il sindaco sta meditando un provvedimento per multare anche le prestatrici d'opera, oltre che gli "utilizzatori finali". Dico io, l'Italia è tutta un casino a porte aperte e il fatto lascia i magistrati assolutamente indifferenti. Gli unici fatti prostitutivi ad essere oggetto di scandalo e ad aver scatenato l'interesse dei magistrati, stranamente, sono quelli che avvenivano al chiuso di un'abitazione privata. Forse perché il proprietario si chiama Berlusconi.

al59ma63

Mer, 11/03/2015 - 16:55

ora tati giornalisti EBETI dovrebbero fare il mea culpa per aver infangato un Paese e il suo Presidente del Consiglio, CHE PAGHINO i giudici, li metterei in mano all' ISIS, sono sicuro che ci penserebbero prima di umiliare un Paese intero verso il mondo e i DANNI di IMMAGINE chi li PAGA??????

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 11/03/2015 - 17:00

Che "bungabungata" s'è beccata la rossa, le farà tanto male, porella... Pomatina! E quel tal "Gargamella", ricordate? C'aveva puntato proprio tutto, su quella "nipote" d'Egitto per "smacchiare la belva", ricordate come, sotto sotto, gongolava ilare e rubizzo? La pomatina compagni, poi fate merenda che la vigna è quasi finita.

NON RASSEGNATO

Mer, 11/03/2015 - 17:02

Nessuno prenderà provvedimenti. Cane non mangia cane, soprattutto se mangiano insieme

tormalinaner

Mer, 11/03/2015 - 17:03

Se la giustizia fosse seria in Italia dovrebbe far pagare alla Bocassini tutti soldi spesi per questa persecuzione politica che sono stati tolti dalle nostre tasche.

little hawks

Mer, 11/03/2015 - 17:05

Noi cittadini paghiamo le tasse con cui, tra l'altro, si forniscono profumati stipendi ai magistrati. Mentre numerosissime cause sono pendenti, in attesa di giustizia, a Milano tanti magistrati si sono trastullati perdendo il loro strapagato tempo di lavoro e sprecando il denaro pubblico dietro teorie politiche che nulla avevano a che vedere con l'applicazione delle leggi dello Stato. Tutti i soldi sprecati devono essere restituiti dai perditempo politicizzati che ci devono anche delle profonde scuse per il loro operato disonesto. Voglio vedere come si comporterà in merito il CSM, quell'organo che, con la sua sola esistenza, ha permesso di fatto l'impunità dei giudici.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 11/03/2015 - 17:18

E adesso quella donxxxxia dalle collane oscene, dotata di furbizia levantina, che aveva impostato tutta la sua attività "professionale" allo scopo di distruggere un innocente dovrebbe avere la decenza di sparire per sempre. I suoi capricci vanno sul conto di un Paese stremato e i danni incalcolabili provocati dalle sue azioni li paga Pantalone, come sempre. Dire che fa schifo è niente.

Giacinto49

Mer, 11/03/2015 - 17:19

In attesa di poter rinnovare il consenso a Forza Italia, sinceri auguri a Silvio Berlusconi. A quei pochi trinariciuti (e scusate se è poco) che continuano ad arrampicarsi sugli specchi, ricordo che solo grazie al suo succedaneo toscano riescono ancora a mettere insieme il pranzo con la cena. E chi non ci riesce deve ringraziare, comunque, i trinariciuti medesimi.

tRHC

Mer, 11/03/2015 - 17:19

sento la bava della rabbia scorrere nel blog ed il bruciore deve essere davvero tanto si ma tanto tanto....nevvero pidocchi rossi???? AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHA spero che il vostro odio e la vostra acredine vi gonfi,ma così tanto da farvi scoppiare e la vostra bile vada a colorare quella bandiera rossa che tanto ha distrutto nel corso degli anni... buona rosicata MESCHINI!!!!!

tRHC

Mer, 11/03/2015 - 17:22

PUZZOLENTI MAGNACCIA ROSSI ricordatevi che al Cav. Berlusconi volevano assassinarlo con una statuetta di marmo per mano di uno psicopatico che adesso fa' parte di una onlus(azzz veloce la guarigione) e ancora voi ragliate invece di nascondervi dalla vergogna.Dire che fate pena e' veramente poco..infati ne fate moolto di piu' e soprattutto fate schifo infatti puzzate di odio ed acredine invidia e arroganza vi basta??

bruna.amorosi

Mer, 11/03/2015 - 17:24

TOTONNO SEI COSì FELICE DI PAGARE LE TASSE PER PAGARE QUESTI TOGATI CHE ..IN FATTO DI SERIETA' FANNO RIDERE ANCHE I POLLI ?. capisco che sei un kompagno ma quante scuole si riparavano con tutti questi soldi buttati dalla finestra ? e per non dire .che adesso arriverà anche il giudizio di STRASBURGO e anche li credo che voi kompagni vi morderete i gomiti con questa sceneggiata che i TUOI magistrati hanno fatto .

Iacobellig

Mer, 11/03/2015 - 17:29

POSSONO I CITTADINI ITALIANI CHE LO DESIDERANO RIUNIRSI IN GRUPPO PER FARE ISTANZA DI RICHIESTA DANNI A QUESTA INCOMIETENTE BOCCASSINI E AL SUO CAPO BRUTI LIBERATI IN QUANTO RESPONSABILE DELLA PROCURA DI MILANO? È RISULTATO PIÙ CHE EVIDENTE, ANZICHÈ CONDURRE UNA REGOLARE INDAGINE DI LAVORO LA BOCCASSINI HA CERCATO IN TUTTI I MODI DI "INCASTRARE" BERLUSCONI PER COSTRINGERLK FIORI DSL GIOCO POLITICO E QUESTO INOLTRE CONFORTATO DALL'AVER RICHIESTO COME CAPO D'IMPUTAZIONE ANCHE LA CONCUSSIONE!!! INTERVENGA NMTTATELLA QUALE PRESIDENTE DEL CSM!!! SABELLI A QUESTO PUNTO INVECE DI DIFENDERE CERTI PERSONAGGI DOVREBBE VERGOGNARSI INSIEME A LORO!

roberto mastrod...

Mer, 11/03/2015 - 17:29

C'é chi passerà alla storia come i Magistrati Paolo Borsellino e Giovanni Falcone e chi passerà alla storia come Ilda la rossa e il Dott Edmondo Brutti Liberati!!!

tofani.graziano

Mer, 11/03/2015 - 17:29

Giorgio 1952-ore 15.47-Egregio signore, se Lei fosse stato di sinistra, e quindi diversamente intelligente,avrei copreso il suo post.Ma da liberale e quindi da persona con buon grado di intelligenza, Le vorrei far notare che tali riforme Il governo Berlusconi le aveva varate nel 2005 e abrogate con referendum appoggiato dalla marmaglia cattocomunista non per il bene dell'Italia ma per spregio al suddetto governo.Lei e' in grado di smentire tutto questo???????

peter46

Mer, 11/03/2015 - 17:33

Gian Paolo Cardelli,fino a 'stanotte' stavamo per andare a 'Chi l'ha visto'per avere sue notizie....e da quest'estate sempre a tenere il 'lutto'?Lo sapevamo tutti che sarebbe stato assolto:per 'noi',la 'bausciaggine' non è reato,rimane solo 'bausciaggine' di uno che telefona a 'mezzanotte di un maledetto giorno da cani',da Parigi,per una 'Ruby chi'...per i giudici avrebbe dovuto invece essere reato dato che un 'caporale' qualsiasi sentendosi 'chiamato' al tel.dal suo pres del cons,non può che........Oggi si sta 'sbizzarrendo' nei controcommenti.Meno male:è un piacere ritrovarla in forma.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 11/03/2015 - 17:34

Tutti i e le testimoni a favore sono indagati per falsa testimonianza, la procura ora non potrebbe essere indagata per utilizzo di false prove???

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 11/03/2015 - 17:49

...poi la Cassazione dice che fatti delittuosi non ce ne sono stati perchè non sono stati provati...Ma come si può provare fatti che non ci sono stati. Me lo spiega signor Grisostomo!

mariolino50

Mer, 11/03/2015 - 17:53

La legge è sbagliata, se una diciassettenne viene con me gratis non succede nulla, se la pago perchè fà la zoccola passo da molestatore, come se la "signorina" in questione fosse una povera innocente da me traviata. Se fà la puttana che cambia qualche giorno d'età, ho visto le foto di ruby, e non era certo roba da pedofili. A casa sua poi uno può invitare chi vuole anche a pagamento, poi per sapere se effettivamente avessero fatto le porcherie bisogna che i testimoni fossero nella stessa stanza, e guardare molto da vicino, altrimenti son tutti discorsi. Il bunga bunga piacerebbe a quasi tutti, però non tutti se lo possono permettere, buon per lui.

MEFEL68

Mer, 11/03/2015 - 17:55

@@@Giorgio1952 - Non sapevo che i Presidenti del Consiglio dovessero fare voto di castità. Se ci si teneva tanto a non farsi prendere per i fondelli, la sinistra poteva fare a meno di sputtanare Berlusconi spiando e divulgando al resto del mondo ciò che avveniva nel segreto delle quattro mura di casa. Comunque, non sono queste le cose che ci fanno perdere la faccia. Magari fosse solo questo. Clinton ha fatto di peggio perfino dentro la Casa Bianca; tutti hanno raccontato o sentito barzellette sul piccante argomento, ma non per questo gli USA hanno perso la posizione che avevano e che hanno.

Tuthankamon

Mer, 11/03/2015 - 17:55

Il vero scopo non era condannare Berlusconi, l'obiettivo era toglierlo di mezzo per il tempo sufficiente per impedirgli di influire su alcune scelte non ultima quella del presidente della Repubblica. Inoltre e' servito a distrarci da altre questioni ... e a sputtanarci, che' e' un obiettivo in se'!

roseg

Mer, 11/03/2015 - 17:56

ahahahah sinistrati brucia vero oh come brucia mamma che bruciore...ma c'è rimedio a tutto una bella spalmata di vasellina e torna nuovo...si fa per dire eheheh.

MEFEL68

Mer, 11/03/2015 - 18:04

@@@Giorgio1952 - nel post delle 15:47 ti riempi d'orgoglio per le riforme che Renzi sta facendo. Affermi pure che sono le stesse che Berlusconi voleva fare; allora come puoi giustificare tutto ciò? Se il PD, con Renzi in testa, le approva, vuol dire che le riforme berlusconiane era giuste e necessarie. Allora perchè le ha ostacolate fino ad indire un referendum abrogativo nel 2006? Chi è ora il responsabile di questi 9-10 anni persi? Te lo sei mai chiesto?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 11/03/2015 - 18:09

Dr Sallusti, non m'aspettavo di leggere in un suo articolo espressioni come "...una corte acciecata dall'odio..." e "Sarebbe un sollievo immaginare che gli autori di un simile errore giudiziario siano messi in condizione di non nuocere più". Usare "acciecata" invece di "accecata" e non avere il senso della "consecutio temporum" nell'altra espressione, mi sembrano delle sviste alquanto gravi per un professionista come lei. Ma passi. Quello che volevo dire, comunque, è che son d'accordo con quanto sostiene il sig. "charry_red_wine". E, come ex-elettore di FI, gioisco anche per quanto finalmente è stato riconosciuto a Silvio Berlusconi. Ma la gioia per l’evento scema e provo tanta rabbia per il leader Berlusconi... (1 - continua)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 11/03/2015 - 18:10

...se prendo a considerare tutte le fesserie, compiute negli anni che vanno dal 2011 ad oggi, rimanendo legato indefessamente al carro della sinistra, che lo ha utilizzato da utile idiota quale in effetti si è voluto mostrare. D’altronde, come si poteva considerare diversamente un uomo che vigliaccamente s’inchinava e svendeva i nostri voti alla sinistra, anche per tenere a bada e trattenere una magistratura politicizzata dal formulare ulteriori accuse nei suoi confronti? Come considerare diversamente un uomo che pretendeva farsi ricevere da Napolitano e quasi circuirlo per elemosinare una “Grazia”, in ispecie dopo il suo defenestramento dal parlamento per mano degli stessi alleati sinistri, suoi acerrimi nemici, che sosteneva... (2 - continua)

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 11/03/2015 - 18:10

Cara ilda qui si sono spesi inutilmente camionate di euri del contribuente italico, riusciremo mai andare in pari ????

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 11/03/2015 - 18:11

...coi nostri voti? Beh! E’ quest’uomo che io disprezzo, anche se oggi mi fa quasi pena quando ancora sostiene di voler ritornare in campo perché vorrebbe migliorare le condizioni dell’Italia. Ma quell’Italia non esiste già più, grazie al suo operato degli anni di cui sopra. Caro Silvio, in quegli anni, con i tuoi patti con Napolitano, Monti e Letta ed ancora oggi con Renzi, ti sei giocato la tua dignità, il tuo futuro politico, i nostri sogni di una rivoluzione liberale e quelli di un’Italia libera e democratica. Oggi avresti ed avremmo potuto gioire in pieno, se in quegli anni, invece di allearti coi comunisti e loro regalare i nostri voti, fossi rimasto con la tua FI all’opposizione, senza di là muovervi. (3 - fine)

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 11/03/2015 - 18:11

Basta ascoltare le parole dell'avv.Coppi difensore di SB per comprendere non solo che vi era prostituzione a casa del capo del governo,ma sopratutto per capire in che situazione si era andato a cacciare.Il punto resta sempre quello,se nella vita ti circondi di mangano,lavitola,tarantino,ruby etc...non sei ne affidabile ne credibile ma solo ricattabile.

Accademico

Mer, 11/03/2015 - 19:29

Sto per formulare una domandina facile-facile, nel cui contesto apparirà un termine, forse inelegante, ma che rende bene il concetto che intendo esprimere. Un vocabolo sdoganato perfino dall'Accademia della Crusca. Ebbene, dopo questa sentenza, qual è - tra Boccasini e Berlusconi - l'elemento, dei due, che rimane SPUTTANATO a vita?

acam

Mer, 11/03/2015 - 20:22

Accademico Mer, 11/03/2015 - 19:29 una risposta semplice semplice mio caro tutti e due uno all'inverso dell'altro ci simo capiti?

acam

Mer, 11/03/2015 - 20:27

La sentenza della Cassazione: Berlusconi assolto definitivamente. La vergogna della Boccassini che ha rovinato un uomo e un Paese . - difatti questa barzelletta non é costata i soli costi dei processi ma anche la differenza tra a debito pubblico di ora e quello dell'inizio della fregnaccia osssia circa 400 MLD sorbole!

acam

Mer, 11/03/2015 - 20:32

primulanonrossa Mer, 11/03/2015 - 18:10 ti ticordi quel detto. che chi va al mulino si infarina? fusse che fusse...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 11/03/2015 - 20:40

Nel pacchetto disinformazione dell'URSS per il cattoprogressi stcompagncomunista italico viene spiegata bene la seguente procedura: si afferma di avere votato BERLUSCONI, (per non sembrare cattoprogressistcomunisti) ma persone del CDX insospettabili di critiche di avversari politici, cercando di fare credere che la loro contrarietà(sempre vile e meschina) provenga da uno del centro destra schifato da queste "nefandezze" in realtà è il solito cattoprogressistcomunista che spara quello che gli riesce meglio,fango,menzogne,e gran ca***te

peter46

Mer, 11/03/2015 - 20:55

Accademico...la risposta è DuDù,che quando sarà grande a 'scuola',ora sta ancora all'asilo,"privato",per non pesare sulle casse del comune di Arcore,ma pur sempre asilo,gli diranno che è stato adottato da un 'bunga-bungataro'(non so se il termine è didatticamente esatto,ma va bene lo stesso):perchè questo 'sputtanamento' è entrato nel dna degl'Italiani tutti(i forzisti la sera,solo la sera però,fanno le prove qualora potessero...partecipare:Io lo dico che lei,la M non potrà esserci,ma...sperano).Il Bayern è ...partito.

giovanni951

Mer, 11/03/2015 - 21:56

qui si dovrebbe mettere in pratica la responsabilità dei magistrati; qualcuno ci dice quanti soldi dei contribuenti sono stati spesi per nulla?

impresentabile

Mer, 11/03/2015 - 23:12

Non mi è mai interessato cosa fa una persona, chiunque sia, dietro le pareti domestiche. Mi interessa che quella persona, sia rispettosa degli altri, sia educata, e faccia bene il proprio lavoro. Se mi consentite il presidente Berlusconi, è un gran signore. Ha tentato in tutti i modi di cambiare questa Italia, piena di gente corrotta, arrivisti, che pensano solo a restare attaccati alla sedia. Ipocriti e falsi. Purtroppo chi sta a sinistra, parla bene ma razzola male e non capisco davvero, come molti cattolici magari anche bigotti, votano a sinistra. Il signor fu Bettino, in Parlamento disse: chi non è corrotto alzi la mano. Nessuno lo ha fatto. Avete dimenticato? Nel 2011 le sinistre hanno fatto un colpo di Stato, gestito dal re Giorgio, comunista davvero, e noi pecore, tutti zitti, tutti in riga. Ma dove andiamo? Chi può rispettare in Europa un popolo così? E i risultati si vedono...

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 12/03/2015 - 01:12

rigadritto 12:51 – Ortografia Sallusti- - - Ad evitarle perdite di tempo nel verificare quanto proposto da "libere" 14:38, le trascrivo il tutto : Nella grafia delle parole derivate da cieco, questa i non si è sempre conservata. Nelle parole composte in cui la provenienza è immediatamente riconoscibile, la i tende a conservarsi : moscacieca, sordocieco (n.d.r : così si evita magari di interpretare che si tratti di una mosca cecoslovacca o di un sordo cecoslovacco). Lo stesso accade in ciecamente (più comune e preferibile rispetto a cecamente). In altri derivati, come appunto accecare, tende invece a scomparire, pur lasciando una traccia nelle voci in cui su quella sillaba cade l’accento (accieco e accieca sono un po’ meno rare di acciecare o acciecato). Tutto questo blablà conferma il detto africano : Prima di sputar sentenze (o sproloquiare che dir si voglia), è bene rigirare e mordere la lingua (o masturbare la tastiera) dieci volte. Bonne nuit (e veda di rigare dritto).

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/03/2015 - 01:44

Cosa dovremmo dire ora ai magistrati di Milano? POSSIAMO DIRE CHE MAGISTRATI COSÌ INCOSCIENTI ARROGANTI E DILAPIDATORI DEL DENARO PUBBLICO NON SONO DEGNI DI AMMINISTRARE LA GIUSTIZIA? Che devono dire a quei magistrati i milioni di cittadini che avevano mandato Berlusconi a governare il paese e hanno dovuto sopportarne l'ingiusto linciaggio mediatico ad opera di dipendenti statali CHE HANNO IL COMPITO DI RISPETTARE E FAR RISPETTARE LA LEGGE E LE ISTITUZIONI? Fuori dalla giustizia Magistratura Democratica.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 12/03/2015 - 07:11

Grande è la soddisfazione nel vedere il fegato a pezzi dei sinistrati, nonostante i pietosi tentativi di arrampicamento sugli specchi per cercare di far credere che un'ASSOLUZIONE sia una condanna. La disonestà atavica di certi comici si esprime anche così, sono i nostalgici delle purghe staliniane, non riescono ancora a capire che la giustizia italiana fa acqua da tutte le parti e che non può essere usata come arma politica contro NESSUNO.

Accademico

Gio, 12/03/2015 - 07:57

L'elemento Boc-casini ha rovinato se stesso, in tutti i sensi e fino all'ultimo giorno della sua vita. La bile, peraltro disegnata sul suo volto, non potrà che danneggiare ulteriormente il suo fegato, sicuramente eroso da anni di guerra immotivata, condotta ai danni di un incolpevole. Per l'appunto, senza motivo alcuno o forse... più verosimilmente, per soddisfare proprie esigenze compulsive.

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 12/03/2015 - 08:30

Ci sono dei paesi del terzo e quarto mondo, che cercano disperatamente Magistratini da inserire nelle loro istituzione. Consiglio alla Boccasini di farci un pensierino.

INGVDI

Gio, 12/03/2015 - 08:30

Condivido il forte ma sincero commento di ilvillacastellano.

enzo1944

Gio, 12/03/2015 - 08:36

Ed ora,la boccassina,insieme al suo grande sponsor brutto liberato,trasferiti alla procura di Catanzaro,a meditare per 20 anni!.....Alternativa quella di pagare i danni alle casse dello Stato(che hanno dovuto anticipare i soldi per i processi,in nome e per conto dei Contribuenti Italiani),e poi obbligati a subire il processo per aver "fatto politica"(a favore del PCI/PD/e sinistre)anzichè "giudicare"!! Il tutto senza obbedire al napoletano che stava al Colle(da 9 anni),e che lavorava per la Massoneria CEE e USA e con le Banche d'affari USA,di cui monti,lettino jr.,prodi,renzino,amato,etc.!!...Anzi questi signori,andrebbero processati per Tradimento della Costituzione e cacciati dall'Italia per sempre(inclusi dalema,e tutti i suoi amici parolai e tutta la banda dei sinistri,che hanno il cuore a sinistra ed il portafogli a destra,magari in Svizzera)!!!

onurb

Gio, 12/03/2015 - 10:26

abj14. Il discorso di come si scrivono certe parole è semplice. Quando c'è un dittongo, ossia l'incontro di due vocali deboli, le due vocali rimangono se sul dittongo cade l'accento. Se invece l'accento non cade sul dittongo, una delle due vocali sparisce. Ad esempio, si scrive dieci perché l'accento cade sul dittongo ie, ma si scrive e si pronuncia decìna perché l'accento da ie si è spostato sulla penultima sillaba. Analogamente si dice uomo, ma non uometto bensì ometto o omuncolo.

Bartleby

Gio, 12/03/2015 - 10:30

Continuate a non pubblicare per paura che i vostri lettori pensino? A giudicare dai commenti non correte questo rischio. Ripeto, persino la difesa ha ammesso l'esistenza della prostituzione, dove sta la bufala? E intanto la nipote di Mubarak si gode i milioni di Silvio in qualche posto esotico

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Gio, 12/03/2015 - 11:05

--> totonno58: lei si merita il piazzista e venditore di spazzole porta a porta che ora ci "governa"...quelli come Lei non hanno la capacità di analizzare e commentare appieno la situazione. Buona fortuna...ne abbiamo bisogno tutti in quanto è l'unica cosa che ci può salvare.

Totonno58

Gio, 12/03/2015 - 11:42

brunodoimo...noi tutti meritiamo un piazzista...a meno che lei non abbia notato qualche differenza tra berlusconi e renzi...

mariod6

Gio, 12/03/2015 - 12:22

Egregio Direttore, non si aspetti nessuna Marcia indietro dalla Bocassini o dai suoi compari. Giureranno fino alla morte che hanno agito per il bene del paese; il "loro paese", così come lo vedono loro assatanati dalla politica di MD. Hanno fatto più Danni loro degli uragani in un secolo in tutto il mondo. Cialtroni!!!

pinux3

Gio, 12/03/2015 - 13:39

Mi spiace per Sallusti ma la sentenza della Cassazione che ha assolto Berlusconi dice esattamente IL CONTRARIO di quanto appare nel titolo dell'articolo, vale a dire che l'attività prostitutiva che avveniva nelle residenze di B. risulta accertata...

pinux3

Gio, 12/03/2015 - 13:49

@vince50_19...Ti informo che la responsabilità penale (in caso di dolo e colpa grave) nel nostro paese GIA' esiste...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 22/03/2015 - 10:15

Da come va l'andazzo del paese Italia bisogna preoccuparsi che non si passi dal bunga bunga al KATANGA KATANGA ... un genocidio stile XX° secolo.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 22/03/2015 - 11:29

" Sarebbe un sollievo immaginare che gli autori di un simile errore giudiziario siano messi in condizione di non nuocere più." la cassazione fá troppi danni alla giustizia via sti vecchi decrepiti messi lá per vecchiaia e non per meriti.

salvatorebrunomilano

Mer, 15/04/2015 - 11:51

Carissimi, voglio segnalare che Mergermarket sta affrontando una causa per molestie sessuali che coinvolge l'amministratore delegato Hamilton Mathews, il responsabile finanziario Jonathan Gomer ed un alto dirigente di nome Jonathan Reed. I fatti risalgono al periodo in cui la società era parte del Gruppo Financial Times, grandi moralizzatori del bunga bunga. Potete trovare qui menzione della notizia nel Wall Street Journal http://tinyurl.com/l7eylc2 e qui l'atto di citazione delle querelanti con dettagliata spiegazione dei fatti http://tinyurl.com/oyrr49q Quanto più i moralizzatori si dimostrano accesi, tanto più hanno da nascondere in casa...

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Ven, 09/10/2015 - 10:33

#charry-red-wine - Bravissimo! Questo qui ha una logica stupefacente: secondo lui, se uno ha dei nemici che gli vogliono tagliare la testa, la colpa della sua malasorte non è dei suoi nemici, che gli tagliano la testa, ma sua, perché si è fatto acchiappare! Se questo è il livello medio degli "itagliani", io emigro subito.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Ven, 09/10/2015 - 10:59

#totonno 58 - Lei non si rassegna, vero? Io concordo con lei. Che ci fosse bunga bunga è innegabile. Tuttavia il tragico sta nel fatto, anche questo innegabile, che una faccenda privata, del tutto legittima anche se poco commendevole, sia stata a pretesto dalla magistratura per cercare di abbattere un leader politico legittimamente eletto, dimostrando una volta di più -se mai ve ne fosse stato bisogno- che in Italia è la magistratura che comanda alla politica mentre continuamente rivendicano la "loro" assoluta indipendenza. E così,per adempiere alla missione che si sono dati (fottere il "soggettone", qualunque cosa significhi) si sono inventati il reato di prostituzione minorile. Basta uscire la sera, per i vialoni delle città, e vedrà legioni di minorenni alle quali, però, nessuno, nemmeno la Boccassini, si degna di incriminarle, loro ed i loro magnaccia.

RaffaeleMolinari

Dom, 13/03/2016 - 21:33

Io sinceramente mi chiedo cosa farà ora il buon Travaglio, il quale, ultimamente pare non sappia più a che cosa attaccarsi.. Vero che questa diffamazione nei confronti dell'ex premier, ci ha portato a conoscere personaggi di dubbia moralità quali Mario Monti, la Tornerò, Kyenge, Letta, Renzi e la "pupa Boschi". Quante porcate abbiamo dovuto subire in questo anni, solo chi non é scappato da questo scellerato paese lo sa. Ci siamo sorbiti due mandati di fila di Napolitano e non é poco.. Ma quel che é peggio é che siamo stati illusi da un MmS che ci ha letteralmente preso per i fondelli e tutti e non é satato altro fino ad oggi che un coadiuvante complice della più infame sinistra che ha messo in ginocchio questo paese. Io personalmente credo che la rivelazione di oggi, l'innocenza provata di Silvio Berlusconi, debbano essere un invito ad ottemperare per tutti, un invito a rialzarci insieme e a rinascere come paese.

dandebe

Lun, 14/03/2016 - 13:13

Ed adesso, non sarebbe ora di ammettere che abbiamo subito un colpo di stato per il quale i colpevoli devono essere condannati! Che io abbia mai votato per Berlusconi o meno non importa che io sia o meno convito che tutto ciò che ha fatto lo abbia fatto bene e nell'esclusivo interesse dei cittadini era un opinione che avrei voluto che qualcuno mi chiedesse di manifestare con il mio voto, così non è stato, la democrazia è stata calpestat è ciò è reso evidente dal fatto che nessuno dopo di lui è stato eletto... la verità appurata dalla magistratura, su come è perché Berlusconi abbia lasciato a sua carica, è solo un ennesima prova del complotto.

il corsaro nero

Lun, 14/03/2016 - 18:53

Totonno58: come fa ad asserire quanto dice? Ha forse letto le motivazioni della sentenza? Certo che voi sinistri non vi arrendete neanche davanti all'evidenza!

isaiavito

Mar, 15/03/2016 - 08:23

"...la punizione della macchina del fango.." e lui si che se ne intende.