Cronache
L'alta marea da record sommerge Venezia
Cronache
Trapani, arrestati rapinatori di banca: incastrati da una t-shirt
Napoli
L'incendio dell'autobus dei fedeli di San Pio
Colpita da scarica elettrica mentre fa la doccia, 50enne trovata senza vita dalla figlia
Rapinano ragazzini col coltello per comprarsi della droga: fermati due magrebini
"Salvini ha mentito in tribunale. Non mi piegherò", don Giorgio ancora all'attacco

Sigilli a imprese e immobili: il sequestro da 1,5 milioni al boss

Imprese, immobili e disponibilità finanziarie dal valore di 1,5 milioni di euro. I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo, hanno eseguito un provvedimento di applicazione di misura patrimoniale emesso su richiesta della Procura, dal tribunale di Palermo e finalizzato al sequestro di attività commerciali e immobili, riconducibili al pregiudicato Luigi Salerno, storico esponente della famiglia mafiosa di Palermo Centro e personaggio dotato di un notevole curriculum criminale.

Calendario eventi