Ecco le terribili immagini prima dello schianto
Vibo Valentia, un arsenale da guerra nei muri di un'abitazione
I saluti di Giulia Calcaterra
Tunisino pestato a sangue e lasciato a terra, indaga la polizia di Latina
Maxi rissa tra cingalesi e serbi in oratorio: 7 in ospedale, 10 denunce
Choc negli Usa, babysitter violenta 11enne e resta incinta: ora la condanna a 20 anni

Sassuolo, Locatelli: "Serviva un segnale al mondo del calcio, ripartiamo dai bambini"

"San Siro per me è speciale, abitavo qua davanti ed è sempre emozionante. Serviva un segnale al mondo del calcio, dobbiamo ripartire dall'entusiasmo di questi bambini". Il centrocampista del Sassuolo, Manuel Locatelli, commenta così lo 0-0 di San Siro contro l’Inter di Spalletti. "Abbiamo una nostra identità e cerchiamo di fare così ogni partita, siamo stati bravi a crearci spazi e a conquistare questo punto importantissimo. Ci sono tante squadre forti che lottano per l'Europa, noi dobbiamo stare tranquilli e vedere partita dopo partita cosa succederà", ha concluso l’ex milanista.