Audizione Tridico, problemi tecnici per la Serracchiani: "Non ci far rimpiangere Giaccone"
Salvini: “Il problema dei contagi non sono i ragazzi che ballano ma quelli che sbarcano”
Zaia: "Tamponi obbligatori a chi arriva in Veneto dall'estero"
Inps, Salvini: "Tridico incapace, si dovrebbe dimettere"
"Se sono veri i verbali del Cts, Conte dovrebbe essere arrestato"
Teheran sequestra petroliera: sale la tensione tra Usa e Iran

Sassuolo, Locatelli: "Serviva un segnale al mondo del calcio, ripartiamo dai bambini"

"San Siro per me è speciale, abitavo qua davanti ed è sempre emozionante. Serviva un segnale al mondo del calcio, dobbiamo ripartire dall'entusiasmo di questi bambini". Il centrocampista del Sassuolo, Manuel Locatelli, commenta così lo 0-0 di San Siro contro l’Inter di Spalletti. "Abbiamo una nostra identità e cerchiamo di fare così ogni partita, siamo stati bravi a crearci spazi e a conquistare questo punto importantissimo. Ci sono tante squadre forti che lottano per l'Europa, noi dobbiamo stare tranquilli e vedere partita dopo partita cosa succederà", ha concluso l’ex milanista.