Firenze, case popolari solo agli stranieri

Nelle graduatorie del comune di Firenze nelle prime 30 posizioni, quelle dove sono inseriti i nomi delle famiglie con punteggi più alti e che per prime otterrano la casa popolare, solo 3 sono italiane.

L’emergenza abitativa in Toscana è da sempre un problema. Alla luce del sole. Ora, nelle più recenti graduatorie del comune di Firenze, i dati evidenti preoccupano i cittadini. Nelle prime 30 posizioni, quelle dove sono inseriti i nomi delle famiglie con punteggi più alti e che per prime otterrano la casa popolare, solo 3 sono italiane. Per il resto gli alloggi andranno esclusivamente a cittadini di nazionalità straniera.

Scorrendo la lista verso gli ultimi posti il trend non cambia. Gli immigrati sono in netta maggioranza. Nei primi 50 posti si contano soltanto 18 italiani. Che crescono a 37 se si considerano le prime 100 posizioni. Di fatto però, i criteri per ottenere i punteggi in graduatoria sono chiari e vanno rispettati. Gli stranieri presentano evidentemente al Comune situazioni di maggiore gravità rispetto ai concittadini italiani e l’alto numero di figli dato da un fattore culturale, oltre alla mancanza di un impiego spesso fanno il loro gioco. Tutto normale. Se non fosse che, all’interno dei palazzi popolari, sono sempre di più gli immigrati che tentano di mettere radici in Italia senza rispettare le regole del buonsenso e della convivenza.

Nei quartieri di Firenze, la situazione negli ultimi anni è nettamente peggiorata. La fiumana di migranti arrivati dalle coste libiche e approdati in terra tricolore ha portato un incremento di stranieri molto elevato. Una volta arrivati nel " Bel Paese" e ottenuti i documenti necessari a rimanerci, dopo cinque anni tutti hanno accesso alle graduatorie per la casa. Ma una volta ottenuto un tetto sotto il quale poter vivere, spesso e volentieri, gli stranieri non si adattano agli obblighi da rispettare. “Qui in tantissimi non pagano niente da anni e a rimetterci siamo sempre noi, che da quarant’anni viviamo qui e lavoriamo ogni giorno per poter far fronte alle spese”. Confessa Nadia, che da quarant’anni abita all’interno di un grande palazzo all’Isolotto, un quartiere fiorentino a pochi passi chilometri dal centro.

“Litigano tra di loro. Vivono in 15 in un’unica casa. Sporcano ovunque. É diventata una situazione insostenibile”, conferma l’amica Sonia. Anche lei, residente allo stesso civico da molti anni. Le famiglie hanno chiamato più volte la polizia, ma nessuno è mai riuscito a risolvere la situazione. Almeno non per i vandali. Che, nell’ultimo periodo, sono stati accusati anche di furto. “Hanno spaccato i cancelli. Qui sono spariti motorini. Di tutto…e prima queste cose non succedevano”. I condomini ci raccontano persino che visti i mancati pagamenti di una famiglia marocchina, il comune ne aveva predisposto lo sfratto. Ma neanche questo è servito a mandare via i disobbedienti, che ancora vivono tranquilli in un alloggio al terzo piano della palazzina. Eppure, per la signora Maria le autorità sono state meno magnanime. “Le hanno fatto trovare il portone blindato. Era vent’anni che viveva lì, ma le hanno detto che non ha più i requisiti e da un giorno all’altro si è ritrovata in strada. A 75 anni.” Racconta ancora Sonia. Due pesi e due misure.

E persino le denunce continue sembrano non essere la strada giusta per gli italiani costretti a vivere ostaggio dei nuovi inquilini stranieri. “Fanno le corse con le macchine nel parcheggio alle 2 di notte. Si sentono sfrecciare. Sono cinque anni che non dormiamo più. Ma la gente ha paura a denunciare perché loro ti minacciano. Ti fanno i dispetti: macchine rigate, moto scassate…viviamo così.” E la situazione sembra destinata a peggiorare. Almeno a giudicare dalle graduatorie di Palazzo Vecchio.

Commenti

trasparente

Gio, 13/02/2020 - 18:18

toscani altri hhh.glioni rossi

Ritratto di cardillu

cardillu

Gio, 13/02/2020 - 18:19

AGLI IDIOTI CHE VOTANO PD, E SONO SENZA CASA, GLI STA BENE, IMPARANO A VOTARE LA PROSSIMA VOLTA.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 13/02/2020 - 18:20

giustamente il 10% deve andare agli stranieri!!ahhh sono italiani???..appunto ringraziate i pidioti e mi raccomando, rivotateli con le spussolenti sardine!!!

venco

Gio, 13/02/2020 - 18:21

Benissimo, sicuramente italiani senza casa che han sempre votato a sinistra.

Calmapiatta

Gio, 13/02/2020 - 18:22

Vuol forse dire che la città di Firenze è un paradiso terrestre dove non ci sono famiglie di origine autoctona in difficoltà...la villa del bengodi.

Santorredisantarosa

Gio, 13/02/2020 - 18:32

OTTIMA NOTIZIA SONO CONTENTO COSI' I CD PROGRESSISTI DI SINISTRA GRANDISSIMI BABBEI O MEGLIO DIRE BISCHERI B I S C H E R I SONO CONTENTI DI FAVORIRE STRANIERI MENTRE LORO ANDRANNO SOTTO I PONTI. CxxxxxxI TESTE DI CAZ....... BUTTATEVI LA MER..... IN FACCIA ORA ELETTORI DELLA SINISTRA. MA I SINISTRI CHE HANNO TUTTO CHE DIRANNO CHE I LORO CONCITTADINI SONO MESSI SOTTO IL SEDERE DAI LORO STESSI POLITICI CHE HANNO VOTATO E LORO STESSI CHE HANNO VOLUTO TUTTO QUESTO? MERITATE DI ANDARE A VIVERE SOTTO I PONTI CON I VOSTRI FIGLI. PEZZI DI MER..... ED E' IL MINIMO

toni175

Gio, 13/02/2020 - 18:36

Ma di cosa si lamentano, il sindaco lo hanno eletto loro o sbaglio :-)))

leopard73

Gio, 13/02/2020 - 18:51

Poi sperano di essere anche votati questi cialtroni sempre contro agli italiani infami komunisti il male degli italiani.!!

Reip

Gio, 13/02/2020 - 18:56

Soliti comunisti di merxx....

marinaio

Gio, 13/02/2020 - 19:03

L'unica spiegazione potrebbe essere che a sinistra hanno un DNA diverso dal genere umano.

mimmo1960

Gio, 13/02/2020 - 19:15

Tutto gratis e io pago.

Peo11

Gio, 13/02/2020 - 19:20

Razzismo al contrario.

Surfer67

Gio, 13/02/2020 - 19:23

E poi ci si chiede perché vogliono lo ius soli? La casa già data ora mancano solo i voti così poltrona assicurata a vita.

necken

Gio, 13/02/2020 - 19:58

No, non mi dire....

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 13/02/2020 - 20:01

Non per niente a Firenze viveva una dinastia de' Pazzi ... nomen omen, bisogna essere pazzi non capire la fine che si farà.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 13/02/2020 - 20:05

Subito la Cittadinanza onoraria a Tafazzi ... non vorrete mica che el Tafazz rimanga un polentone ... qualche bistecca alla fiorentina lo aiuterebbe a mantenersi in forza con il braccio oscillante sui zebedei.

Calipsos

Gio, 13/02/2020 - 20:21

Punita l'ottusità dei fiorentini. Vedremo alle prossime elezioni regionali se ne hanno abbastanza di questo andazzo...

lisanna

Gio, 13/02/2020 - 20:28

e di che si lamentano? regione e comune PD,questa e' integrazione, vivere accanto agli stranieri e assorbire in toto i loro costumi. e aspetta che venga lo ius soli!!!

Ritratto di iNick

iNick

Gio, 13/02/2020 - 20:34

Sono fiorentino, non sono sicuro che le "elezioni" rispecchino il vero. Vivendo in pieno centro storico non mi risulta che commercianti e cittadini siano dalla parte dei "vincenti", molto strano, farebbe pensare a chiunque che c'è qualcosa che non torna. La città villaggio è invasa da accattoni e violenti di tutte le razze. In due parole è diventata invivibile anche perchéevase non si trovano. Grazie renzi, che ci racconta la storia di "Rignano dull'Arno".

Ritratto di iNick

iNick

Gio, 13/02/2020 - 20:37

È impossibile combattere il comunismo a Firenze. Massoneria?????????????

Ritratto di iNick

iNick

Gio, 13/02/2020 - 20:42

Qui a Firenze quelli che hanno il reddito di cittadinanza lavorano davanti agli occhi di tutti: Senegalesi ambulanti, ROM (amici di Enrico Rossi, spacciatori in pieno centro storico e addirittura imprenditori. Bravo Iaccarino.

renato1943

Gio, 13/02/2020 - 20:52

Io sono di sinistra ma come fanno questi signori sbagliano di grosso l'italia é degli italiani non dei komunisti del cazzo.i komunisti non stanno bene neanche in russia.

manson

Gio, 13/02/2020 - 21:20

E allora? Nardella è stato eletto al primo turno da sempre i toscani votano per i sinistri di cosa si lamentano?!

ST6

Gio, 13/02/2020 - 21:21

Reip: "Soliti comunisti di merxx...." Lega a Ferrara? Eh già!

ST6

Gio, 13/02/2020 - 21:23

Nella Ferrara leghista, il più povero è Nicola "Naomo" Lodi: casa popolare + 4.800€/mese... E I LEGHISTI MUTI, VERO COJONI?

MammaCeccoMiTocca

Gio, 13/02/2020 - 21:34

Però amici fiorentini, non lamentatevi quando i clandestini fanno i prepotenti, rubano, danneggiano, stuprano, spacciano. Teneteveli e ci va tanto meglio se li trattate da nababbi così non vengono a rompere i cojoni a noi.

Divoll

Gio, 13/02/2020 - 21:53

Tenendo conto che le case popolari sono state pagate con le tasse di milioni di italiani DA ALMENO DUE GENERAZIONI, e tenendo conto che ci sono tanti anziani, madri sole, disabili ITALIANI, dare le case a famiglie straniere e' un vero e proprio crimine. Un crimine per il quale alcuni dovranno un giorno rispondere. E pagare.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 13/02/2020 - 23:41

Non avete capito niente, quel 37% sono proprio quelli di sx che riescono a prendere la casa, proprio perchè hanno la tessera del PD. Chi si lamenta sono quelli di dx. Inutile girarci intorno, che se lo meritano. Ma se non li votano ma è l'altra restante che vota PD cosa ne possono loro. Ma non vedete che se la Lega fa una legge a favore degli italiani, c'è sempre qualcuno o da parte delle toghe che gli si rivolta contro? Siamo in dittatura e comandano loro che siamo al governo o non lo siamo.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 14/02/2020 - 01:33

Grazie sinistra!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 14/02/2020 - 01:33

Per ritagliarsi una nuova base elettorale la sinistra italiana é disposta a portare gli italiani all'esasperazione.

bremen600

Ven, 14/02/2020 - 01:46

ma in villa da renzi c'è qualche ospite staniero ?.....

Tuthankamon

Ven, 14/02/2020 - 07:28

Un po' come in Emilia Romagna. Se al voto regionale, il centto destra non perde e non vince, significa che tutto va bene madama la marchesa! Anche se non è vero!

Cittadino58

Ven, 14/02/2020 - 07:32

Tutte le bollette che non pagano, mandiamole alla Boldrini, tanto per lei sono delle risorse...

aldoroma

Ven, 14/02/2020 - 08:20

Ecco cosa fa la sinistra

il sorpasso

Ven, 14/02/2020 - 08:32

Spero che alle prossime elezioni coloro che sono senza casa votino ancora PD ah ah ah

claudioarmc

Ven, 14/02/2020 - 08:33

E'un disegno politico per conquistare voti a spese, ed è assolutamente letterale il significato di "spese", del contribuente italiano

ItaliaSvegliati

Ven, 14/02/2020 - 08:38

Tutti voti per il cdx!!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 14/02/2020 - 08:45

Se siete in graduatoria per una casa e votate pd vi meritate il trattamento da voi ricevuto dal comune. Se non l'avete ancora capito le leggi sono fatte ad hoc per gli immigrati:SVEGLIATEVI DORMIGLIONI!

dredd

Ven, 14/02/2020 - 09:32

Li avete votati e ve li tenete

Epietro

Ven, 14/02/2020 - 10:03

Cosa non si fa per un futuro voto in più.