India, donna conserva feto nell'addome per 36 anni

Aveva sempre trascurato i dolori fino a quando si è decisa a farsi ricoverare in ospedale. Dagli accertamenti l'incredibile scoperta

India, donna conserva feto nell'addome per 36 anni

Per 36 anni una donna indiana ha conservato nel proprio grembo un feto. Qualche settimana fa le è stato finalmente rimosso da un team di medici di Nagpur. La donna, 60 anni, era rimasta incinta quando aveva 24 anni, ma il feto si era sviluppato fuori dall'utero e la gravidanza si era così interrotta. Nonostante avvertisse dolori, però, non si era mai fatta visitare attentamente fino a quando non ha deciso, di recente, di farsi ricoverare in ospedale. I medici del NKP Salve Institute of Medical Sciences di Nagpur hanno scoperto che non si trattava, come temevano, di un tumore. Dalle analisi, infatti, è emerso che si trattava di una massa calcificata.
Dall'ecografia l'incredibile scoperta: un piccolo scheletro completo contenuto all'interno di una sacca calcificata. Una scoperta eccezionale, a detta dei medici. Esisteva, nella letteratura scientifica, il caso di una donna che aveva conservato dentro di sé un feto per 18 anni. Dall'India il record è stato praticamente doppiato. La donna sta bene. Deve solo recuperare lo choc.

Commenti