Napolitano e le voci sul ricorso anti quesito

Napolitano e le voci sul ricorso anti quesito

Gentile Direttore,

nell'articolo di Augusto Minzolini Il referendum rischia di saltare, apparso sul suo giornale oggi, 2 novembre, si sostiene, citando alcuni interlocutori per avvallarla, la tesi singolare che il presidente emerito Giorgio Napolitano - che «segue con attenzione le vicende del ricorso di Onida e le sue conseguenze» - punterebbe, con il rinvio del voto o lo spacchettamento del quesito, a «disinnescare gli effetti politici del referendum». A tale riguardo, smentendo simili interpretazioni prive di fondamento, debbo precisare che il presidente Napolitano non si è minimamente occupato della vicenda.

Cordiali saluti

Giovanni Matteoli

Ufficio del presidente emerito senatore Giorgio Napolitano

Prendiamo atto della versione del presidente emerito.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento