"Nuovo fisco in un solo colpo" Così Draghi cambia le tasse

Il premier ha tenuto un discorso chiaro: "Le tasse non vanno cambiate una alla volta. Serve commissione di esperti"

Tema delicato e potenzialmente esplosivo. C'era attesa a Palazzo Madama per il passaggio più spinoso del discorso del premier: il capitolo tasse, decisivo per chiarire la posizione di Mario Draghi sulla riforma fiscale. L'ex presidente della Bce, ben conscio dei ritardi dell'Italia in materia, detta la linea e accelera i tempi. "Non è una buona idea cambiare le tasse una alla volta", ma serve "un intervento complessivo" che scoraggi i "gruppi di pressione" nello "spingere il governo ad adottare misure scritte per avvantaggiarli". Isomma, riforma tributaria immediata, di ampio respiro che stronchi gli assalti delle lobbies. Il premier tira dritto e sembra chiudere sulla flat tax auspicata dal centrodestra, puntando su un sistema impositivo allegerito, ma sempre in base al reddito.

"Negli anni recenti - spiega il premier - i nostri tentativi di riformare il paese non sono stati del tutto assenti, ma i loro effetti concreti sono stati limitati. Il problema sta forse nel modo in cui spesso abbiamo disegnato le riforme: con interventi parziali dettati dall’urgenza del momento, senza una visione a tutto campo che richiede tempo e competenza. Nel caso del fisco, per fare un esempio, non bisogna dimenticare che il sistema tributario è un meccanismo complesso, le cui parti si legano una all’altra. Non è una buona idea cambiare le tasse una alla volta. Un intervento complessivo rende anche più difficile che specifici gruppi di pressione riescano a spingere il governo ad adottare misure scritte per avvantaggiarli. Inoltre, le esperienze di altri paesi insegnano che le riforme della tassazione dovrebbero essere affidate a esperti, che conoscono bene cosa può accadere se si cambia un’imposta. Ad esempio la Danimarca, nel 2008, nominò una Commissione di esperti in materia fiscale. La Commissione incontrò i partiti politici e le parti sociali e solo dopo presentò la sua relazione al Parlamento. Il progetto prevedeva un taglio della pressione fiscale pari a 2 punti di Pil. L’aliquota marginale massima dell’imposta sul reddito veniva ridotta, mentre la soglia di esenzione veniva alzata". Insomma, per accedere ai 209 miliardi di euro del Recovery fund bisogna correre. Ce lo chiede Bruxelles e l'urgenza del momento. Serve un intervento complessivo e monolitico dettato da esigenze tecniche e non da interessi di parte.

La linea Draghi è chiara: la progressività non si discute e resta il mantra dell'impronta da dare in materia di tassazione fiscale. "Una riforma fiscale - dichiara il premier in Senato - segna in ogni Paese un passaggio decisivo. Indica priorità, dà certezze, offre opportunità, è l'architrave della politica di bilancio. In questa prospettiva va studiata una revisione profonda dell'Irpef con il duplice obiettivo di semplificare e razionalizzare la struttura del prelievo, riducendo gradualmente il carico fiscale e preservando la progressività".

Un altro fronte che non può attendere riguarda gli investimenti pubblici. Che vanno normati e incentivati per spingere una ripresa economica che vede l'Italia ancora fanalino di coda nell'Ue. La chiave, per l'ex numero uno della Bce, sono riforme strutturali di ampio respiro e di impronta più tecnica che dettata dalle contingenze politiche. Un obiettivo ambizioso dall'orizzonte temporale largo che non può prescindere dal contrasto duro all'evasione fiscale. "ll Next generation EU prevede riforme. Alcune - continua Draghi - riguardano problemi aperti da decenni ma che non per questo vanno dimenticati. Fra questi la certezza delle norme e dei piani di investimento pubblico, fattori che limitano gli investimenti, sia italiani che esteri. Inoltre la concorrenza: chiederò all'Autorità garante per la concorrenza e il mercato, di produrre in tempi brevi come previsto dalla Legge Annuale sulla Concorrenza (Legge 23 luglio 2009, n. 99) le sue proposte in questo campo. Negli anni recenti i nostri tentativi di riformare il paese non sono stati del tutto assenti, ma i loro effetti concreti sono stati limitati. Il problema sta forse nel modo in cui spesso abbiamo disegnato le riforme: con interventi parziali dettati dall'urgenza del momento, senza una visione a tutto campo che richiede tempo e competenza". Insomma, la linea è chiara. Ora bisognerà vedere cosa ne diranno i partiti della nuova maggioranza. E a qualcuno potrebbe non piacere.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/02/2021 - 14:14

qualcosa di simile alla flat tax proposto da berlusconi :-) troppo complesso IRPEF, speriamo bene!

barbarablu

Mer, 17/02/2021 - 14:59

la lega ha depositato un progetto progressivo, ma basato sulla flat tax per scaglioni. la costituzione è rispettata ma semplifichi. b ci vuole un testo unico che cancelli tutto ciò che esiste ad oggi, incluse le tasse che per far entrare un euro nelle casse statali ne costano 1.25 di riscossione, già così taglieresti spese assurde e dannose e recupereresti spazio per diminuire le tasse!

Jon

Mer, 17/02/2021 - 15:00

MA QUALE FLAT TAX..!! SIAMO IN EUROPA?? ALLORA SI UTILIZZINO LE %li di Tassazione Europea ..!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 17/02/2021 - 15:05

ma ditemi:pensate che questa modifica al fisco italiani,sia a favore dei contribuenti?? ahahahha e come no...e l'europa ringrazia???

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 17/02/2021 - 15:08

Clap, clap, clap... finalmente uno con le idee chiare

mcm3

Mer, 17/02/2021 - 15:10

Niente FLAT TAX, la proggerssvita' va mantenuta, vediamo cosa dice il CDX

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 17/02/2021 - 15:19

esistono aziende, spesso straniere, dove i lavoratori sono tutti in nero, e ovviamente le tasse sono un optional, speriamo mettano mano anche qui altrimenti a pagare saranno sempre gli stessi.

Gio84

Mer, 17/02/2021 - 15:20

I soldi del recovery plan non sono 209 mld. I soldi a fondo perduto al netto arrivano a circa 35-40 mld, quindi si possono già togliere 40-45 mld. I soldi a prestito, che ovviamente vanno restituiti, porteranno ad un aumento delle tasse europee. Se ci arrivano 10 mld l'anno per sei anni sarà già tanto.

fabioerre64

Mer, 17/02/2021 - 15:23

Tutto molto bello ma siamo in Italia, fare paragoni con la Danimarca, che ha poco più della metà degli abitanti della Lombardia, non regge. In Italia una commissione di esperti che va a parlare con le parti sociali? Mah, sarà, io però penso che, in breve tempo, non riuscirà a fare proprio un bel niente.

Gio84

Mer, 17/02/2021 - 15:24

@Jon sono d'accordo. Inizierei a seguire il modello Olandese per le società.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 17/02/2021 - 15:24

"Le tasse non vanno cambiate una alla volta. Serve commissione di esperti" ... ... ... cosa significa, che avremo un'altra "task force" in stile Conte, e poi, saranno semplicemente "cambiate" o "cambiate ed aumentate" per esaudire i voleri della sua UE ?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/02/2021 - 15:26

Iniziamo "bene" con la solita apposita KOMMISSIONE che decidera qualcosa ALLE CALENDE GRECHE!!!!jajajajajaja

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 17/02/2021 - 15:32

DI STATO MENO ASSISTENZIALISTA E PIU' INCENTIVI ALLE IMPRESE E ALL'OCCUPAZIONE NON MI SEMBRA CHE NE ABBIA FATTO CENNO NEL SUO DISCORSO

WSINGSING

Mer, 17/02/2021 - 15:34

Speriamo che venga abolita la flat tax. Marito e moglie; 50.000,00 euro di reddito ciascuno. Il marito è libero professionista, la moglie dirigente in una Società per azioni. Il marito alla fine dei conti PAGA LA META' DI TASSE. Se questa poi è la giusta fiscale del centro destra.......

antonmessina

Mer, 17/02/2021 - 15:39

e cominciamo con altre commissioni .. nessuno al governo capace di fare da se... e magari chiama monti per farsi consigliare ! ma dormono sereni la notte questi ...bip mi autoensuro se no mi censurate voi

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/02/2021 - 15:45

Suggerimento : far pagare un tot a persona indistintamente dal guadagno mensile! E chi non ce la fa ? Semplice si manda un controllo incrociato istantaneamente e si fa una verifica per capire coem mai non si può permettere di pagare questa tassa!

bernardo47

Mer, 17/02/2021 - 15:47

Dovranno per forza/per far tornare i conti, eliminare o diminuire molte deduzioni o detrazioni..,.,,inevitabile!

lavitaebreve

Mer, 17/02/2021 - 15:49

CE LO DICE L'EUROPA. MA L'EUROPA CHI. CHI È L'EUROPA ? COME MAI NOI NON CHIEDIAMO NIENTE ALL'EUROPA ? L'EUROPA = PROFESSORI E L'ITALIA = ALUNNI? SE IN ITALIA TUTTI I POLITICI FOSSERO COME SALVINI E LA MELONI, SAREMMO NOI A COMANDARE. NON DIREMMO PIÙ CE LO CHIEDE L'EUROPA, MA SAREBBE L'EUROPA A DIRE CE LO CHIEDE L'ITALIA.

Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 17/02/2021 - 15:56

REGNO UNITO: Crisi economica - Regina interroga il popolo, con un referendum, per far decidere se vuole l'euro o meno. ITALIA: Crisi economica - Presidente della Repubblica consegna il popolo a faccendieri stranieri, per mezzo di un "alto profilo" della finanza.

tosco1

Mer, 17/02/2021 - 15:56

Ce se sono tante di ridicolezze fatte passare per serie,in Italia, ma quella delle tasse e'da record.Se io prendo un bimbo, non voglio dire delle elementari,ma diciamo delle medie e gli dico: In un famiglia di 10 persone con vecchi e bimbi,chi lavora sono 5 , e di questi 5, 2 danno lo stipendio per mantenere tutti, e gli altri 3 ,pur mangiando e bevendo in casa, vanno a spendere tutti i soldi alla movida.Le cose vanno male. Problema: cosa dobbiamo fare per pareggiare il bilancio?.Questa e'l'Italia! Mi risulta che 75/80 per cento dell'Irpef viene pagato a carico dei lavoratori dipendenti. Le partite IVA non guadagnano nulla, e l'agricoltura,molte volte industristializza, magari con giri di affari da decine di milioni di euro, paga le tasse sulla base del reddito catastale.(praticamente nulla).Ed anche se investono milioni all'anno,senza avere reddito, nessuno dice ulla.Allora?

leopard73

Mer, 17/02/2021 - 16:05

Con gli esperti le tasse caleranno del 1/2% con la voracità della nostra POLITICA che sa solo spendere e spandere! Speriamo bene....

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 17/02/2021 - 16:07

E si perpetua nei secoli la totale ottusità dei soliti figli in provetta del pensiero unico ancora sognanti gli espropri proletari. Dal momento che le tasse sono IN PERCENTUALE sono già INESORABILMENTE PROGRESSIVE! Facciamo comunque il disegnino per i cloni di Ho Chi Minh: il 30% di 10.000 (3.000) non è uguale al 30% di 100.000 (30.000). Quello che rode ai compagnucci è che al signor 100.000 restano 70.000 mentre al signor 10.000 ne restano 7.000.... resta il fatto che il signor 100.000 ha pagato tasse come 10 signori 10.000. E inoltre il signor 100.000, spendendo i 70.000, muove l'economia 10 volte di più del signor 10.000. Fine della lezioncina.

PEPPA44

Mer, 17/02/2021 - 16:09

Un altro fanfarone che vuole abbassare le tasse!

fabioerre64

Mer, 17/02/2021 - 16:11

@mcm3, io, pur essendo di destra, non sono mai stato favorevole alla FLAT TAX, ritengo che sia più corretta la progressività, a patto di non esagerare nei confronti dei redditi alti e di non considerare benestante uno che guadagna tra i 40.000 ed i 50.000 mila euro lordi all'anno, visto che qualcuno, 20 anni orsono, ha pensato bene di accettare il cambio lira/euro al doppio del suo reale valore.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 17/02/2021 - 16:25

Siamo rovinati...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 17/02/2021 - 16:31

di annunci ne abbiamo visti fin troppi...con zero risultati...basta annunci..vogliamo i fatti concreti

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 17/02/2021 - 16:31

posto che le tasse sono una formula civile di esproprio delle ricchezze altrui, e posto che gli stessi ricconi che scroccano campando sulle tasse hanno inventato come eluderle legalmente, e ancora, acclarato che la lotta all'evasione sia soltanto una maschera del potere, spiegami cosa possa inventare di nuovo. forse renderà divertente pagare, concorsi a premi? cavalierato per i maggiori contribuenti? strade e vie dedicate a chi dona grano al comune?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/02/2021 - 16:36

io non capisco quelli che non sono d'accordo sulla flat tax! in altri paesi questo funziona, perchè non provare qui? :-) e smettiamola con le pippe sulla progressività! si può essere progressivi anche con soli 2 scaglioni, nulla vieta che deve essere fatto con uno, due o 100 scaglioni....

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/02/2021 - 16:39

Cambiano le persone ma non cambiano le stupide promesse!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 17/02/2021 - 16:40

Strano che il prof. Draghi abbia una sua convinzione come e cosa si debba fare per ripulire il ginepraio delle leggi che ingarbugliano il comparto fiscale che atterrisce chiunque debba affrontare anche il solo firmare una "sola". Mi incuriosisce il fatto che in decenni di "politica patria" nessun "membro della plebe" in associazione con il partito al governo sia riuscito a "sradicare" tutto quel guazzabuglio di leggi, simil galassia, che imbriglia il cittadino contribuente come una tela di ragno.

titina

Mer, 17/02/2021 - 17:01

Le tasse sono troppo alte per tutti. Si potrebbe iniziare ad abbassare il primo e l'ultimo scaglione irpef, ma sequestrare i beni a chi evade. solo così si potrebbero via via abbassarle a tutti: ricchi e poveri. Naturalmente non sprecare i soldi pubblici

Savoiardo

Mer, 17/02/2021 - 17:08

UE dall'Atlantico agli Urali.Fuori gli Amerikani dall'Europa.Riportare i Neri Americani in Africa.Nuove leggi Siccardi in Italia per pagare il debito pubblico.

realista89

Mer, 17/02/2021 - 17:16

La progressività della pressione fiscale è sancita dalla costituzione più bella del mondo impregnata dall'ideologia catto-comunista che odia la ricchezza che punisce e tartassa con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

colian

Mer, 17/02/2021 - 17:17

La quota esente è 6000. Andrebbe quantomeno RADDOPPIATA. Secondo lo Stato italiano si può VIVERE con 500 euro al mese?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 17/02/2021 - 17:23

Ho letto molti commenti sovrastanti: non so se sghignazzare o piangere.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/02/2021 - 17:27

FRANCO.BREZZI ce li indichi, poi troverà sicuramente qualcuno che condividerà con lei i pianti o le risate, a seconda del commento... :-)

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Mer, 17/02/2021 - 17:41

Calma, calma. Basta il Covid.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 17/02/2021 - 17:43

Ma di cosa stiamo parlando !? Sprechi della Pubblica Amministrazione circa... 205 miliardi di euro all’anno. Giusto per citarne qualcuno, il Quirinale "sborsa" (NOI) più della Casa Bianca e dell’Eliseo. Presidente della Repubblica 240 mila euro di stipendio all’anno, ogni dipendente del Quirinali corrisponde circa 71.000 euro l'anno inoltre è prevista la spesa di 500 mila euro circa per il costo degli alimenti...etc...etc... . Per nondimeno fateci pagare più tasse le stesse aliquote che si pagano nei paesi scandinavi. Ma in cambio dateci gli stessi servizi sanitari, di istruzione, di pubblica sicureza, lavoro, etc... . I dittatori sono governanti che hanno sempre un bell'aspetto fino agli ultimi dieci minuti.”(Jan Masaryk)

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/02/2021 - 17:45

Il Saturato 16e07, piu chiaro di cosi NON si poteva!!! Saludos

Jon

Mer, 17/02/2021 - 17:50

Beh sarebbe semplice se Draghi non rappresentasse l'Elite dei Riccastri..!! Esenzione fino a 50.000€ di reddito. Progressivita' fino al 90% per chi guadagna piu' di 300.000€ . Multinazionali INCLUSE.. Nessuna ESENZIONE, ELUSIONE od altro. Chi sposta la sede in Olanda Luxembourg, Irlanda paga egualmente..Basta Paradisi Fiscali in Europa. ALtrimenti se ne crei uno in Sud Italia !! I Paesi Frugali vivono di questo, i furbacchioni..

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/02/2021 - 17:53

Seguendo quanto scritto dall'amico ilsaturato, cito che NON si puo applicare una IRPEF del 38% su redditi da pensione lordi che NON arrivano a 60 mila €uroo!!! La tariffa massima in altri paesi come Germania e Francia per tali redditi e del 33%!!!! E non mi risulta che Germania e Francia a causa di questa imposta piu bassa abbiano aumentato il loro debito pubblico!!! AUGH.

bernardo47

Mer, 17/02/2021 - 17:59

Senza seria lotta a evasione fiscale, creando il conflitto di interessi tra committente e prestatori di opera, sul fisco si farà poca strada ...... salvo recuperare qualcosa da deduzioni e detrazioni che però già sono in realtà sconti fiscali..... .....

investigator13

Mer, 17/02/2021 - 18:00

l'evasione fiscale si combatte mettendo appunto un sistema sicuro che ognuno paghi le tasse. Nelle Regioni vanno istituiti uffici della finanza dove presentare la denuncia dei redditi possibilmente in ogni quartiere nelle grandi città. I finanzieri di turno elenco alla mano spulciano coloro che presentano il modulo compilato. Poi si va a caccia di coloro che non hanno presentato la dichiarazione dei redditi, Evasori e lavoro nero verrà alla luce e si prenderanno i dovuti provvedimenti. Cmq fatta la legge trovato l'inganno, forse così sarà più difficile

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 17/02/2021 - 18:03

Mi riservo di vedere i risultati.

magiconic

Mer, 17/02/2021 - 18:06

Il SATURATO 16.06. Forte e chiaro!!! Ma i sinistri non sono fatti per le cose sempici...oltre all'odio viscerale verso i ricchi.

cir

Mer, 17/02/2021 - 18:10

Jon Mer, 17/02/2021 - 17:50 : condivido tutto .

cir

Mer, 17/02/2021 - 18:13

investigator13 Mer, 17/02/2021 - 18:00 IL lavoro nero non esisterebbe se non ci fosse il commercio in nero .I piu' grandi evasori sono le partite IVA !!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/02/2021 - 18:23

eccoli li, facili espertoni del fisco :-) draghi, che mastica economia come un bambino mastica il fumetto topolino, ci dice che l'irpef è una materia molto complessa nessuno infatti ha mai pensato seriamente di riformare il fisco :-) infatti i primi tentativi di snellire questo impianto sono , guarda caso, quelli di berlusconi.... ma proprio guarda caso!!!!!!!!!

ted

Mer, 17/02/2021 - 18:39

Mettiamola così . Una partita iva vive del proprio lavoro .IL dipendente della PA se non produce servizi o se li produce male ruba soldi alla collettività . In Italia le tasse sulle imprese sono troppo elevate al punto che il Paese non cresce da 30 anni. Se il problema fosse l'evasione questa , immessa nel circuito produttivo creerebbe comunque crescita, come succedeva negli anni 60 e 70. Il fatto è che la spesa pubblica è molto superiore al reddito creato dalle imprese e va soprattutto ai ceti improduttivi. Il problema non è l'evasione in sé ma è la spesa improduttiva. Abbassare le tasse tagliando questa.Tutto il resto è fuffa! Amen.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/02/2021 - 18:54

Investimenti pubblici, basta che non mettete persone come Arcuri. Bastato vedere i servizi sul suo passato.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/02/2021 - 18:58

Strano che i comunisti non hanno accumulato i redditi dei coniugi o di una famiglia con figli tutti lavoratori sotto lo stesso tetto, per fare una tassazione unica. Altrimenti alla fine l'ultimo dei figli era meglio se non lavorava.

necken

Mer, 17/02/2021 - 19:15

Draghi ed il suo Governo avranno il tempo politico necessario per portare a compimento la riforma del fisco? in bocca al lupo

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 17/02/2021 - 19:15

@ANGELO LIBERO 70 - i lsolito credulone. Lui ha le idee chiarissime, ma la commissione a trazione sistra, farà danni come li ha semper fatti. Aumenterà ancora le tasse anche in temopo di crisi. Ma tu, col posto fisso, non hai problemi. Basta votare comunista, giusto?

maria angela gobbi

Mer, 17/02/2021 - 19:58

dissi e ridico:oltre alle tasse personali continuiamo a pagare tasse in ogni modo più o meno occulto.e piacerebbe sapere DOVE VANNO A FINIRE.Piacerebbe ricevere dal sigStato una comunicazione che spiegasse come sono stati usati i soldi del "paziente"