SpaceX, gli astronauti salgono a bordo della navicella
Zaia: "Test sierologico ai turisti? È impossibile"
Von der Leyen: “Next generation Eu è investimento nel bene comune europeo”
Coronavirus, Von der Leyen: “Piano rilancio coraggioso da 750mld”
Salvini: “Serve sforzo economico ulteriore su Cig, o si rischia tensione sociale”
Salvini: “Da Commissione UE mi aspetto fatti non parole”

Allentato il lockdown gli scooter sfrecciano all'impazzata per le strade della città partenopea

Ritorna il delirio a Napoli con l’allentamento del lockdown. Troppe persone sono tornate ad affollare le strade senza mascherine, non rispettando le distanze di sicurezza e, soprattutto, tanti scooter hanno ripreso a circolare all’impazzata creando caos tra i vicoli della città. In alcuni video inviati dai cittadini al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, si vede come il rione Sanità e i Quartieri Spagnoli siano ritornati in balia dei tanti ragazzi che sfrecciano in scooter in modo irresponsabile e incosciente, viaggiando senza casco e anche, molto spesso, in tre a bordo di un unico veicolo.

Calendario eventi